SERIOUS? SERIES! #10

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Lo so che siamo praticamente alla fine del mese e dovrebbe essere il momento dei recap, ma non volevo postarli tutti assieme, così ho deciso di intervallarli con altri tipi di post, tanto per avere un po' di varietà, quindi spero che non vi dispiaccia troppo se oggi vi parlo di una serie che ho scoperto quest'anno e che sto adorando.

Ad essere pignoli l'ho scoperta l'anno scorso, perché il primo libro della serie è stato una delle mie ultime letture del 2017, ma dato che l'ho letto attorno al 30 di dicembre direi che possiamo chiudere un occhio e considerarla una delle belle scoperte di questo 2018, no?
Ma ora la smetto di divagare e vi parlo della serie protagonista di oggi. Si tratta di una serie non ancora conclusa, che al momento conta 9 volumi, ma la buona notizia è che la stanno traducendo anche da noi e, se non mi sbaglio, sono già arrivati al settimo. Non è fantastico?
Però credo di non avervi ancora detto di che serie si tratta... ebbene sì, sono davvero imperdonabile! Sto parlando della serie THIRDS scritta da Charlie Cochet!


TRAMA: Quando la testimonianza del detective della Omicidi Dexter J. Daley manda il suo partner in prigione per omicidio, le conseguenze – e la frenesia dei media – non si fanno attendere. Ben presto si ritrova senza fidanzato, senza amici e, dopo uno spiacevole incontro in un parcheggio al termine del processo, quasi senza denti. 
Dex teme di essere trasferito dal Corpo di Polizia Umana o, peggio, di essere buttato fuori. Invece, suo padre adottivo, un sergente dello squadrone di Difesa, Ricognizione e Intelligence umano e teriano, meglio noto come THIRDS, fa in modo che Dex venga reclutato come agente della Difesa.
Dex è determinato a rimettere in sesto la propria vita ed è ansioso di iniziare il nuovo lavoro. Ma il suo primo incontro con il capo squadra, Sloane Brodie, che risulta poi anche essere il suo nuovo partner teriano giaguaro, si rivela un disastro. 
Quando la squadra è chiamata a indagare sull’omicidio di tre attivisti UmanTeriani, diventa ben presto chiaro che Dex dovrà lottare duramente sia per essere accettato dal suo partner e dalla sua squadra, che per riuscire a prendere il killer.

Prima che mi dimentichi, il titolo italiano di questo primo volume è Costi quel che costi e se cliccate sul titolo verrete riportati alla pagina di Goodreads con l'edizione italiana. E, al solito, vi riporto solo la trama del primo libro per evitare spoiler.

Ed ora veniamo alla parte veramente interessante! Questa serie è meravigliosa! Il world building è discretamente interessante, visto che accanto alla razza umana abbiamo una nuova razza, quella dei teriani (mi pare sia stato tradotto così il termine, ma se è errato vi chiedo scusa... io la sto seguendo in lingua originale, quindi portate pazienza), che non ha nulla di magico e non vive nascosta nell'ombra ma alla luce del sole. I teriani sono, di base, mutanti, sono persone che possono trasformarsi in animali, non c'è un'unica razza, sono lupi, tigri, leoni, eccetera, ma la loro trasformazione non dipende dalle fasi lunari, nè da alcun tipo di magia, perché non c'è magia in questa serie, ma dipende da una mutazione genetica (se non sbaglio) ed è una cosa relativamente nuova, per cui l'umanità sta ancora cercando di adattarsi. E proprio per agevolarla e agevolare la convivenza tra le due specie sono state prese diverse misure, tra cui la formazione dei THIRDS, Therian-Human Intelligence Recon Defense Squadron, un organo governativo composto da umani e teriani in parti uguali, votati a garantire il rispetto della legge da parte di entrambi i gruppi razziali, senza alcun tipo di discriminazione. E i nostri protagonisti fanno parte di una delle squadre di questa organizzazione.

