WWW...WEDNESDAY#24

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Se parliamo di letture io non posso certo lamentarmi, questa settimana è stata splendida, ma per tutto il resto mi posso lamentare eccome! Questo caldo mi sta uccidendo! E gli orari di lavoro, che sono tornati a pieno regime non aiutano... speravo di riuscire a scrivere qualche recensione prima di questa puntata del www, ma non ci sono riuscita.. spero di riuscire a recuperare questa settimana e nel frattempo vi lascio con il riepilogo delle mie letture!

La rubrica WWW... Wednesday è ideata dal blog Should be reading.

1)What are you currently reading?
2)What did you recently finish reading?
3)What do you think you'll read next?

What are you currently reading?


Fawkes è un ARC che sto leggendo grazie a NetGalley. L'ho iniziato da poco, ma la trama e, soprattutto, il periodo storico mi intrigavano parecchio. Ho il vago sospetto che si rivelerà una lettura al di sotto delle aspettative, ma ne ho letto troppo poco per potervi dire qualcosa di più. Mentre La sostanza del male di Luca D'Andrea mi sta prendendo davvero tanto! Fosse per me non lo poserei mai, perché è davvero intrigante. Ne ho divorato le prime 150 pagine e, anche se non sono propriamente piene di avvenimenti, l'autore è riuscito a tenermi incollato alle sue pagine!

What did you recently finish reading?


Ho sposato un deficiente è stata l'ultima mia lettura terminata, e anche se non è un capolavoro è stato il libro giusto al momento giusto. La settimana appena passata è stata ricchissima di letture, ma la maggior parte sono state letture abbastanza cupe e truculente (guardate le immagini sotto) e avevo proprio bisogno di qualcosa di leggero. De Il piccolo Fuhrer spero di riuscire a parlarvene molto presto, mentre Stalking Jack The Ripper si è rivelato una lettura mediocre. Non mi ha soddisfatto, anche se non è stata una pessima lettura, e mi aspettavo decisamente di più.


Scrivere è un mestiere pericoloso di Alice Basso è stato una lettura meravigliosa, ormai faccio ufficialmente parte anch'io delle fan della Basso, perché mi sono innamorata dei suoi personaggi e delle sue storie! E poi ci sono loro, le due letture che mi hanno fatto sentire la necessità di buttarmi su una lettura più leggera: Heart of Mist che mi è piaciuto molto, si è rivelato un libro ben strutturato con una trama interessante e Godblind, che si è rivelato all'altezza delle mie aspettative, che erano altine assai! Però se l'autrice con questo libro, che è anche il suo debutto, si è aggiudicata un posto tra le regine del grimdark fantasy beh... ci sarà un motivo, no??


Vi prometto che lui è l'ultimo, ma non potevo parlarvi di questa opera (o novella, perché è veramente molto corta, purtroppo) di Brandon Sanderson. Ho sbavato dietro a Legion per una vita, letteralmente, e anche se ce l'ho da parecchio tempo avevo continuato a rimandarne la lettura perché volevo trovare il momento giusto, ma non vi nascondo che ci siamo fatti gli occhi dolci per un sacco di tempo. E poi, finalmente, l'ho iniziato... e divorato... e adorato!!!!

 What do you think you'll read next?


Non appena arriverà il corriere con il suo prezioso carico, ho intenzione di buttarmi su Non ditelo allo scrittore perché ormai non posso più fare a meno di Vani Sarca e del commissario Berganza! E poi spero di iniziare Curtsies & Conspiracies di Gail Carriger. Questo libro l'ho sorteggiato con una delle mie book jar, ma sono molto contenta della scelta del fato! Spero di riuscire a leggerli entrambi prestissimo!

E voi che mi dite? Cosa state leggendo? Cosa avete appena finito di leggere? E cosa leggerete dopo? Ditemi, che sono curiosa! Oppure lasciatemi il link al vostro WWW e passerò a curiosare!

Buona lettura!

S.

