lunedì 31 agosto 2015

MONTHLY WRAP UP #8

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti! Come state? E com'è stato il vostro agosto da lettori? Il mio è stato abbastanza mediocre, ho fatto tante letture ma poche si sono rivelate davvero soddisfacenti. Spero che a settembre mi vada meglio!

 e mezzo


Questo mese non ho dato il massimo dei voti a nessun libro, ma ci sono andati molto vicini loro due: Streghe di una notte di mezza estate di Terry Pratchett, che è splendido e geniale (e mi conta per la Tardis) e Magonia di Maria Dahavana Headley, che è un libro magico e originale, e decisamente strano!



I am her revenge di Meredith Moore si è rivelata una lettura davvero particolare. Forse quattro little cthulhu è un po' troppo, ma mi è piaciuto. Made You Up di Francesca Zappa mi ha stupito e mi è davvero piaciuto e Eon: Dragoneye reborn di Alison Goodman ha un'ambientazione meravigliosa! (E mi conta per la Tardis)


Probabilmente anche con We were liars di E. Lockart sono stata un po' di manica larga, ma mi ha stupito parecchio come libro e lo stile dell'autrice mi è piaciuto molto.

 e mezzo


 Hello, I love You di Katie M. Stout, che si è rivelata una lettura leggera e molto piacevole, Far far away di Tom McNeal con cui, forse, sono stata un pochino generosa, ma se l'avessi letto qualche annetto fa mi sarebbe davvero piaciuto parecchio, perciò ho deciso di essere generosa. E Eyes of the Woods di Eden Fierce. Non è un capolavoro, ma mi ha sorpreso e mi è piaciuto. (E conta per la Tardis)





 Rock Chick di Kristen Ashley, che si è rivelata una lettura molto estiva, divertente e leggera ed indicata a chi ha amato la serie della Evanovich dedicata a Stephanie Plum. Seeker di Amy Reece, che mi è stato inviato dall'autrice, e che si è rivelata una lettura molto carina e The Storyspinner di Becky Wallace, che mi è piaciuto parecchio, ma che poteva essere qualcosina di più. (Anche questo mi conta per la Tardis)


La spia di Shandar di Mark Robson si è rivelata una lettura interessante, ma mi aspettavo qualcosina di più (anche questo libro conta per la Tardis) e Suspicion di Alexandra Monir, che mi ha piacevolmente stupita. Non è un capolavoro ma è carino.





 Geektastic a cura di Holly Black e Cecil Castellucci. Mi aspettavo davvero di più da questa raccolta di racconti. E poi ci sono The Kuthun di S.A. Carter e Escape from Witchwood Hollow di Jordan Elizabeth. Entrambi mi sono stati inviati dall'autore e si sono rivelati carini anche se potevano tranquillamente essere qualcosina di più.

 e mezzo


 Miss Mayhem di Rachel Hawkins, che è la prova lampante che a volte si scrivono trilogie solo per vendere di più, perché a parte nei capitoli finali non succede assolutamente nulla (ah sì, qualcosa succede: i protagonisti litigano continuamente fra di loro.) E The Secrets we keep di Trisha Leaver, che ha una buona idea di base ma che è noisosissimo.



E poi c'è quello che può tranquillamente essere considerata la peggiore lettura del mese: Ashes on the Waves di Mary Lindsey. L'idea di partenza è interessante, ma mamma mia che noia!

Teniamo sotto controllo le serie:

Numero di serie finite: 0 (male, male, male!)
Numero di serie continuate: 2 (malissimo!)
Numero di serie iniziate: 4(oh beh... ho fatto di peggio!)


Comunicazioni varie:

Ad agosto non avevo una TRL e non la farò neanche per settembre. A settembre ho deciso di apportare qualche piccola modifica al blog (scoprirete presto che cosa sto rimuginando!!!) e di tornare molto più attiva, oltre a riprendere anche altri progetti personali che durante l'estate avevo accantonato, quindi cercherò di prendere con calma anche le mie letture.
E per quanto riguarda la TBR estiva è quasi ora di tirare le somme, ma non sono stata molto ligia alla lista, anche perché dopo aver stilato tutto questo bell'elenco di libri da leggere mi sono resa conto che non avevo proprio voglia di leggere quelle serie. Proprio non era il loro momento. Oh beh, pazienza!


