IL MIO TESSSSSSSSORO #4

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? In questo periodo il blog è stato lasciato un po' a se stesso, ma sto cercando di recuperare e spero di tornare completamente attiva in questo periodo!
Il fatto che riesca ad inaugurare la nuova settimana con un post mi fa sentire speranzosa e voi che dite, riuscirò a non sparire di nuovo?

Comunque oggi sono qui per presentarvi i miei acquisti librosi di agosto e settembre. Sono stata brava perché non ho esagerato e la metà di loro sono regali di compleanno, quindi zero sensi di colpa!!!


Iniziamo da quello che nella foto si vede peggio: gli adorabili segnalibri! Sono davvero la carineria fatta a segnalibro *_* Magari vi posterò delle foto di ognuno di loro singolarmente perché da questa foto non si vede veramente nulla e me ne sono accorta solo ora!
E poi ci sono i libri! Tre di loro li ho presi da libraccio e praticamente ne ho presi tre al prezzo di uno e la cosa mi fa sentire meravigliosamente oculata! Il tatuatore lo puntavo da quando è uscito ma non mi decidevo mai a prenderlo. Ovviamente quando l'ho trovato a metà prezzo non ho saputo resistere e poi, già che c'ero, mi sono portata a casa Cornell Wollrich e Ellery Queen. Sono due volumi della Mondadori che raccolgono diverse opere di questi scrittori. Potevo forse lasciarli lì da soli, abbandonati? Ma certo che no, non sono così insensibile!
E per rimanere sullo stesso genere, più o meno, mi sono anche comprata il primo volume della raccolta che Adelphi ha dedicato a Maigret. Ho puntato questo libro per parecchio ma sembrava introvabile e poi, all'improvviso, si sono decisi a ristamparlo e quindi mi è sembrato un segno del destino! Dovevo portarlo a casa con me prima che sparisse un'altra volta!!!
E poi ci sono i regali di compleanno *_* Il manuale dello stagista killer è un libro che ho tenuto in wish list per una vita! Mi incuriosiva troppo e devo dire che, anche se non è un capolavoro, si è rivelato all'altezza delle mie aspettative (ebbene sì, appena l'ho stretto tra le mani l'ho dovuto iniziare e me lo sono divorata... come vi dicevo non è un capolavoro memorabile, ma si lascia leggere benissimo!) e insieme a lui ho ricevuto La meravigliosa vita dei filosofi. Lo avete mai visto in libreria? E' un libro delizioso e credo che l'autore abbia avuto un'idea geniale. Ma è soprattutto adorabile e lo desideravo ardentemente sin dalla prima volta che l'ho visto! Credo proprio che questo me lo gusterò a poco a poco, spizzicandone un autore per volta. Ma ve l'ho già detto che è adorabile????
E poi ci sono ancora loro due: Life Like di Jay Kristoff, che ormai è a pieno titolo uno dei miei autori preferiti, e Iron and Magic di Ilona Andrews, altra autrice che adoro! Sono entrambi l'inizio di una nuova serie e io ho dimostrato un grandissimo autocontrollo visto che sono riuscita a non iniziare il libro di Kristoff! Mentre quello della Andrews l'ho divorato... ops! Ma questo l'avevo già messo in conto ancor prima di decidere che settembre sarebbe stato il mese dedicato alle serie e poi dato che è una serie companion di quella di Kate Daniels, l'ordine raccomandato di lettura prevede che questo venga letto prima dell'ultimo della serie principale. Quindi, di nuovo, zero sensi di colpa, evviva!

Bene, direi che questo è tutto! *_* E voi che mi dite? Avete letto qualcuno di questi libri? E quali sono i vostri ultimi arrivati??
Buone letture!
S.

