martedì 13 ottobre 2015

IN MY WISH LIST #18

Questa rubrica non ha bisogno di molte spiegazioni, a cadenza casuale vi aggiornerò sulle nuove entrate della mia wish list del blog, che potete consultare qui.

Buongiorno a tutti! Come state? Come procedono le vostre letture? Io mi sono incagliata su un libro, ma spero di sbloccare presto la situazione! La settimana scorsa il blog si è preso una vacanza non programmata perché sono stata molto occupata al lavoro, ma questa settimana ho tutte le intenzioni di rimediare! E per dimostrare le mie buone intenzioni ho spolverato questa rubrica, perché era l'ora! La mia wish list continua a crescere grazie ai vostri angolini e quindi è il caso di smaltire gli arretrati!

I primi libri di oggi li ho scoperti grazie al blog She was in Wonderland:

TITOLO: Fall for Anything

AUTRICE: Courtney Summers

TRAMA (velocemente tradotta da me): Quando il padre di Eddie Reeves si suicida alla ragazza non restano altro che domande: perché? Perché l'ha fatto se era un fotografo famosissimo e un insegnante brillante? Perché, se sembrava trovare l'ispirazione in ogni cosa che vedeva? E, soprattutto, perché farlo quando si ha una figlia che ti ama tantissimo? E quando la ragazza incontra un ex studente del padre, Culler Evans, ora affermato fotografo, inizia un'istantanea e pericolosa attrazione. Culler sembra sapere molte più cose sul conto di suo padre che non Eddie, e potrebbe avere la chiave per il mistero della sua morte. Ma la vulnerabilità di Eddie la rende debole e il suo bisogno di scoprire la verità la fa continuare ad andare avanti... però, forse certe questioni è meglio lasciarle irrisolte.


TITOLO: Going Vintage

AUTRICE: Lindsey Leavitt

TRAMA (velocemente tradotta da me): La sedicenne Mallory ama il suo ragazzo, Jeremy. O almeno le piace più di quanto le sia mai piaciuto un altro ragazzo. Ed è sicura che lui provi la stessa cosa. Fino a quando non capita nel gioco online Authenic Life e scopre che lui la sta tradendo... online. La vita di Mallory sta cadendo a pezzi e la colpa è della tecnologia. Ma poi Mallory trova una lista scritta da sua nonna quando aveva la sua stessa età. Sua nonna si doveva preoccupare di cucire i vestiti e preparare cene per gli ospiti. Le cose sembravano così semplici negli anni '60. E non c'è nulla su quella lista che Mallory non possa fare. Forse Mallory dovrebbe diventare vintage e trovare le soluzioni per i suoi problemi moderni.


Che ne pensate? Non sono esattamente due libri dello stesso genere, ma mi ispirano molto. I prossimi che vi presenterò, invece, l'ho scoperto grazie a Rosa del blog Briciole di Parole:

TITOLO: 6 Gradi di Separazione

AUTRICE: Federica Nalbone

TRAMA: Il peso di un segreto porta Arianne alla Mogove High School, una scuola privata che le permetterà di rimanere un anno lontano da casa e da qualsiasi persona lei abbia mai conosciuto. Al suo arrivo, però, scopre con grande sorpresa la presenza delle cugine Juls e Myranda, perse di vista ormai da anni dopo aver trascorso l'infanzia come sorelle. Le loro personalità differenti sembrano complementari, tanto da spingerle le une verso le altre, proprio come un tempo, e tanto da attirare le attenzioni di ulteriori persone intorno a loro. Su tutti, Richard Evans, che dimostra aperta e gratuita ostilità nei confronti di Arianne; eppure è sempre intorno a lei, forse a causa delle lezioni in comune, forse perché la osserva più di quanto desideri ammettere. Lei lo cerca sempre, ne è ossessionata e, fra timori e scontri, fra loro sboccia qualcosa di inaspettato che non può più essere negato. 
Una storia che parla di legami, desideri, amicizia, amore e fiducia, simbolicamente districata nel corso delle pagine attraverso la teoria dei sei gradi di separazione.

TITOLO: L'uomo ideale

AUTRICE: Linda Howard

TRAMA: Quattro amiche, durante la solita serata del venerdì al ristorante, compilano per gioco una lista ironica e alquanto osé dei requisiti pressoché irraggiungibili del loro uomo ideale: bello, fedele, divertente, ricco e, naturalmente, ben "dotato". La mattina dopo quella lista scherzosa e imbarazzante viene pubblicata nella newsletter aziendale. E da qui rimbalza su Internet. E poi in TV. In meno di ventiquattr'ore, tutta l'America conosce i più segreti desideri delle quattro. Niente di male, se quei requisiti non pungessero sul vivo qualcuno che li interpreta come una provocazione diretta e personale. Qualcuno che comincia a compilare una propria lista, una lista di morte, in cima alla quale ci sono i nomi delle quattro amiche... 

Bene, per oggi questo è tutto! Cosa ne pensate di questi libri? Li avete già letti? O vi incuriosiscono? E cosa c'è di nuovo nelle vostre wish list?
Buone letture!
S.

5 commenti:

  1. Anche io ho scoperto Courtney Summers grazie a Veronica! ♥ In realtà non ho ancora letto nulla di suo, però il modo in cui ne ha parlato mi ha sempre incuriosita. Prima o poi recupererò qualcosina :3
    Mi incuriosisce anche Going Vintage, lo avevo messo in wl tempo fa e solo ora che tu l'hai segnalato me ne sono ricordata eh eh xD E la wishlist cresce sempre di più ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le wish list sono tremendi buchi neri che crescono continuamente!!!! :(

      Elimina
  2. Stavolta la mia WL è salva: l'unico che mi attira un po' è Going Vintage, ma non moltissimo XD

    RispondiElimina
  3. Eheh, come dicevo... wl a serio pericolo quando passi da me xD

    RispondiElimina

Post in evidenza

RECENSIONE: ARTEMIS

Buongiorno a tutti! Finalmente riesco a postare una recensione che morivo dalla voglia di condividere con voi! Peccato che poi i problemi d...

Post più popolari