Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2014

BOOKS BITES #2

Immagine
Ed eccomi qui con la seconda puntata di questa rubrica a cadenza casuale. In realtà non avevo in programma di postarlo già oggi, ma ieri sera ho finito La paura del saggio di Patrick Rothfuss e sono già in astinenza. Cercherò, prima o poi, di scrivervi una recensione però vi posso dire che è uno di quei libri che ti entrano dentro pian piano e quando lo finisci ti senti triste, perché sai che dovrai salutare per un po' i personaggi, che ormai sono diventati tuoi amici e quindi ti senti un po' più sola. 
Quindi ho deciso che se devo soffrire allora è giusto che soffrano tutti sarebbe molto carino condividere con voi qualcosa che è riuscito a toccarmi così tanto (suona meglio così, vero?) perciò ho scelto di iniziare presentandovi il prologo de The Name of the Wind (sempre di Patrick Rothfuss). E' il primo della serie e il suo prologo è praticamente uguale al prologo del secondo libro (La paura del saggio) (e, ad essere precisi è anche molto simile all'epilogo... ok, se c…

RECENSIONE: IDRAKULA

Immagine
Buongiorno a tutti!!! Qua nevica (*_*) anche se scendono quei bei fiocchi grossi e bagnati che non attaccano (il che probabilmente è una fortuna... guidare con la neve fa schifo, ma da una parte mi dispiace un po'... che ci posso fare? A me la neve piace!) e probabilmente sarebbe il tempo adatto per presentarvi un'altra puntata di Winter Fairy Tales, soprattutto visto che la settimana scorsa non l'ho pubblicata. Il punto è che, però, non sono ancora riuscita a leggere il prequel di cui dovrei parlarvi (me ne vergogno profondamente) e quindi verrà rimandata ancora per un po' (anche se non di molto, eh!). Ma ora vengo al dunque!
TITOLO: iDrakula
AUTRICE: Bekka Black
PAGINE: 150
EDITORE: Sourcebooks Fire
SULL'AUTRICE: Dopo un'infanzia passata spesso senza elettricità e acqua corrente, Bekka fugge dalla bellezza selvaggia di Talkeetna, in Alaska, per le tubature funzionanti e l'elettricità 24 ore su 24, sette giorni su sette, di Berlino. Si abitua alle comodità della…

TOP TEN TUESDAY #8

Immagine
Top Ten Tuesday è una rubrica ideata dal blog The Broke and the Bookishche io ho scoperto grazie al blog La tana di una booklover Ogni martedì verrà proposta una top ten diversa ma sempre a sfondo libresco. Buona lettura!

Buongiorno a tutti!!!! Oggi la top ten dovrebbe essere almeno almeno una top fifty per essere accettabile! E' un disastro! Oggi tocca ai dieci personaggi preferiti, ma dico? Dieci? Dieci? Almeno almeno dovrebbero essere 50! E ne rimarrebbero comunque fuori troppi! Quindi chiedo scusa a tutti i personaggi che sono rimasti esclusi (mi dispiace ragazzi, non le faccio io le regole... fosse per me vi includerei tutti, ma proprio non si può, no no no.). Ora la smetto di lamentarmi e vi presento la top ten (ma sappiate che tanti valorosi ne sono rimasti fuori... sigh sob sob). Ah, al solito l'ordine è casuale!
1) Kvothe della serie Il nome del vento di Patrick Rothfuss. Novello Sherazade, ladro, avventuriero, musicista, simpatista, maestro della simulazione con un cu…