Commenti

  1. Ehhi! Ciao! Allora, non conosco nemmeno uno di questi libri se non di nome, qualcosa è molto interessante!
    Io ho preso Invictus e i primi due volumi della serie The Tower tradotti in italiano!
    E sto attendendo cartacei Obsidio e Iron Gold ENTRAMBI in uscita il 23 ottobre. Mi vedi con gli occhi luccicanti??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie di The Tower prima o poi la inizierò e sarà quasi tutta colpa tua!
      Mentre Obsidio... <3 <3 <3
      E su Iron Gold ci sto facendo un pensierino molto serio ma non ho ancora letto Morningstar, shame on me!

      Elimina
  2. Dal poco che si vede quei segnalibri sono davvero l'apoteosi del carino e dell'adorabile *^* ma devo smettere di guardarli, che sto sviluppando per i segnalibri la stessa ossessione che ho per i libri, e di questo passo ogni volume avrà il suo personalizzato XD
    Non conosco praticamente nessuno dei titoli che hai mostrato, quindi aspetterò le tue recensioni per vedere se inserirli o no in WL.
    PS complimentissimi per l'autocontrollo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie! Il mio autocontrollo ha stupito anche me! ;p
      E l'idea che ogni libro abbia il suo segnalibro personalizzato ha decisamente un suo perchè! Non avresti dovuto scrivere una cosa del genere!!!

      Elimina
  3. Dovrei iniziare anch'io qualcosa di Jay Kristoff: potenzialmente mi interesserebbe tutto, quindi il difficile sarà decidere da quale cominciare! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inizia, inizia che lui merita davvero parecchio!! Io di suo ho letto Nevernight e il seguito (e that's amore!!) e la serie Illuminae Files... Devo recuperare il resto ma ho grandi aspettative!!

      Elimina
  4. Sono super interessata a Life Like, anche perchè non ho ancora letto niente di suo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di riuscire a leggerlo prestissimo! Comunque posso dirti che come autore merita parecchio! *_*

      Elimina
  5. La Andrews *_* Io sono ancora ferma al primo volume della serie di Kate Daniels, e anche di Jay Kristoff ho praticamente tutti i libri in wishlist e non sono riuscita a leggerne ancora neanche uno.

    La meravigliosa vita dei filosofi invece sembra proprio il genere di libro che potrebbe piacermi parecchio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo da noi la serie della Andrews l'hanno interrotta, argh! E di Kristoff hanno portato solo la serie Illuminae, che delusione!!! :(
      Spero che tu riesca a leggerli tutti quanti, sia quelli di Kristoff che i libri di Kate Daniels, perché meritano davvero parecchio!!!

      Elimina
  6. Quello di Kristoff mi ispira da morire! *-*

    RispondiElimina
  7. É sempre una meraviglia vedere così tanti acquisti *_* Il tatuatore ce l'ho in wishlist da quando è uscito. La sua trama mi ha incuriosito molto. Tra il mucchietto, mi ispira tanto anche Il manuale dello stagista killer anche se in realtà leggo di rado questo genere e ad essere onesta la potenziale relazione che possa instaurarsi tra i due stagisti mi fa storcere il naso... Quindi, so che l'hai adorato senza però reputarlo un capolavoro ma, scrivimi un punto valido per cui potrei dargli una possibilità e andare oltre alla mia ipotesi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :) E sono davvero curiosa di iniziare Il tatuatore! Spero di riuscire a inserirlo tra le mie letture di ottobre, anche se non faccio promesse! E per Il manuale dello stagista killer, la parte della relazione è veramente il punto dolente della storia. Però è un libro atipico per il suo genere, quindi lo consiglierei se vuoi leggere qualcosa di leggermente diverso dal solito. Ma se già di partenza questo non è il tuo genere forse ti consiglierei di passare direttamente oltre!

      Elimina
  8. I regali librosi sono i più belli del mondo

    RispondiElimina
  9. Wow devo dire che è proprio un bel tesoro... ma da quanto è che non venivo a farmi un giro qui mi piace questo nuovo colore :-*
    Io ti lascio il mioMONTHLY RECAP… se ti va di passare. A presto cara

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NOVEMBER'S TBR!

BOOKISHDOM #1

RECENSIONE: SCYTHE