venerdì 8 gennaio 2016

MONTHLY WRAP UP #12

Buonasera a tutti! Come state? Come procedono le vostre letture? Le mie stanno procedendo benissimo, ma sono appena appena tornata dalle vacanze e la cosa è veramente tristissima! Se potessi tornare indietro lo farei, immediatamente!
Ma, siccome non si può, mi dedicherò invece a tutta la serie di post di recap che non ho pubblicato a fine dicembre. Siccome sono tantini e non vorrei annoiarvi a morte li intervallerò con del resto, ma pian piano recupererò tutto, promesso! E per il mio ritorno ho scelto di fare, come prima cosa, il recap delle letture di dicembre:



 Questo mese si sono aggiudicate il massimo dei voti ben due letture: Hogfather di Terry Pratchett, che è veramente meraviglioso, e L'Imperatore dei Fulmini di Mark Lawrence, il terzo e ultimo capitolo della trilogia La trilogia dei fulmini. Meravigliosi entrambi.

 e mezzo


Rebel. Il deserto in fiamme di Alwyn Hamilton. Unica pecca di questo libro? E' troppo corto!



 Vengeance Moon di Lee Roland, secondo libro di questa serie, molto carino. Il re dei fulmini di Mark Lawrence, secondo della Trilogia dei fulmini. Tra i tre è quello che mi è piaciuto meno, eppure è riuscito ad aggiudicarsi ben 4 su 5! E Blue Lily, Lily Blue di Maggie Stiefvater, terzo della serie Raven Boys e, almeno per ora, credo che sia quello che mi è piaciuto di più della serie.

e mezzo



Il segreto della crisalide di Denise Aronica, libro davvero molto carino, Le avventure di Sherlock Holmes di A. Conan Doyle, piacevole come sempre e Memorie di un assassino di Kim Young-Ha, che si è rivelata una lettura molto particolare.


 Deathdate di Lance Rubin, una lettura molto originale, Killing Sarai di j.A. Redmerski, un libro avvincente e Ciò che resta di noi di Virginia della Torre, un ottimo esordio.



Bayou Moon di Ilona Andrews, che si è rivelata una piccola delusione, perché non regge il confronto con gli altri di questa scrittrice, l'ho trovato peggiore del primo della sua serie (questo è il secondo), ma mi sono comunque goduta la lettura, mentre Isla and the Happily Ever After di Stephanie Perkins non mi è dispiaciuto, ma non mi ha neanche fatto impazzire.

 e mezzo


Fino alla fine della rete di R.V. Beta. Non è stata una brutta lettura, ma è stata inconcludente.



Falling Kingdoms di Morgan Rhodes. Non aggiungo altro.



Il profumo dell'oscurità di Emma Holly. La trama è non pervenuta, lo stile dell'autrice è atroce e... devo davvero continuare?

Ricapitolando, questo mese ho fatto un sacco di letture avvincenti e piacevoli, ma ne ho anche fatte di pessime. Comunque spero di riuscire a parlarvi presto di loro!


Teniamo sotto controllo le serie:


Numero di serie finite: 2 (non male!)
Numero di serie continuate: 5 (poteva andare peggio!)
Numero di serie iniziate: 3 (pensavo peggio!) (+2 che però non ho intenzione di continuare, quindi non contano)

Recensioni:

- Falling Kingdoms di Morgan Rhodes
-Ciò che resta di noi di Virginia della Torre

Bene, direi che questo è tutto, almeno per ora! E voi cosa mi dite? Com'è stato il vostro dicembre da lettori? Cosa avete letto di bello? E di brutto? (spero nulla!). Ditemi, che sono curiosa!
Buone letture!
S.

20 commenti:

  1. Il terzo libro di Raven Boys lo vorrei leggere tantissimo ma voglio aspettare che arrivi in Italia avendo questa edizione! Purtroppo non so quando e se è già uscito! XD Ci credi che comincio a scordarmi come era finito il secondo?
    Deathdate è un altro che mi ispira moltissimo!
    Comunque, davvero complimenti, hai letto tantissimo!! Io devo dire che di brutto non ho letto nulla questo mese, quindi mi ritengo assai fortunata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :) Per essere non è ancora uscito, ma se non sbaglio ho letto che dovrebbe uscire verso l'estate da noi (ma sul periodo non ci metterei la mano sul fuoco, perché la mia memoria non è affidabile!!!!) E ti capisco perfettamente, a me capita spessissimo di scordarmi cosa succede nei libri precedenti :(
      E Deathdate è una lettura originale e carina :)
      Grazie mille! ^_^ Ed è davvero una fortuna quando non si legge nulla di brutto!!!!! :)