IN MY WISH LIST #3

Immagine
Questa rubrica non ha bisogno di molte spiegazioni, a cadenza casuale vi aggiornerò sulle nuove entrate della mia wish list del blog, che potete consultare qui.
Buongiorno e buon lunedì a tutti! Mi sono accorta che era da parecchio che non pubblicavo questa rubrica, e ora, com'era prevedibile, la lista di libri che sono proni ad entrare nella mia WL è cresciuta a dismisura... ma cosa ci posso fare? Girando sui blog scopro un sacco di libri *_* (una faccina, a volte, val più di mille parole) e ho provato a trattenermi, a convincermi che in realtà non li volevo leggere tutti, ma non sono stata molto convincente, mi sa! Però, siccome non voglio propinarvi un post interminabile, credo che spezzerò la lista di nuovi aggiunti in due post, ma vedrò come procede la stesura del post: magari sono fortunata e riesco a farli stare tutti in uno solo, o forse arrivata a metà deciderò di graziarvi... ma lo scoprirò solo cammin facendo. Ma ora la smetto di chiacchierare e lascio la parola a loro, …

SWAP DI INIZIO ANNO

Immagine
Buona domenica a tutti quanti!!!! Oggi vi voglio raccontare (e mostrare) un'iniziativa davvero carina a cui ho partecipato:

L'iniziativa è stata organizzata da Sophie del blog Libri da favola e si è trattato, molto in breve, di uno scambio di libri tra i partecipanti. Ci sono state le iscrizioni e una volta chiuse Sophie, con un'organizzazione degna della lotteria d'Italia ha sorteggiato le coppie e poi ha avvisato tutti i partecipanti, comunicandogli il nome del loro "compagno di swap".
Così ho avuto l'occasione di conoscere, chiacchierare un po' e curiosare nelle librerie virtuali (lo so, quando si tratta di libri sono terribilmente curiosa!) di ben due persone: le mie due compagne di swap ( o gemelline di swap, non so quale sia il termine più giusto, ma insomma... avete capito di cosa sto parlando, no? ;) ).
E' stata un'iniziativa molto carina e a breve sul blog di Sophie ci sarà il post conclusivo (credo che ci saranno tutte le foto fatte dal…

RECENSIONE: LA BAMBINA CHE SALVAVA I LIBRI

Immagine
Ed eccomi qua con una recensione (ed era quasi l'ora! Sto pubblicando tutto tranne recensioni!!!). Non è una recensione facile da scrivere e sicuramente questo libro meriterebbe di meglio, ma io ci provo lo stesso. Come avrete già immaginato il fortunato di oggi è:
TITOLO: La bambina che salvava i libri AUTORE: Markus Zusak TRADUTTORE: G. M. Giughese PAGINE: 576 EDITORE: Sperling & Kupfer PREZZO: 11, 50 euro
SULL'AUTORE: Markus Zusak, già pluripremiato autore di libri per ragazzi, con questo romanzo rivela un talento promettente nella narrativa per adulti. Nato nel 1975 a Sydney, dove tuttora vive, da madre tedesca e padre austriaco, per questo libro si è ispirato alle esperienze vissute dai genitori durante il nazismo. Il suo sito è www.markuszusak.com
TRAMA: Germania, 1939. Tutto il Paese è col fiato sospeso. La Morte non ha mai avuto tanto da fare. Ed è solo l'inizio.  Il giorno del funerale del fratellino, la piccola Liesel raccoglie per strada un libro seminascosto dalla ne…

MINIRECENSIONI #2

Immagine
Il titolo è sempre questo perché non sono ancora riuscita a trovare nulla che mi vada bene, perciò sopportate!
Oggi tocca ai libri che ho letto (almeno per ora) per le reading challenges From Reader to Reader organizzata dal blog Reading is Believing e Theme Reading Clannge organizzata da Giusy del blog Divoratori di Libri.

Partecipando a questa sfida ho avuto la possibilità di leggere un paio di libri che stazionavano da tempo nella mia lista di "future letture" (che fa anche rima, e che è una lista che esiste soltanto nella mia testa, almeno per ora) e ho scoperto anche autori nuovi, insomma, per ora è stata una piacevolissima esperienza. 
1) Divergent di Veronica Roth. Il libro l'avevo già adocchiato ma non mi ero mai decisa a prenderlo: insomma, mi pareva anche carino ma non mi ispirava. Invece sono stata contenta di averlo letto. La storia è interessante, originale e ben strutturata. Mi è piaciuto molto  il mondo inventato dall'autrice, la sua struttura in "ca…