NOVEMBER TBR!

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Oggi sono qui con qualcosa che non si vedeva da un po'... una bella TBR! Quest'anno ho provato a lasciare un po' da parte le mie amate liste per seguire degli obiettivi più generali, come è stato ad esempio per settembre, che ho dedicato completamente alle serie, e ottobre, in cui ho cercato di smaltire un po' di ARC. Però ormai siamo a novembre e questo vuol dire che l'anno è quasi finito, ed è arrivato il momento di fare un primo punto della situazione, per vedere se sono riuscita a rispettare i buoni propositi librosi di quest'anno e cosa posso fare in questi ultimi due mesi per finire l'anno in bellezza.

Devo dire che, al momento, la situazione non è poi disastrosa come me la immaginavo, sono riuscita a rispettare discretamente i miei buoni propositi librosi, non alla perfezione, è vero, ma non ho neanche fatto un disastro, però ci sono dei titoli che mi sto trascinando dietro da un po' (più precisamente, sono titoli che avrei tanto voluto leggere nel 2017 e che mi ero riproposta di leggere quest'anno... peccato che sono ancora lì che aspettano il loro turno!! E questo non è buono!) e non voglio ritrovarmeli ancora lì nel 2019! Così ho deciso di stilare una bella TBR per novembre, mischiando titoli "vecchi" e "nuovi", e questo è il risultato:

-Chaos. La Guerra di Patrick Ness
-Stormdancer di Jay Kristoff
-Pietr il Lettone di Georges Simenon
-Rook di Sharon Cameron
-Battlestar Suburbia di Chris McCrudden
-Cordialmente Perfido di Maureen Johnson*
-I centomila regni di N.K. Jemisin*
-Magic Triumphs di Ilona Andrews
-La poesia romena del Novecento a cura di Marco Cugno
-Peril in the Old Country di Sam Hooker



*di questi due libri leggeròl'edizione in lingua originale, ma dato che sono stati tradotti da noi vi ho linkato l'edizione nostrana. (Livello di pignoleria: altissimo!)

Ho cercato di mischiare un po' di cose e di bilanciare i cartacei e gli ebook. Non sono stata proprio bravissima ma su 10 libri ci sono ben 4 cartacei. E dei 6 ebook 2 sono comunque ARCs. E sono tutti titoli che sono curiosissima di leggere. A parte per Chaos che ho inserito perché l'ho iniziato il mese scorso e poi abbandonato per dare la precedenza a Brown (*_*). Il punto è che mi conosco e se non l'avessi inserito in lista avrei continuato a rimandarne la lettura per dare la precedenza alla TBR. E La poesia romena è una rilettura, ma dato che con il mio giochino una delle categorie che mi sono uscite all'ultimo lancio di dadi era: "leggi un libro di poesie", ho deciso di rileggere questo, perché era da un po' che stavo accarezzando l'idea di farlo! 

E voi che mi dite? Avete letto questi libri? E avete stilato una TBR per Novembre???
Buone letture!
S. 

Commenti

  1. di Kristoff non arriverà mai nulla tradotto vero T_T
    Chaos mi ispira ma vedremo. Sto cercando anche io di fare TBR e di rispettarle XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho il terribile sospetto che tu abbia ragione. Ed è veramente un peccato, perché è un autore veramente bravo!
      Chaos mi sta dando dei problemi, ma probabilmente a te potrebbe piacere :) E in bocca al lupo con le TBR!! :)

      Elimina
  2. Ciao! ❤ Anch'io, come te, ho deciso che per questo penultimo mese dell'anno almeno un briciolo di tbr era necessaria! Dei libri da te citati ho presente solo "Cordialmente perfido" e sono curiosa di sapere cosa ne pensi.
    In bocca al lupo! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :) Mi mette un po' d'ansia pensare che ormai siamo vicini alla fine dell'anno, più che altro perché mi chiedo dov'è finito tutto il 2018! Però sono contenta di essere tornata alle TBR, almeno per un po'! :)
      E Cordialmente Perfido ce l'ho in lettura. Mi aspettavo qualcosa di leggermente diverso, ma per il momento sembra carino :)

      Elimina
  3. Ciao! Non sapevo che "The hundred thousand kingdoms" fosse stato tradotto, è anche nella mia wishlist da secoli! Sono curiosa di sentire il tuo parere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è arrivato anche da noi, ma credo che sia quasi introvabile... purtroppo non sembra avere avuto molto successo, da noi :( Ma sono curiosissima di iniziarlo!!! *_*

      Elimina
  4. Io aspetterò il tuo parere su Cordialmente, perfido - dell'autrice ho letto solo una novella l'anno scorso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dell'autrice ho letto un altro libro e non era andata benissimo, ma me ne sono accorta solo ora. Con questo le cose stanno andando bene, anche se mi aspettavo qualcosa di diverso. Comunque spero di riuscire a scrivere presto una recensione! :)

      Elimina
  5. anch'io ho fatto il punto della situazione e sto cercando di fare una scaletta di lettura per novembre (già XD). Sicuramente mi aiuterà visto che ho ancora qualche richiesta da portare a termine e alcuni libri che voglio leggere da mesi e che non sono riuscita a fare ;__; come ti dicevo su facebook, ho inserito Written in red perché ogni volta ne rimando la lettura. Sarà il prossimo (anche perché ho bisogno di leggere qualche cartaceo e, dato che ci sono, leggo pure un libro in inglese), il saggio sul fumetto che sto leggendo da settimane (ma questa volta lo finisco u.u) e poi richieste e cartacei e ebook che già possiedo e che devo assolutamente smaltire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero davvero tanto che Written in Red ti piaccia *_* E ogni tanto organizzarsi è veramente un aiuto, soprattutto se si hanno anche delle scadenze in mezzo! :)

      Elimina
  6. Devo dire che Cordialmente Perfido come titolo mi piace tantissimo, mi fa venire in mente un episodio del cartone animato Leone il Cane Fifone XD
    Spero che Rook ti piacerà: ce l'ho lì da anni, ma la Cameron mi ha deluso moltissimo con A Spark Unseen, e non sono sicura di volerlo leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammetto che ad attirarmi è stato principalmente il titolo, mi piace davvero tantissimo *_*
      E ho collegato solo con il tuo commento che l'autrice di Rook è la stessa autrice di quella serie! Comunque il primo mi era piaciuto, ma il secondo non sono ancora riuscita a leggerlo... però mi spiace che ti abbia deluso!!!

      Elimina
  7. stilo sempre la TBR anche per tenere sotto controllo le scadenze, ma ogni mese mi concedo "scappatelle", letture dettate dal momento, altrimenti patisco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro le TBR (e anche fare le scappatelle, perché leggere solo i libri segnati sulle liste diventa pesante, dopo un po'. E poi ammettiamolo, ci sarà sempre quel libro che vorrà essere letto proprio in quel momento, e che ci stuzzicherà fino a quando non cederemo e lo metteremo in lettura. TBR o non TBR!). Però quest'anno ne ho stilate veramente poche, anche per variare un po' e mi sono davvero mancate! :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NOVEMBER'S TBR!

BOOKISHDOM #1

RECENSIONE: SCYTHE