mercoledì 26 marzo 2014

RECENSIONE: DI ME DIRANNO CHE HO UCCISO UN ANGELO

Lo so, un altro martedì è passato e non si è vista nessuna top ten! :( A mia discolpa posso dire che ieri è stata una giornata un po' frenetica e non ho avuto tempo di mettermi davanti al pc... ma oggi rimedio proponendovi una recensione che rimandavo da un po'.

TITOLO: Di me diranno che ho ucciso un angelo

AUTRICE: Gisella Laterza

PAGINE: 192

EDITORE: Rizzoli

PREZZO: 15,00 euro

SULL'AUTRICE: Gisella Laterza ha ventun anni e studia Lettere moderne all’Università di Pavia. Ha cominciato a lavorare a questo romanzo quando ne aveva sedici.

TRAMA: È quasi l'alba. Aurora, di ritorno da una festa, sta per addormentarsi sul tram che la porta a casa. Forse è stanca e stordita, forse sta solo fantasticando, ma lo sconosciuto che all'improvviso le rivolge la parola ha un fascino così misterioso da non sembrare umano. In un'atmosfera sospesa tra sogno e realtà, Aurora ascolta la sua storia. La storia di un angelo caduto sulla terra per amore di una demone, deciso a compiere un lungo viaggio alla scoperta dei sentimenti umani per divenire mortale. Un'avventura che forse non è soltanto una fiaba, perché raccontare una storia - e ascoltarla - è il primo passo per farla diventare reale. 

Ed ora tocca a me! 
Prima di iniziare a parlarvi del libro vorrei fare una piccola riflessione sulle case editrici. Secondo me le CE odiano gli autori emergenti, li odiano con tutto il cuore e cercano di ostacolarli il più possibile, perché altrimenti proprio non riesco a spiegarmi perché un libricino che non arriva alle 200 pagine, di un'autrice esordiente nostrana (cioè dell'esimia sconosciuta di turno) possa costare 15 euro.

Il libro l'ho letto per caso (prestito) ma se avessi dovuto comprarlo non l'avrei mai letto. Voglio dire... 15 euro sono un sacco di soldi, perciò perché dovrei spenderli per il primo che passa? Dopo averlo letto volevo regalarne una copia ad una mia amica, ma come l'ho visto in libreria e l'ho preso in mano (tutta contenta) ho cambiato idea e l'ho riposato: avevo visto il prezzo. E pensare che il libro mi è piaciuto tantissimo: l'ho adorato, ma comunque trovo il prezzo decisamente eccessivo.

Detto questo posso passare a parlarvi del libro, e beh, posso dirvi una cosa, in tutta tranquillità: se vi capita tra le mani, leggetelo!!!!

E' una favola per "bimbi cresciuti", ricca di struggente nostalgia, dolcezza e amore: amore per qualcun altro, ma anche amore per la vita, per le meraviglie che ci riserva, per il mondo che ci circonda, per i sentimenti che proviamo e che continuano a ricordarci, sempre e comunque, che siamo vivi.

E' un racconto intessuto di poesia, ogni parola sembra essere stata scelta con la cura più minuziosa, ogni riga tesse intorno a noi un incantesimo da cui è difficile risvegliarsi e quando chiudiamo il libro per l'ultima volta ci sentiamo per un po' più tristi e più soli, come quando ci risvegliamo da un sogno piacevole.

Per essere il lavoro di un'esordiente, per non dire poi di un'esordiente così giovane, è davvero meraviglioso. Magari qualcosina avrebbe potuto essere approfondito un pochino di più, magari qualcos'altro ci fa storcere un po' il naso, ma è una meraviglia, una piccola perla che sarebbe un peccato farci scappare.

Voto:

E voi l'avete letto? O vi ispira?
Buone letture!
S.

