APRIL'S GONE

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io non posso lamentarmi, fortunatamente, anche se vorrei un po' più tempo da dedicare ai libri. Ma non si può avere tutto, no?
In ogni caso finalmente riesco a tornare con questo recap dedicato alle cose non strettamente "librose". Ad inizio anno avevo pensato che sarebbe stato carino fare un recap mensile in cui vi parlo di altro, ma questo è il secondo post del genere che riesco a preparare... spero di riuscire a portare avanti questo genere di recap per i prossimi mesi!!

In ogni caso, Aprile sta per finire e, anche se non me ne capacito ancora, perché il tempo sembra volare, questo mese per me è stato veramente lungo. In senso buono, se la cosa ha senso, perché mi sono successe un sacco di cose bellissime, ma è stato comunque molto lungo e impegnativo. Finalmente sono andata a vivere da sola, ma gestire un trasloco mentre si lavora a tempo pieno non è una passeggiata. Però sono riuscita a sistemare tutto, ho persino l'acqua corrente, la luce, il gas e internet (e credetemi... le utenze sono una seccatura incredibile!!!!!!), ho tante cosine carine (ho scoperto la catena di negozi Maisons du Monde e per me è stata una rivelazione. Ora il mio portafoglio trema di paura al solo pensiero, ma c'è il rischio che io sperperi il mio stipendio lì dentro!) da sistemare in giro per la casa (anche se ci sono un paio di mobili che dovrei ancora comprare, ma questi sono solo dettagli!) e devo ringraziare la mia dolce metà, perché se lui non mi avesse dato una mano e non si fosse fosse fatto sfruttare biecamente io sarei, molto probabilmente, impazzita.
Fare la persona adulta è stancante, ma è anche meraviglioso! 
E casa nuova vuol dire nuove librerie! Come al solito mi scuso per la scarsa qualità delle foto, ma ecco a voi le mie piccole creature!



L'ultimo ripiano della libreria bianca sembra il cimitero dei Minions, ma vi assicuro che sono vivi e in buona salute, solo che si rifiutano di stare in piedi, al momento. Ma a breve terminerò di sistemare anche loro. In realtà c'è ancora una terza libreria, ma al momento non è presentabile. Il trasloco è effettivo da quasi un mese, ma io non sono ancora riuscita a sistemare tutto... ma sono fiduciosa e so che, prima o poi, ci riuscirò! 

In più aprile ci ha riservato delle belle giornate, anche se qui in Piemonte siamo passati dall'inverno all'estate di colpo. E la cosa non è bella. Siamo passati dal freddo al morire di caldo nel giro di qualche giorno... insomma, primavera dove sei????
Però le giornate si sono allungate e la cosa non mi dispiace per nulla, e insieme al sole sono tornate anche le giornate al parco, dove poter leggere in santa pace. E il 25 aprile ho approfittato del bel tempo per godermi un po' Torino e sono anche riuscita a sentire i Modena City Ramblers che erano in concerto in piazza Castello. Era una vita che volevo sentirli e non c'ero ancora riuscita... ma finalmente ce l'ho fatta!!!!!! 


L'unica nota dolente è stata la mia vita sociale, che questo mese ha veramente latitato, ma non sono wonder woman e il tempo è quello che... perché non possiamo avere anche noi un giratempo??? Però ho avuto interazioni sociali con i miei nuovi vicini (che per fortuna non sono tanti) quindi posso contare queste, no?? E poi la vita sociale è sopravvalutata!!!!
E mi sono rifatta con l'acquisto di libri... tanti libri. Potrei essermi fatta prendere un po' la mano. Ma di questo ve ne parlerò in un altro post!


La canzone del mese: 



Verso la fine di marzo è uscito il nuovo album di George Ezra, Staying at Tamara's, e da allora non ho ancora smesso di ascoltarlo. Adoro questo cantante, la sua voce mi piace tantissimo, e questa canzone è quella che più spesso mi ritrovo a canticchiare!

Bene, direi che questo è tutto, almeno per oggi! E voi cosa mi raccontate? Cosa vi è successo ad aprile? Avete visitato qualche posto nuovo? E quale canzone non riuscite a togliervi dalla testa?
Buone letture!
S.

Commenti

  1. La Maisons du Monde è un posto estremamente bello, creato apposta per farti uscire con la carta a zero credito. Quando qualche anno fa sono andata a convivere ricordo che ci ho passato bei pomeriggi in cerca di ogni cosa (inutile anche) *_*
    Io sto in Emilia Romagna ma vicino a voi, per cui ho subito il tuo stesso cambio climatico e... NO. Non ci siamo.
    Canzone del mese? Gruppo del mese per me! Sentenced. Oscillo tra "Killing me killing you", "Fragile" e "Excuse Me While I Kill Myself"... insomma, canzoni felici XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sí, quei negozi sono studiati per mettere a dieta i nostri portafogli! Io poi ho un debole per le tazze e avrei svuotato il negozio!!!
      A proposito del tempo, oggi non fa per niente caldo... Si sta da Dio, ma siamo passati da 30 gradi a 16 da un giorno all'altro!!!
      E non conoscevo i Sentenced ma me li andrò a cercare!

      Elimina
  2. Congratulazioni per questo nuovo importante traguardo!! Come ti capisco, solo che io con i vicini di casa interazioni zero!XD Io sono fissata con "these days" in questi giorni, perchè Jess Glynne mi piace sempre moltissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! *_* Dove stavo prima anch'io avevo zero relazioni con i vicini (fatto salvo per uno, perché si è scoperto essere un collega, quindi le interazioni erano obbligate), mentre dove sto ora è un posto mooooolto più piccolo, quindi sono per lo più obbligate anche qui!
      E quella canzone me la sono proprio persa! Ma sto rimediando in questo momento :)

      Elimina
  3. Ho avuto la stessa sensazione per quanto riguarda aprile: intenso, con belle cose che sono successe ma davvero lungo.
    E non parliamo dei nuovi libri entrati in casa perché, tra regali di compleanno e acquisti che ho fatto tutti in una volta grazie a dei buoni su Amazon e sulla Feltrinelli che mi ero tenuta da parte, mi sono spaventata da sola - non oso immaginare quando pubblicherò il recap! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero curiosa di vedere tutti i tuoi nuovi arrivi!!!! *_*

      Elimina
  4. Ho il terrore dei traslochi, davvero, tanto da fare, tanto da tenere sott'occhio... complimenti per la resistenza, Sia <3 <3 <3
    --->sembra il cimitero dei Minions: ma poveriniiiii X"D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Spero che dopo questo non dovrò farne altri per un bel po'!!!!
      E per i Minions... beh, si rifiutano sistematicamente di stare in piedi, sembra sempre che li abbia colpiti con una palla da bowling!!!!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

WWW... WEDNESDAY! #21

NOVEMBER'S TBR!

WWW... WEDNESDAY! #22