lunedì 31 dicembre 2018

BUON ANNO!

Buongiorno a tutti! Buon inizio di settimana e buon fine anno! Spero che passiate un buon Capodanno (e pensate anche a me, che sarò a lavorare, come ogni altro festivo del mese di dicembre! sigh!!!) e ci rileggiamo l'anno prossimo!


Buone letture!
S.

sabato 29 dicembre 2018

IL MEGLIO E IL PEGGIO DEL 2018 #1 GLI ORRORI!

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Siete pronti per iniziare al meglio il 2019? Io non sono ancora riuscita a decidere i buoni propositi per l'anno prossimo, ma ho ancora un paio di giorni per pensarci, quindi direi che ce la posso fare!
E nel frattempo eccomi qua con il primo post di recap per questo 2018 che ormai è agli sgoccioli, e ho scelto, per cambiare un po', di partire dal peggio!

Prima di parlare di quelli che sono stati i peggiori, vi segnalo che quest'anno ho abbandonato ben 4 libri, che per me è praticamente un record! Due a gennaio e due a dicembre, è una cosa un po' strana, che abbia lasciato a metà un libro solo all'inizio e alla fine dell'anno, ma non mi faccio troppe domande!



The Alehouse at the End of the World ha delle ottime premesse e credo che, se lo stile e l'atmosfera fanno al caso vostro, possa essere un gran bel libro, ma per i miei gusti era tutto troppo onirico. Dal libro di Salvatore mi aspettavo tanto di più, ma non è solo questione di aspettative disattese, è che proprio questo libro non fa per me. Mentre gli altri due proprio non sono riusciti a catturare il mio interesse!
Ed ora passiamo al peggio di quest'anno (a parte il primo, gli altri sono in ordine sparso!): 

1) C'era una volta la prima volta. Terribile. In questo libro ci sono così tante cose che non vanno che non saprei proprio da dove iniziare. No, no, no!


2) Mortdecai di Kyril Bonfiglioli. Questo libro era iniziato bene ma poi, almeno per me, si è perso per strada. E' stata una lettura davvero noiosa e la noia è l'unica cosa che mi ha lasciato.

3) Roseblood di A.G. Howard. Bocciato su tutta la linea. Però ha una copertina davvero molto bella. 


 4) Stronze si nasce di Felicia Kingsley. Questo ha seriamente rischiato di essere abbandonato durante la lettura. Mi aspettavo qualcosa di divertente o di frizzante ma... no!

5) Fawkes di Nadine Brandes. L'autrice è riuscita a prendere un'idea meravigliosa e a svilupparla in maniera pessima. Sigh!


I prossimi libri invece, più che proprio non essermi piaciuti, mi hanno deluso. Per carità, alla fine dei conti non mi sono piaciuti e non continuerò le serie di cui fanno parte, però rispetto a quelli citati fino ad ora, i prossimi per me funzionano, ma potevano essere molto di più e si sono rivelati deludenti.




Bene, per oggi questo è tutto! E voi cosa mi dite? Quali sono state le vostre peggiori letture dell'anno? Fatemi sapere!
Buone letture!
S. 

giovedì 20 dicembre 2018

IT'S A SERIAL THING #13

Buongiorno mondo! Come state? E come procedono le vostre letture? E le vostre visioni? In questo periodo riuscite a dedicare il tempo ai libri e alle serie tv o siete presi dai preparativi per il Natale? Ormai è praticamente alle porte, ma io continuo a ripetermi "c'è tempo, fai con calma". Probabilmente mi troverò a dover fare i pacchetti ai regali la sera del 24, conoscendomi. Ma ho ancora tempo per procrastinare allegramente!
Comunque, in questo periodo sto continuando a guardare serie tv, cosa davvero strana per me, ma non me ne sto lamentando! E quindi volevo condividere con voi le mie visioni dell'ultimo mese, prima di smettere di rimandare ed iniziare con tutti i vari post di recap! 