E' vero che non si tratta di nulla di eccessivamente originale, ma l'autrice gioca bene le sue carte e riesce a creare un'ambientazione nel complesso funzionante e senza grossi buchi in mezzo, insomma, torna tutto e poi i teriani sono sostanzialmente mannari (insomma, quella roba che in inglese è "were-animals" ma che in italiano non mi ricordo mai come si traduca... ma avete capito, no??) e io per i mannari/licantropi/mutaforma ho un debole, quindi con me questa serie è partita con il piede giusto.

E poi c'è la parte poliziesca della storia, che è ben costruita. Diciamo che pur non avendo veramente un ruolo centrale, perché, ammettiamolo pure, la parte centrale di questa serie sono i rapporti tra i vari personaggi, è comunque ben strutturata e avvincente. Non è il non plus ultra, è vero, ma riesce comunque a mantenere vivo l'interesse. Questa serie mi ha ricordato parecchio un'altra serie dello stesso genere, quella scritta a quattro mano da Madeleine Urban e Abigail Roux, Cut & Run, il cui primo volume in italiano si intitola Armi e Bagagli. Ecco, mi ricorda questa serie, ma mi è piaciuta di più (non che quella della Urban e della Roux non mi piaccia, eh, ma questa mi piace di più). 
Però vi devo avvisare che, ogni tanto, l'autrice sembra essere colta da una vena sadica e alcuni finali vi lasceranno col fiato sospeso (cara Charlie, proprio non si fa così, a noi poveri lettori non pensi???? Vergogna!!! E sì, sto pensando in particolare al finale del terzo libro... quella è stata pura tortura!!!).

Ma la cosa veramente meravigliosa di questa serie sono i personaggi. La Cochet è riuscita a creare dei personaggi unici, meravigliosi, che non possono non conquistarsi un posticino nel vostro cuore. A partire da Dex, il protagonista, che è adorabile! Dex è una persona estroversa, sempre pronta a scherzare e a ridere. E' l'anima della festa, sempre e comunque, anche se questo suo buon umore a volte è solo la facciata dietro cui si nasconde. Non è capace di tenere la bocca chiusa neanche sotto tortura, ha sempre la battuta pronta e non si lascia intimidire o scoraggiare da nessuno. Di solito non è il tipo di personaggio che trovo irresistibile, ma la sua vena maliziosa e il suo essere così scanzonato mi hanno decisamente conquistato!
E poi abbiamo Sloane, il leader della squadra e un teriano. Serio, fin troppo, incorruttibile, esigente, l'incarnazione del leader perfetto, ma che nasconde un tenero cucciolone. Resistere a Dex è impossibile, ma fidatevi, Sloane sarà altrettanto impossibile da ignorare. Anche se si nasconde dietro ad una facciata da duro e impossibile, condito con spruzzatine di Brontolo qua e là, non potrete non adorarlo fin da subito!
Ma accanto a questi due, che sono i due protagonisti principali, c'è una galleria di personaggi secondari che tanto secondari non sono e che vi conquisteranno tutti. Per alcuni ci vorrà un po' più di tempo... per esempio, io ci ho messo parecchio ad apprezzare sul serio Ash, che all'inizio non era esattamente il mio personaggio preferito... ma più andavo avanti nelle lettura e più nel mio cuoricino si faceva spazio anche per lui. Per altri invece sarà comunque amore al primo incontro, come per Tony, il padre di Dex e Cael (il suo adorabile fratellino), e sergente della loro squadra. Penso che debbano erigere un monumento a quest'uomo già solo per il fatto che è sopravvissuto all'adolescenza di questi due!!! E fidatevi, quest'uomo vi darà un sacco di soddisfazioni!!!

Vi do una piccola anticipazione: ho finito da poco di leggere il quarto libro della serie e lo stavo leggendo mentre ero in treno. Le ultime pagine, che vedono Tony come protagonista, mi hanno fatto morire dal ridere. Letteralmente... ero seduta in treno che ridevo da sola e la cosa è andata avanti per un po'. Qualche occhiata preoccupata me la sono anche presa, ma ne è valsa la pena!!!!!