Commenti

  1. Le mie letture procedono abbastanza bene: con un lavoro che al momento si basa sulla reperibilità mi trovo con diverso 'tempo libero ma non proprio' che mi permette se non di andare a fare quello che mi pare dove mi pare, almeno di leggere ^^;;
    Però il resto... il caldo uccide anche me, e ieri mi si è rovesciata dell'acqua sul portatile e ora son qui che prego che, passate le 24 ore consigliate per farlo asciugare, si riaccenda almeno il tempo necessario per salvare i files più importanti D:
    Fawkes mi attira un po', però mi sembra anche molto trash. Aspetto di sapere se lo è in modo divertente, o solo deludente.
    Legion ha qualcosa a che fare con i fumetti e la serie televisiva, o è solo una coincidenza di titolo? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Il tempo libero ma non proprio" è una piaga, ma almeno ci permette di leggere! *_* E noooooo, spero che il tuo portatile si riprenda al 100%! In fondo con questo caldo un po' d'acqua potrebbe far piacere pure a lui!!!
      Fawkes al momento è molto deludente... oggi sono riuscita a leggerne parecchio e sono arrivata alla metà. Non è neanche trash, solo deludente... e non è che sia pessimo ma non è fatto bene. Peccato!
      E Legion no, è solo una coincidenza, anche se il punto di partenza è abbastanza simile. Sono andata a controllare perché la serie tv la conoscevo di nome ma non mi ricordavo minimamente di cosa parlasse. Ora l'ho aggiunta alla lista di cose da guardare!

      Elimina
  2. Risposte
    1. I primi due libri mi sono piaciuti tantissimo!

      Elimina
  3. Fawkws ha una cover bellissima e la Basso vorrei leggerla prima o poi. Godblind mi attira molto!

    Se ti va passa da me, qui il mio W..W..W.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Godblind è molto dark, ma mi è piaciuto davvero molto, mentre Fawkes ha una copertina molto bella, è vero, ma ho il triste sospetto che rimarrà la cosa più bella del libro! :(
      Grazie per il link, passo subito a curiosare! :)

      Elimina
  4. Come al solito conosco poco o nulla dei titoli che hai citato, ma "Ho sposato un deficiente" ce l'ho in casa anche io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel libro non è un capolavoro, ma per me è capitato al momento giusto e mi ha strappato più di un sorriso! :)

      Elimina
  5. la Basso, amo Vani! Mi incuriosisce molto Godblind, curiosa di leggere poi la tua recensione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io!! E non vedo l'ora di buttarmi sui prossimi libri! *_* Mentre Godblind mi è davvero piaciuto parecchio, spero di riuscire a scrivere presto una recensione! :)

      Elimina
  6. Oddio ma le copertine di "Heart of Mist" e di "Godblind" sono spettacolari! Fanno venire voglia di leggerli a prescindere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! E come libri sono anche molto meritevoli!!!

      Elimina
  7. wow quant belle letture...complimenti!
    Ecco il mio wwWednesday
    Un bacio, ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stata una settimana molto ricca, sia per quantità che per qualità :)
      Grazie per il link, passo subito a curiosare :)

      Elimina
  8. Uh il caldo! Qui oggi ha fatto un temporale incredibile, ma stasera si crepa di caldo di nuovo T.T' E io mi sto arrostendo in studio.
    "Il piccolo Fuhrer" mi fa tanta curiosità, se ne parlerai leggerò volentieri la tua recensione.
    Il mio nuovo WWW se ti v di passare è qui :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'inverno non arriverà mai troppo in fretta!!!!
      E spero di riuscire a mettermi a scrivere le recensioni presto, perché ci sono parecchi libri di cui vorrei parlarvi!
      Grazie per il link, passo subito a curiosare! :)

      Elimina
  9. Io sto diventando sempre più intollerante al caldo - ogni anno sembra uccidermi un po' di più. u_u
    Peccato per il contenuto deludente, la cover di Fawkes resta comunque bellissima. *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il caldo è una croce terribile!!! :(
      E concordo sulla copertina di Fawkes, piace parecchio anche a me! :)

      Elimina
  10. Godblind mi ispira tantissimo *__* Io ho in lettura Il sognatore della Taylor, che mi sta piacendo un sacco, e Il Labirinto degli spiriti di Zafon (che finalmente sto recuperando)!

    RispondiElimina
  11. Sono curiosa di leggere la tua recensione sui libri della Basso!
    Io ho terminato da poco "A court of wings and ruin" di Sarah Maas e mi è piaciuto tantissimo! E' il secondo libro in inglese che leggo nel giro di poche settimane e mi sento veramente carica, tant'è che sto pesando di leggere più libri in inglese. Non so, sarà che ero rilassata e curiosa, ma la lettura non mi è pesata, non l'ho presa in maniera drammatica come faccio sempre. Mi sa che appena mi libero di qualche richiesta mi dedico finalmente a Written in red!

    Al momento sto leggendo "La seconda vita" di Manuela Retali che era partito bene, ma che adesso non so, non mi sta convincendo la piega che sta prendendo la storia. Dopo ho in programma la rilettura di The Falcone e dei seguiti che aspettano da secoli!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

WWW... WEDNESDAY! #21

NOVEMBER'S TBR!

WWW... WEDNESDAY! #22