Serie Concluse:


Questo drama l'ho iniziato una vita fa, ma all'inizio ne guardavo giusto una puntata al mese, se non addirittura meno, ma quando sono riuscita a trovare un po' più di tempo ed ho iniziato a guardarla per bene non sono più riuscita a staccarmene! E' una storia molto dolce, ma anche molto profonda, perché tocca un sacco di temi etici e morali, riesce ad essere profonda pur senza essere pesante. E il fatto che sia davvero dolce aiuta. Decisamente promossa! L'altra serie che sono riuscita a terminare è Galavant. Questa serie l'avevo iniziata anni fa, ma dopo averne visti un paio di episodi l'avevo messa da parte per mancanza di tempo. Però il mese scorso mi è tornata in mente e l'ho proposta alla mia dolce metà, così abbiamo iniziato a guardarla insieme e... è stato amore! Abbiamo divorato le due stagioni (purtroppo non ce ne sarà una terza e questa è davvero una cosa tristissima). E' una serie geniale, irriverente e decisamente divertente. E con delle canzoni che ti entrano in testa. Abbiamo finito questa serie quasi tre settimane fa e continuiamo entrambi ad ascoltare e riascoltare la playlist con la colonna sonora. E sì, lo stiamo facendo da tre settimane!!!!!!! 


Se cercate qualcosa di corto e veloce da vedere, divertente e con canzoni che si insedieranno permanentemente nella vostra testa, beh, questa è la serie giusta per voi!
E sono anche riuscita a terminare un anime che avevo iniziato quest'estate e poi abbandonato momentaneamente: Children of the Whales. Purtroppo non mi ha fatto impazzire. Dal lato visivo è meravigliosa. E' davvero una gioia per gli occhi, ma la storia non è riuscita a prendermi per nulla. E non è che sia brutta, perché in realtà è anche interessante e l'idea di base mi piaceva ma... non è riuscita a catturare il mio interesse, tutto qua.


Serie che sto guardando:


Ho momentaneamente accantonato sia anime che web-series in questo periodo per dedicarmi a queste due serie: Black è un k-drama prodotto da Netflix e, almeno per il momento, mi sta davvero piacendo tanto. Presenta delle scelte originali e non so bene dove voglia andare a parare, ma è un mix interessante e anche se, come al solito, vado a rilento perché i drama sono comunque impegnativi (quando gli episodi durano un ora e passa sei impegnativo per definizione!) mi sta piacendo davvero tantissimo. E per alleggerire un po' l'atmosfera ho iniziato Good Girls. Anche qua sono solo all'inizio, ne ho viste 4 puntate, ma mi sta piacendo parecchio. E' divertente e leggero!


Direi che questo è tutto! E voi che mi dite? Conoscete queste serie? E che serie state seguendo al momento??
Buone visioni!
S. 

mercoledì 19 dicembre 2018

WWW... WEDNESDAY! #37

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? E siete pronti per il Natale??? Io sono sparita di nuovo,tanto per cambiare, ma non era una cosa programmata e non ne sono per niente felice, visto che è il momento di iniziare con tutti i post di recap per quest'anno che sta finendo (anche se non riesco proprio a farmene una ragione! Dov'è andato a finire il 2018????) e sparendo dalla blogosfera sono, ovviamente, rimasta indietro. Quindi quella di oggi rischia di essere l'ultima puntata del WWW e la cosa mi mette addosso un po' di tristezza!
Ma ora la smetto di lamentarmi del tempo che passa e delle cose che si accumulano e passo a parlarvi delle vere protagoniste di oggi: le mie letture!

La rubrica WWW... Wednesday è ideata dal blog Should be reading.

1)What are you currently reading?
2)What did you recently finish reading?
3)What do you think you'll read next?


What are you currently reading?


Sono contentissima di dire che ho, finalmente, iniziato Legion di Brandon Sanderson. Questo volume raccoglie tutte e tre le novelle che compongono questa serie e anche se la prima l'ho letta quest'estate, l'ho riletta con piacere prima di proseguire con i seguiti. Amo Sanderson quando scrive fantasy e non mi dispiace quando cambia genere, anche se non mi fa impazzire. Ma con queste novelle sono disposta a fare un'eccezione, perché l'idea mi piace davvero tantissimo! E poi ho in lettura Stuff Brits Like di Fraser McAlpine. Un libro divertente e anedottico che mi sta davvero piacendo parecchio!

