martedì 22 settembre 2015

RECENSIONE: THE KISS OF DECEPTION

Buongiorno a tutti! Come state? La vostra settimana è iniziata bene? La mia sembrerebbe di sì e spero che le cose continuino ad andare bene!
Oggi ho deciso di parlarvi di un libro che ho letto da poco e che mi è piaciuto abbastanza, quindi passo direttamente a parlarvi di lui:

TITOLO: The Kiss of Deception

AUTRICE: Mary E. Pearson

TRAMA (velocemente tradotta da me): Il Regno di Morrighan è fedele alle antiche tradizioni, ma alcune tradizioni proprio non vanno giù alla principessa Lia. Soprattutto quella di dover sposare uno sconosciuto per rafforzare un trattato politico.

Pronta per iniziare una nuova vita, Lia fugge in un lontano villaggio la mattina delle sue nozze. Qua si crea una nuova vita, mescolandosi alla gente comune e rimane stupita, come tutti, dall'arrivo improvviso di due affascinanti giovanotti, anche se è completamente inconsapevole del fatto che uno è il principe che ha rifiutato e l'altro è un assassino mandato sulle sue tracce. Gli inganni si infittiscono sempre di più e Lia è sul punto di scoprire segreti pericolosi, segreti che potrebbero cambiare il suo mondo. E riuscirà a trovare anche il vero amore?

Quando ho iniziato questo libro non avevo aspettative molto alte, perché quando è uscito ha subito suscitato un sacco di rumore e tutti sembravano impazzire per lui, ma quando tutta l'eccitazione si è calmata ho letto molte cose che hanno fatto scemare il mio interesse. E forse proprio per questo il libro mi ha stupito.

E' stata una lettura piacevole e non mi aspettavo che il libro mi piacesse così tanto. Certo, non è perfetto, ha i suoi difetti e qualcosina poteva essere migliorato, ma mi sono trovata affascinata dalla storia e dai suoi personaggi.
L'inizio è qualcosa di veramente splendido, anche se poi, andando avanti, le cose non sono poi così meravigliose. Ma l'inizio da solo per me vale tutto il libro. Abbiamo una principessa che non è molto contenta di quello che le sta succedendo e quindi cosa fa? Prende in mano la situazione, non passa pagine e pagine a piangersi addosso perché è costretta per il bene superiore a fare qualcosa che non vuole, assolutamente no! Lei prende e fa la scelta più egoista che potesse fare (ma non fatevi trarre in inganno dall'uso della parola "egoista"! perché ha tutta la mia approvazione!), pensa a se stessa e scappa. A me è partito un applauso spontaneo! 

Per un inizio così la sufficienza se l'è guadagnata, ma le cose migliorano ancora un pochino. La nostra principessa e la sua complice nella fuga arrivano in un lontano paesino e riescono ad inserirsi nella vita del posto. Iniziano a lavorare nella locanda e anche la principessa si dà da fare! Diciamo che per essere una principessa non è affatto male. E poi arrivano i due affascinanti stranieri. Uno è il principe che lei ha rifiutato fuggendo e l'altro è un misterioso e letale assassino, che è stato sguinzagliato sulle sue tracce. Il punto è che Lia non lo sa... e noi sappiamo poco più di lei, perché sappiamo sì chi sono questi due baldi giovinotti che sono spuntati nel paesino dimenticato da Dio, ma non sappiamo chi è chi, perché l'autrice non ce lo dice. Secondo me è una genialata!

E' anche vero che l'autrice trascina il suo gioco un po' troppo per le lunghe, perché dovremo superare la metà del libro per scoprire chi dei due sia il principe e chi sia, invece, il temibile assassino. Forse poteva rivelarlo un po' prima, anche perché la parte centrale del libro è molto lenta, soprattutto rispetto all'inizio e al finale, che invece sono ricchi di avvenimenti. Però la cosa alla fine non mi è dispiaciuta particolarmente. L'autrice si prende il suo tempo e la cosa mi è piaciuta (anche se non mi sarebbe dispiaciuto che avesse accelerato in certi punti, se devo essere onesta!).
Un'altra nota non troppo positiva è il world-building. Ha del potenziale, perché il mondo che crea l'autrice ha davvero un sacco di potenziale e sembra molto interessante (e da alcune cose che succedono in questo libro si intuisce che potrebbe avere un ruolo centrale nello sviluppo della storia) ma non è ben sviluppato. L'autrice ci dà dei cenni qua e là e qualcosina lo spiega, ma avrebbe potuto approfondire un po' di più.

Tutto sommato è stata una lettura che mi ha coinvolto e che mi ha stupito in positivo, quindi il mio voto per lui è...



E voi cosa ne pensate? Lo avete letto? Avete intenzione di leggerlo?
Buone letture!
S.

12 commenti:

  1. Ciao!!
    La penso esattamente come te... La parte centrale è un po' le ta e il WB poteva essere sviluppato meglio, ma ha del potenziale e credo che nei prossimi libri ne leggeremo delle belle! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :)
      Sono contenta di sapere che la pensi come me e sono davvero curiosa di vedere cosa succederà nei prossimi libri! :)

      Elimina
  2. Ciao!!
    La penso esattamente come te... La parte centrale è un po' le ta e il WB poteva essere sviluppato meglio, ma ha del potenziale e credo che nei prossimi libri ne leggeremo delle belle! XD

    RispondiElimina
  3. Sembra meglio di quello che pensavo, ma se lo leggerò sarà tra un po' di tempo :P
    Perchè mi mandi sempre nel dubbio con libri che avevo deciso di lasciare stare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;P Beh, se avevi deciso di lasciar perdere forse ti conviene lasciarlo stare :) a me è piaciuto, ma penso che in parte sia dovuto al fatto che mi aspettavo una schifezza! :)

      Elimina
  4. L'enigma sulle identità di principe e sicario sembra intrigante! :P
    Peccato per le potenzialitá un pò sciupate dell'ambientazione, però... come sai, sono un pò una fanatica delle ambientazioni più stravaganti/curate! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come idea è davvero buona, peccato che l'autrice la trascini un pochino per le lunghe, ma a me è piaciuta :)
      Però per l'ambientazione è un vero peccato!!!!

      Elimina
  5. Era già in wl, la tua recensione ha spiegato qualcosa in più... ti dirò sono proprio curiosa di leggerlo, anche se per il momento aspetterà un pò :) Mi piace che ci sia l'identità da scoprire ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :) Sono curiosa di sapere cosa ne penserai! :) L'autrice ha tirato fuori un paio di idee originali, che sono state veramente gradite! :)

      Elimina
  6. Non l'avevo mai preso troppo in considerazione ma sembra interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :)
      Io l'ho snobbato per un po' di tempo, ma mi ha piacevolmente stupita (e forse sono stata un filino di manica larga nel voto proprio per questo motivo) ma come libro non è male :)

      Elimina
  7. Ahhhh, mi aspetta da troppo tempo questo libro! DEVO LEGGERLO! Ho fatto carte false per averlo e ora non trovo il coraggio di prenderlo in mano.. :P

    RispondiElimina

Post in evidenza

COVER REVEAL: FIGHT FOR LIFE

Buongiorno a tutti! Come state? Io oggi sono veramente contenta di essere qua a scrivere questo post, perché oggi c'è il cover reveal ...

Post più popolari