      Elimina
  2. Mi deve arrivare Rebel e ho già pronto Killing sarai che devo ancora capire dove infilarlo nelle mie letture di questo mese (colpa tua, appena l'ho visto nello scorso post delle tue letture dovevo subito averlo ahah)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ti piacciano entrambi! Io ne sono rimasta molto soddisfatta! *_* (E sappi che non mi sento minimamente in colpa! :P)

      Elimina
  3. Ciao ^^
    La serie di Maggie Stiefvater mi ispira tantissimo ma sto aspettando che arrivi in Italia la traduzione almeno del terzo, anche se per ora purtroppo non ci sono novità :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! ^_^
      Mi pare di aver letto da qualche parte che la traduzione sia prevista per quest'estate, ma non ne sono stra-sicura! :)

      Elimina
    2. Anche io in attesa del terzo dei miei adorati Raven Boys.
      Deathdate mi é puaciuto tantissimo e stessa cosa anche per Ciò che resta di noi.
      Al momento ho cominciato l'ultimo libro di Donato Carrisi regalo del mio maritino.
      A presto e buona domenica

      Elimina
    3. Spero che lo traducano presto! :)
      E Carrisi ho iniziato a rivalutarlo proprio in questo periodo. Avevo letto Il suggeritore parecchio tempo fa ma non mi aveva convinto, da un lato mi era piaciuto molto ma dall'altro c'era comunque qualcosa che non mi convinceva, ma ho appena finito di leggere Il cacciatore del buio che mi ha davvero sorpresa :)

      Elimina
  4. Spero che continuino la serie della Stiefvater qui da noi ç__ç sono davvero curiosa di leggerlo dato che in questo 2016 uscirà l'ultimo, aspetto una tua recensione eh ^^ Rebel è nella mia lista di "futuri libri da leggere", ne ho sentito parlare piuttosto bene e a quanto pare non ha deluso neanche te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto ne so sono intenzionati a continuarla anche da noi, fortunatamente! :) Spero che lo facciano al più presto :) E sì, Rebel mi è veramente piaciuto, non è proprio perfetto, ma è stata una lettura molto piacevole :)

      Elimina
  5. Quanti libri *w* io ho letto pochissimo a dicembre e me ne vergogno >.< Rebel ho visto anche io che è molto corto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono stata fortunata ad avere molto tempo a disposizione :) Rebel è troppo corto per essere un fantasy, che di solito sono un pochino più spessi (e a ragione),ma mi è piaciuto molto :)

      Elimina
  6. Sono felicissima che Hogfather ti sia piaciuto: è uno dei miei libri preferiti, e trovo sia il miglior libro sul Natale di sempre :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno su tutto! *_* Se avessi potuto avrei sottolineato praticamente tutto il libro perché ogni frase secondo me era degna di essere ricordata! :)

      Elimina
  7. Rebel è decisamente in wishlist, mentre di Falling Kingdoms aveva attirato la copertina ma leggendo la tua recensione non so se lo leggerò..magari più avanti! Il Segreto della Crisalide invece spero sarà una delle mie prossime letture: l'ho acquistato quando è uscito ed è lì che ancora mi aspetta! ^_^
    Hogfather me lo segno così vado a spulciare di che si tratta! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rebel è stato davvero una piacevole sorpresa :) mentre la copertina di Falling Kingdoms ha fregato anche me ;P spero che Il segreto della crisalide ti piaccia, io l'ho trovato molto carino :) e Hogfather... *-*

      Elimina
  8. Oh no, vado subito a leggermi la recensione di Falling Kindoms, perchè lo vedo ovunque e mi incuriosiva. Volevo leggere hogfather a natale ma poi non ci sono riuscita -__-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incuriosiva molto anche me ma ne sono rimasta delusissima :( io a Natale volevo leggere 2 libri: Hogfather e La bugia del Natale, ma ho letto solo il primo...:(

      Elimina
  9. Anch'io penso che Blue Lily, Lily Blue sia il mio preferito della serie finora!Ormai sono curiosissima per The Raven King *__*
    Su Deathdate io sono ancora molto indecisa, da un lato la trama mi ispira ma dall'altro dubito che mi convincerà come lettura xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono davvero curiosa di leggere cosa ci combinerà l'autrice in The Raven King! :)
      Se sei indecisa su Deathdate io ti consiglierei di accantonarlo, almeno per il momento. A me non ha convinto del tutto: il suo punto forte sono i personaggi e la coppia di amici protagonisti è veramente simpatica, ma la storia... diciamo che è una lunga lunga introduzione e poco altro. Non è una brutta lettura, per me è stata anche piacevole, ma mi aspettavo qualcosina di più.

      Elimina

Post in evidenza

NUOVO VESTITINO PER IL MIO BLOG

Buongiorno e buon lunedì a tutti! Com'è iniziata la vostra settimana! Io oggi non ho molta voglia di andare al lavoro, così ho deciso d...

Post più popolari