What did you recently finish reading?


Anche se sono stata assente sulla blogosfera, ho trovato comunque il tempo di leggere e tra le letture che ho ultimato dall'ultima puntata di questa rubrica ce ne sono alcune degne di nota. La prima è anche la più recente ed è quella che, e qui mi concedo un piccolo spoiler sui post futuri, senza ombra di dubbio si è aggiudicata il titolo di PEGGIORE LETTURE DELL'ANNO: C'era una volta la prima volta. No, proprio no. Per fortuna le altre letture sono decisamente migliori: Discount Armageddon di Seanan McGuire è il primo volume di una serie urban-fantasy che già so mi regalerà tante soddisfazioni. Ma da questa autrice non potevo aspettarmi niente di meno. Peccato che da noi continuino a snobbarla allegramente. E poi ho letto, finalmente, un bel thriller: The Bone Keeper di Luca Veste. E' davvero avvincente e intrigante. Non riuscivo a staccarmi dalle pagine!!!!


E sono anche riuscita a terminare L'Assassino. L'Ultima Caccia di Robin Hobb. Dovrebbero, di default, venderti una confezione di fazzolettini quando ti vendono i libri di questa autrice, si risparmierebbe un sacco di tempo. La Hobb è un'autrice magistrale, ma è anche una fervente credente del #maiunagioia!!!!!!!!

What do you think you'll read next?


Sicuramente leggerò Beyond the Veil di Pippa DaCosta, perché ho scoperto questa autrice solo quest'anno, ma mi ha colpita e sono curiosa di leggere altri suoi lavori, quindi non vedo l'ora di buttarmi su questa nuova serie! (e lo so, ultimamente sto iniziando un po' troppe nuove serie, ma... che ci posso fare! Sono un caso perso!) E probabilmente leggerò anche Acqua in bocca di Camilleri e Lucarelli. 


E voi che mi dite? Cosa state leggendo? Cosa avete appena finito di leggere? E cosa leggerete dopo? Ditemi, che sono curiosa! Oppure lasciatemi il link al vostro WWW e passerò a curiosare!
Buona lettura!
S.


sabato 8 dicembre 2018

IL MIO TESSSSSSSSORO #6

Buongiorno e buon finesettimana a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io delle mie non posso proprio lamentarmi, per fortuna! Il Natale si avvicina sempre di più e io sono pure riuscita a decorare casa, mi sento davvero soddisfatta! E oggi sono qua per mostrarvi i miei nuovi arrivati. Sono stata molto brava (certo, il mio portafoglio suggerisce che forse non avrei proprio dovuto compare nulla, ma lui è un brontolone e farlo contento è quasi impossibile!).


Il primo acquisto, in ordine temporale, non era previsto, ma mentre ero al supermercato ho trovato La Regina di Daniel O Malley in super sconto. A prezzo pieno costava quasi 20 euro, io l'ho pagato poco meno di 6. E' stato un vero affare! E non potevo proprio lasciarlo lì, visto che è un libro che è nella mia wish-list da tempo immemore, giusto???? E poi ho comprato due libri che desideravo da tempo: Legion di Brandon Sanderson è l'edizione uscita a settembre, che contiene tutte e tre le novelle di questa serie. Ho letto quest'estate la prima novella e me ne sono innamorata. Sanderson che scrive fantasy è un'esperienza meravigliosa. Sanderson che sperimenta altri generi è comunque da provare, perché è sopra la media. E anche se di solito io preferisco i suoi fantasy, la prima novella di questa serie mi ha conquistata alla grande! Non vedo l'ora di buttarmi su di lui! E poi ho comprato (e anche già letto, evento più unico che raro) Shadowblack. La dama bendata di Sebastien De Castell. Non sapevo che avessero tradotto questo secondo volume anche da noi fino a quando, a fine ottobre, non me lo sono trovata davanti in libreria per puro caso. Da quel momento non sono più riuscita a togliermelo dalla testa e quindi, beh... eccolo qui!
Non trovate anche voi che io sia stata bravissima? E voi cosa avete acquistato a Novembre???? Fatemi sapere che sono curiosa! E se volete, lasciatemi pure il link al post in cui mostrate i vostri ultimi arrivati!
Buone letture!
S.

giovedì 6 dicembre 2018

NOVEMBER'S GONE!