30 commenti:

  1. A me questo libro ispira tantissimo.. e adoro la copertina *_*
    Concordo con te sulla questione del prezzo, avevo pensato di acquistarlo in ebook ma costa 9.99 e onestamente mi sembra un pò eccessivo anche in questo caso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La copertina è veramente molto bella *_* e si adatta benissimo al libro :) (il chè è una cosa rara). Il prezzo dell'ebook non lo conoscevo, ma è altissimo!!! E' un peccato perché il libro merita ma il prezzo è veramente scoraggiante!!!!!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Se ti capita tra le mani te lo consiglio vivamente... è una piccola meraviglia! :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Se ti capita tra le mani te lo consiglio, è veramente molto molto carino :)

      Elimina
  4. cavolo cavolo cavolooo autrice italiana T_T sono un pessimo esempio di lettrice accanita, ma con questi scrittori italiani ho proprio un blocco! Eppure la trama mi sembra interessante e per come l'hai descritto sarebbe una scemenza non leggerlo solo perché l'autrice è italiana T_T riuscirà la nostra Teensy a superare la sua fobia? Lo scoprirete nella prossima puntata xD ciao Sia, bella recensione :3 mi hai fatto venire voglia di leggerlo nonostante la "provenienza" :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul blocco con gli autori italiani ti capisco perfettamente: non sempre, ma se sono italiani e scrivono fantasy altro che blocco, mi vengono i brividi e il rifiuto!!! :P (anche se una delle mie autrici preferite è un'italiana che scrive fantasy... però ho letto talmente tante cose oscene che è diventato più forte di me, devo proprio farmi forza e soprattutto non devo averlo comprato!) Però, nonostante tutto, ho letto questo libro perché era cortissimo e mi serviva per una challenge, quindi mi sono lasciata convincere e sono stata davvero felice di averlo letto, alla fine, perché è splendido! *_*

      Elimina
  5. concordo, esagerati i prezzi D:
    questo libro mi ispira tanto *__*
    sono curiosa di leggerlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I prezzi sono esagerati, ed è un vero peccato perché fanno da deterrente...:(
      Però il libro merita davvero molto, almeno secondo me :)

      Elimina
  6. Sembra bello *_* ma perché questo prezzo? O.o su, a che stava pensando la Ce quando ga deciso di far pagare 200 pagine così tanto? O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero una piccola meraviglia! :) E per il resto... piacerebbe anche a me sapere cosa stavano pensando, è davvero un peccato!!!

      Elimina
  7. Oh!!!!!!!!!!!!!! Lo voglio leggere! *.*
    In realtà desideravo leggerlo da tempo e avevo notato anch'io il prezzo che trovo vergognoso. C'è poco da dire, però, perché è così che funziona ultimamente: anche ai romanzi esordienti viene abbinata una cifra che non li favorisce in nulla. Non mi stupisco più.
    Tornando al romanzo, mi sorprende piacevolmente che ti sia piaciuto (perdona il gioco di parole) e insomma: non me lo faccio scappare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, è un gioco carino :P e poi ha sorpreso anche me... :) avevo delle aspettative bassissime ma mi sono dovuta ricredere *_*
      Se lo leggi fammi sapere cosa ne pensi! (O pubblica una recensione... sono curiosa! :) ).

      Elimina
  8. Mi incuriosisce tantissimo ^^ peccato per il prezzo :3
    Se riesco a trovarlo scontato o prestato lo leggerò volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, il prezzo è davvero un peccato :( però se ti capita tra le mani te lo consiglio davvero tanto (e, ovviamente, se lo leggi fammi poi sapere cosa ne pensi! :) ).

      Elimina
  9. Mmh, io ce l'avevo in lista perché si tratta di un libro molto corto però, i prezzi sono quello che sono :( Non amo le storie che hanno a che fare con gli angeli ma appunto proprio perché non supera nemmeno i 200 e sembra un libro apprezzato gli avevo dato una possibilità e adesso, quando semmai mi cadrà dal cielo, sarà quel che sarà! La copertina invece non mi convince granché anche se oggettivamente é adatta come favola :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà gli angeli fanno storcere il naso anche a me, non è che ne vada matta (anzi, novanta su cento se ci sono gli angeli il libro non mi piace) ma questo non è male, anche perché offre un punto di vista sugli angeli diverso rispetto a tanti altri libri :)
      E per la copertina... ammetto che a me era proprio piaciuta tanto (e un pochino aveva aiutato a farmi leggere il libro :P) però ce ne sono altre molto più belle, questo è vero :)