Io vi ho citato solo alcuni dei protagonisti, ma la squadra ne conta altri e tutti, a modo loro, sono impossibili da dimenticare!
E poi... le risate sono garantite! Le pagine sono permeate di humor, Dex è qualcosa di fantastico, ma anche gli altri personaggi non sono da meno e i loro scambi di battute sono qualcosa di fantastico! La storia è buona, il world building è accettabile e i personaggi sono indimenticabili, ma il senso dell'umorismo che troverete in questa serie è qualcosa di impagabile! 


A onor del vero vi anticipo che ho avuto degli alti e bassi, ma con le serie è normale, e ho adorato il primo libro, il secondo e il terzo mi sono piaciuti molto ma erano un pochino al di sotto delle mie aspettative, e il quarto si è rivelato sorprendente! E' difficile amare allo stesso modo tutti i libri di una serie, e mi aspettavo questo calo nei volumi seguenti, perché il primo aveva dalla sua il fattore novità/sorpresa, che i libri seguenti invece non avevano. Con questo non voglio dire che il secondo e il terzo volume siano brutti, anzi!!!

Perciò se questa serie vi ispira anche solo un pochino, io vi straconsiglio di smettere di tentennare e di buttarvici sopra... sono sicura che non ve ne pentirete!

E se poi non avete problemi a leggere in inglese vi consiglio di seguire il sito dell'autrice (o di seguire le su twitter!) perché una volta a settimana rilascia delle scene speciali di questa serie... e credetemi, sono meravigliose!!!!!!

Ok, direi che questo è tutto. So di non essere riuscita a rendere giustizia a questa serie come avrei voluto, perché è impossibile dirvi quanto questi personaggi siano fantastici, e soprattutto quanto vi faranno ridere e sorridere, ma spero di essere riuscita ad incuriosirvi!!!
Buone letture!
S.

Commenti

  1. Anch'io adoro questa serie!
    In più oggi è stato pubblicato il settimo volume che riporta in primo piano Dex e Sloane. Non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapevo che l'uscita prevista fosse proprio oggi, ma sono davvero contenta che stiano traducendo questa serie anche da noi! E non vedo l'ora di riuscire a leggere i prossimi!!! :)

      Elimina
  2. Thirds thirds thirds *^*
    Vabbè, sai già che amo questa serie! Ho giusto la recensione del settimo d pubblicare!

    RispondiElimina
  3. Pensa che non conoscevo assolutamente questa serie... però sembra proprio adorabile, soprattutto i due protagonisti! ^^ Non so se possa essere una lettura pienamente compatibile con i miei gusti, ma, se mai dovesse venirmi voglia di provare qualcosa di un po' diverso dal solito, almeno adesso saprò cosa cercare! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I due protagonisti sono davvero fantastici! Però sì, effettivamente non sembra proprio nelle tue corde, ma se mai ti capitasse di voler provare qualcosa di diverso dal solito con questa potresti davvero divertirti! :)

      Elimina
  4. Mi vedi? Ho gli occhi a cuoricino al momento 😍
    Quanto li amo?? Domani pubblico la rece del settimo, credimi, ci saranno scoperte davvero interessanti 😏
    Anche io ho avuto alti e bassi ma nel complesso è davvero una serie che merita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono veramente fantastici! *_* E adorabili!!! <3
      E sono curiosissima di leggere la tua recensione (e di leggere gli altri volumi che mi mancano... mamma mia, sto morendo dalla curiosità!!!)

      Elimina
  5. Ciao! Non conoscevo assolutamente questa serie, ma sono praticamente già su Amazon a comprarla! Mi hai incuriosita tantissimo, è sicuramente segnata nella mia wish list!! Inoltre, una buona serie è sempre la scelta giusta, ti prende e non ti lascia più andare, MAI PIU'.
    Ps abbiamo cambiato da poco piattaforma, se non ci hai ancora trovate ti lascio il link :D A presto!

    https://bookishbrains.wordpress.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di averti incuriosita!!! *_* E grazie mille per avermi lasciato il vostro nuovo link! :)

      Elimina
  6. per una serie che (ancora) non seguivo... mi hai stuzzicata

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NOVEMBER'S TBR!

BOOKISHDOM #1

RECENSIONE: SCYTHE