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io sto soffrendo tantissimo perché ho ancora in lettura il libro della Hobb e beh... tutto è sofferenza. Ma a parte questa nota allegra sono molto soddisfatta e oggi ho pure deciso di rispolverare questa "rubrica" per parlarvi del mio novembre, letture a parte.

Tutto sommato è stato un bel mese, perché mi sono goduta due settimane di vacanza e vi assicuro che ne avevo proprio bisogno! Ma prima di parlare delle cose belle parliamo delle tragedie. Al plurale. Probabilmente se non avessi avuto le ferie a migliorare la situazione novembre sarebbe stato un mese catastrofico!
Ha iniziato a stancarsi parecchio la vista e quindi stare davanti ad uno schermo mi risulta pesante, perché dopo poco inizio a provare fastidio. E questo è uno dei motivi per cui ultimamente sono stata latitante, e probabilmente continuerò ad esserlo nel prossimo futuro. Sto, con somma tristezza, aspettando che siano pronti gli occhiali e finché non saranno in mano mia dovrò limitare il mio tempo davanti al computer.



E poi, a inizio mese il mio Kobo, fedele compagno di molte avventure, mi ha tristemente e definitivamente lasciato. E' stata una tragedia! Una cosa terribile! E sarebbe stato anche un problema enorme se, per una volta in vita mia, non fossi stata previdente. Era da quest'estate che dava segni di cedimento, poverino, e quindi ne avevo approfittato per prendergli un sostituto approfittando di un qualche sconto o promozione. Non è stata la scelta più saggia della mia vita, perché ho deciso di lanciarmi e provare qualcosa di nuovo, scegliendo il Tolino, il lettore dell'IBS, come nuovo sostituto e, se tornassi indietro, non lo rifarei. Rimarrei sul Kobo, perché questo dà parecchi problemi. Però almeno non sono rimasta senza lettore e-reader, e di questo sono davvero grata!

Però è stato anche un mese pieno di gioie. A metà novembre avevo due settimane di ferie e in una sono andata a Napoli e a Ischia. Non ci ero mai stata e Napoli mi è piaciuta molto (e credo ci tornerò, perché non sono riuscita a visitare la Cappella di San Severo, che mi interessava particolarmente) e ad Ischia ci sono andata per le terme. Una vera goduria!!! E poi starsene fuori in costume il 15 di novembre è qualcosa che non ha prezzo e fa miracoli per l'umore! 


Sono anche riuscita a portarmi avanti con i regali di Natale, me ne mancano giusto un paio, ma dovrei cavarmela in fretta con quelli, e sono molto soddisfatta. Mi sono anche fatta un regalo di Natale anticipato approfittando del black-friday. Niente di troppo emozionante, ma ho finalmente ceduto e mi sono regalata un microonde. E devo dire che è uno dei regali più azzeccati che mi sia mai fatta! *_* Adesso, se si decidessero ad invetare un elettrodomestico che faccia tutto da solo, le pulizie e tutte le altre faccende, ne sarei davvero contenta. In fondo siamo nel 2018, siamo andati sulla Luna, han mandato le sonde su Marte, possibile che questo elettrodomestico sia troppo da chiedere?? Non mi pare una cosa così impossibile!
Deliri a parte direi che questo è tutto. E voi che mi raccontate? Com'è stato il vostro Novembre? E come siete messi con i regali di Natale? Vi siete portati avanti con il lavoro? Io di solito non lo faccio mai e mi riduco alla disperazione!!!!!!!!!!! 
Buone letture!
S.