E il vostro agosto da lettori com'è stato? Quali sono state le vostre migliori letture? E le peggiori?
Buone letture!
S.

14 commenti:

  1. Ne hai letti tantissimi! *____*
    Io ultimamente sto imbroccando un titolo peggio dell'altro, da Josh Malerman a Jo Walton... per adesso sono quindi tornata a leggere George Martin e le sue Cronache del ghiaccio e del fuoco: con quelle, almeno, so che c'è da stare sul sicuro! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, agosto è stato molto ricco... peccato che la maggior parte si sia rivelata mediocre!
      Capitano quei periodi in cui non se ne imbrocca una! Quegli autori non mi dicono nulla al momento ma vado a curiosare (i nomi mi suonano familiari ma non so dove andarli a prendere!)
      Beh, almeno vai sul sicuro! :)

      Elimina
  2. Oh mamma quante belle letture!!!
    Anche io questo mese sono stata piacevolmente sorpresa da We were liars, sia per lo stile che per il finale! Davvero positivo!!
    Il libro di Pratchett ce l'ho in ebook, confesso di averlo preso principalmente per il titolo, ma son felice che sia anche una bella lettura!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il finale è stato decisamente inaspettato e anche dal libro non mi aspettavo chissà cosa, e invece si è rivelato molto carino! :)
      Il titolo attira veramente, anche se non c'entra praticamente nulla con quello originale, come al solito :P Ma Pratchett merita sempre! *_*

      Elimina
  3. Hai sempre dei titoli interessantissimi!
    Magonia e Pratchett li possiedo anche io, devo decidermi a leggerli!
    Ecco il mio bilancio delle letture: http://latartarugasimuove.blogspot.it/2015/08/book-of-month-agosto-2015.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! *_*
      E quei due meritano entrambi!!!! *_*
      Grazie per il link, passo subito a curiosare! :)

      Elimina
  4. Magonia devo inserirlo nella mia TBE, mentre La spia di Shandar fu una delle mie prime letture fantasy che inizia alle medie, mentre mi approcciavo al genere. Al tempo mi piacque molto ma come te devo dire che forse qualcosina manca. Solo la rilettura potrà dirmelo. Ovviamente in Italia non è mai arrivato il terzo capitolo della saga.
    Se vuoi questo è il mio: http://ameliamalory.blogspot.it/2015/08/i-consigli-di-amelia-monthly-recap.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :) Magonia è molto particolare e a me è piaciuto parecchio :) mentre La spia di Shandar penso mi sarebbe piaciuto di più se l'avessi letto qualche anno fa, forse me lo sarei goduto di più, ma è un vero peccato che da noi abbiano interrotto la serie!!! :(
      Grazie mille per il link, passo subito a curiosare :)

      Elimina
  5. Come sempre hai letto tantissimi libri xD Tra questi ho letto soltanto We were liars che mi è piaciuto molto e anche io ho apprezzato tantissimo lo stile dell'autrice. Mi piacerebbe molto leggere qualcos'altro della Lockhart *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stile della Lockhart è molto particolare e anche a me non dispiacerebbe leggere qualcos'altro di suo! :) Penso che andrò ad informarmi presto! ^_^

      Elimina
  6. Io invece ho letto tanto quanto te ma posso dire che la maggior parte siano state tutte letture soddisfacenti ^^ Di Kristen Ashley ho letto i primi due della seria Dream Man, molto carini, perfetti per l'estate! Spero che traducano anche altri suoi romanzi...
    Quello della Lockart quasi quasi lo prenoto in biblioteca. Invece io con la Tardis sono proprio indietro u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh evviva!!!! Sono davvero contenta! :) Anche questa serie della Ashley è perfetta per l'estate, è una di quelle classiche letture per l'estate :)
      Quello della Lockhart è parecchio carino :) e io con la Tardis sono stata fortunata ;)

      Elimina
  7. Magonia e The storyspinner mi ispirano un sacco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono entrambi molto carini *_* anche se The storyspinner poteva essere qualcosina di più! :)

      Elimina

Post in evidenza

RECENSIONE: SEI DOVE SUSSULTA IL CUORE!

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io sono contenta perché riesco a tornare con una recensione, ma vi avvi...

Post più popolari