      Elimina
  10. L'avevo adocchiato già da tempo, ma dopo aver letto trama e la tua recensione sono curiosissima di leggerlo! Mi sa che lo prenoto in biblioteca! :)
    Sono d'accordo con te sul fatto dei prezzi alti, ma devo dire che spesso vale lo stesso per autore conosciutissimi. Mi viene in mente "La breve storia di Bree Turner" o simile della Meyer, lo spin-off di Twilight. Beh, io mi ricordo che l'aveva pubblicato la fazi e costasse tipo 18 € per un libro che a malapena arrivava alle 150/180 pagine, scritto a caratteri cubitali e con un sacco di pagine bianche. Per cui credo sia una politica comune delle CE, purtroppo. Anche se nel contempo negli ultimi tempi hanno abbassato un pò i prezzi.
    Detto questo xD mi sa che se lo trovo in biblio lo prenoto di sicuro! :) da sabato sarò semi libera!!! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, bene! E se lo leggi fammi sapere cosa ne pensi! :) Sono curiosa... :)
      Per i prezzi ti do ragionissima, sono sempre e comunque alti, però se l'autore è conosciutissimo e già sai che ti piace magari puoi anche spendere 15-18 euro per una volta, perché è vero che non puoi sapere com'è un libro finché non l'hai letto, ma se adori l'autore puoi ben sperare, mentre spendere quella cifra per qualcuno che non hai mai nemmeno sentito nominare è ancora più difficile, almeno a mio avviso :) comunque, sia come sia, i libri costano troppo!!! :(

      Elimina
    2. Assolutamente vero!!! Oppure siamo noi a volerne troppi!?!? XD
      Comunque, sentiti colpevole perché, nonostante per Aprile avessi già una lista infinita di libri da leggere, ho prenotato "Di me diranno che ho ucciso un angelo" in biblioteca e penso che sarà il primo a essere letto!!!!!!! xD

      Elimina
    3. No, impossibile... non sono mai troppi! u.u
      Ohh, evviva!! *___* Ehmm... *coff, coff* certo, mi sento in colpissima! :P

      Elimina
  11. Ha una copertina fantastica!!!! *.*
    (oltre ad una trama molto interessante!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la copertina è veramente bella! *__*

      Elimina
  12. La copertina è molto bella, ma la trama non mi ispira tantissimo.
    La tua recensione però mi sembra molto positiva, però come dici bene nella tua riflessione, a 15 euro non lo prenderei. E' un prezzo decisamente alto.
    A mio parere i prezzi in generale dei libri stanno davvero diventando esagerati, e addirittura 15 euro per il libricino di un'esordiente è assurdo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sui prezzi concordo in pieno e, nel caso di un esordiente è ancora peggio, perché agisce da deterrente ed è un peccato, oltre che un controsenso... :(
      Però come libro merita molto, non credevo che mi piacesse così tanto :)

      Elimina
  13. Ho questo libro in wishlist da un sacco di tempo. XD Peccato per il prezzo, accidenti. Non è il caso di far pagare così tanto un libro, non solo perché di un'esordiente (e già qui la furbizia delle CE... se non hai un nome conosciuto i lettori sono ovviamente diffidenti), ma che è anche molto breve. Uno sproposito!
    In ogni caso mi ispira un sacco e la mia curiosità è aumentata esponenzialmente visto che ti è piaciuto! Non lo comprerò di sicuro, ma ho intenzione di leggerlo in qualche modo. u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Il prezzo è veramente una cosa indecente!!! :(
      Se ti capita tra le mani te lo consiglio, è veramente molto carino... *__* Ma sì, di comprarlo non lo consiglierei a nessuno!

      Elimina

Post in evidenza

RECENSIONE: SEI DOVE SUSSULTA IL CUORE!

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io sono contenta perché riesco a tornare con una recensione, ma vi avvi...

Post più popolari