mercoledì 5 dicembre 2018

WWW... WEDNESDAY! #36

Buongiorno! Come state? E come procedono le vostre letture? Io sono contentissima delle mie letture, un po' meno contenta di tutto il resto. In questi giorni ho avuto parecchi turni pesanti al lavoro, sono rimasta indietro con le faccende domestiche (e non riesco a capacitarmi di come sia possibile, dato che non vivo in un palazzo e non ho figli a cui badare, insomma... sembra che mi sia esploso un tornado in tutte le stanze, tranne nel corridoio, ma questo è solo perché il corridorio è un quadratino di 1metro per un metro, esagerando, e quindi sarebbe difficile anche per me!) e dovrò tornare a mettere gli occhiali, solo quelli riposanti, ma comunque non è una cosa che mi faccia piacere. E ovviamente fino a quando non saranno pronti dovrò sopportare gli occhi che si stancano facilmente... molto facilmente! Insomma, una meraviglia! Ma la smetto di tediarvi con i miei problemi da casalinga disperata e passo a parlarvi delle letture!

La rubrica WWW... Wednesday è ideata dal blog Should be reading.

1)What are you currently reading?
2)What did you recently finish reading?
3)What do you think you'll read next?


What are you currently reading?


Credo di essere pronta a soffrire e di fare il grande passo con questa serie. Questo è l'ultimo volume, l'ultimo volume dell'ultima serie su Fitz e Il Matto. Ho amato questi due personaggi. Sono cresciuta con loro. Ho sofferto con loro. (tanto) Ho gioito con loro (non così tanto) e anche se non sono e non sarò mai pronta a dir loro addio credo che sia arrivato il momento di leggere questo libro. Già lo so che soffrirò tremendamente e che mi terrà compagnia per parecchio, ma spero che la Hobb abbia trovato nel suo cuoricino un po' di pietà!

What did you recently finish reading?


Ho da confessarvi una cosa: ho abbandonato The Alehouse at the End of the World. Non è brutto, ma l'atmosfera è troppo onirica per i miei gusti e non riuscivo ad interessarmi alla storia. Ci ho provato, ma niente, quindi ho deciso che non aveva senso intestardirmi e continuare la lettura e ho deciso, anche se a malincuore, di abbandonarlo. Però sono riuscita a leggere Shadowblack. La dama bendata di Sebastien de Castell. Questo è il secondo volume di questa serie e, strano ma vero, è uscito anche da noi! Il primo mi era piaciuto molto di più, ma anche questo secondo volume è stata una lettura piacevolissima! E sono anche riuscita a leggere Solo con gli occhi di Risa Wataya. Lettura velocissima e scorrevole, anche interessante ma con un finale abbastanza... deludente!

What do you think you'll read next?


Quest'anno mi sono accorta di aver un po' trascurato due dei miei generi preferiti: urban fantasy e thriller, quindi ho deciso di concedermi il terzo volume della serie UF dedicata ad Arcadia Bell. E' una serie davvero molto carina e non vedo l'ora di buttarmi su questo volume!

E voi che mi dite? Cosa state leggendo? Cosa avete appena finito di leggere? E cosa leggerete dopo? Ditemi, che sono curiosa! Oppure lasciatemi il link al vostro WWW e passerò a curiosare!
Buona lettura!
S.

lunedì 3 dicembre 2018

MONTHLY WRAP UP #11

Buongiorno e buon lunedì a tutti! Come state? Ma, soprattutto, com'è stato il vostro novembre da lettori? Per me è stato un mese fantastico (anche se ad inizio mese è successa una cosa terribile, una tragedia... di cui non mi sono lamentata troppo perché, per fortuna, una volta tanto nella vita sono stata previdente! Ma ve ne parlerò in un altro post!) anche se il rientro a casa è stato più traumatico del previsto. Però non mi aspettavo di leggere così tanto e posso anche dire che parecchi di loro mi sono piaciuti proprio tanto! Quindi ora la smetto di blaterare e passo a parlarvi delle mie letture dello scorso mese!

Le migliori letture del mese:

 

 Novembre è stato un mese di letture che sapevo mi sarebbero piaciute, ma ci sono state anche delle piacevoli scoperte e Eleanor Oliphant sta benissimo è stata proprio una di queste. A parte un problema con l'edizione italiana, il libro mi ha conquistata e credo che sia un libro che meriti davvero di essere letto. Ma ve ne parlerò presto! Mentre gli altri due libri erano praticamente "scontati". Adoro Gail Carriger ed Ilona Andrews, quindi questi libri partivano avvantaggiati! Waistcoats & Weaponery è il terzo della serie Finishing School ed è stata una lettura piacevolissima, mentre Magic Triumphs è l'ultimo libro di una delle mie serie urban-fatnasy preferite, quella dedicata a Kate Daniels. Il mio povero cuoricino ha sofferto tantissimo nel salutare questi personaggi, ma mi sono goduta ogni singola riga! Ma non sono solo questi tre ad essersi aggiudicati il titolo di migliore lettura del mese!


 Iron Gold di Pierce Brown l'ho iniziato a ottobre, ma l'ho finito ad inizio mese e, come mi aspettavo, è stato meraviglioso. E devo ringraziare le ragazze di L'ennesimo Book Blog e Some Books Are per la buddy read. Senza di loro il mio povero cuoricino non avrebbe retto! Ho letto e amato The Hundred Thousand Kingdom di N.K. Jemisin, che è stato tradotto anche da noi (e se cliccate sull'immagine verrete riportati all'edizione italiana su Goodreads). E' una storia originale narrata in uno stile unico. E poi, finalmente, ho letto Stormdancer di Jay Kristoff. Ho scoperto questo autore diversi anni fa, quando aggiunsi questo libro alla mia wishlist. Ad oggi avevo letto quasi tutti i suoi libri, ma non questa serie. Shame on me!

Menzioni Speciali:


Magic Stars è una novella della serie di Kate Daniels ed è dedicata ad uno dei miei personaggi preferiti. Spero che l'autrice ce ne proponga delle altre! E poi devo anche nominare Rook di Sharon Cameron. Non mi ha fatto impazzire e per buona parte della lettura non averi saputo dirvi se il libro mi stava piacendo o meno, e so che non è la premessa migliore del mondo, ma l'idea è davvero molto originale e il fatto che si sia ispirata al libro La primula rossa e che potrebbe quasi esserne considerato un retelling beh... mi ha davvero conquistato. La realizzazione non è proprio il massimo, ma l'idea originalissima e alcuni dei personaggi ne valgono sicuramente la pena! E non potevo non nominare anche Waternsakes di Tony Sandoval, che è una graphic novel che ho apprezzato parecchio. La storia di per sé è carina e molto dark, ma niente di speciale, ma le illustrazioni sono favolose!

Teniamo sotto controllo le serie: 
Totale libri letti: 17+ 1 novella + 1 manga + 1 graphic novels

Serie iniziate:  3
Serie continuate: 2
Serie terminate: 2

Almeno le serie iniziate e quelle finite quasi si pareggiano! Direi che tutto sommato non mi posso lamentare troppo! 
Recensioni:

-Cordialmente, Perfido di Maureen Johnson

Una sola e non credo che a dicembre ne posterò molte di più, perché ci saranno un sacco di post di recap, visto che la fine dell'anno si avvicina! E vi confesso che mi è venuta la pelle d'oca nello scrivere queste parole... come diavolo ha fatto a passare già un anno?????
Comunque, dalla regia questo è tutto, gente! E voi che mi dite? Com'è stato il vostro novembre da lettori! Fatemi sapere o lasciatemi il link del vostro recap nei commenti!
Buone letture!
S.

Post in evidenza

WWW... WEDNESDAY! #11

Buongiorno mondo! Come state? E come procedono le vostre letture? Io al momento non mi posso lamentare ma sono sparita di nuovo... e non è ...

Post più popolari