venerdì 30 ottobre 2015

S.O.S. SERIE

Tenere sotto controllo tutte le serie iniziate è, per me, un'impresa impossibile, ma ho deciso almeno di provarci e di tenere questa pagina moderatamente aggiornata (mi piacerebbe poter dire "sempre aggiornata" ma ho imparato ad essere realistica!), in modo da poterla usare come riferimento e sapere almeno a che punto sono con alcune delle serie che seguo. 
Insomma tempi disperati esigono misure disperate! (o qualcosa del genere) quindi eccomi qui a provare l'impossibile:

acqueline Carey:
IMRIEL:
4) La sposa e la vendetta
5) Il bacio e il sortilegio
6) La spada e la promessa
SANTA OLIVIA:
1) Santa Olivia
2) Saints Astray
LA TRILOGIA DI MORIN:
1) Il dono e il sacrificio
2) La fiamma e la guerriera
THE SUNDERING:
1) Banewracker
2) Godslayer
AGENT OF HEL:
1) Dark Currents
2) Autumn Bones

Laurell K. Hamilton:
ANITA BLAKE:



George R. Martin:
3) Il regno dei lupi
4) La regina dei draghi
5) Tempesta di spade

Patrick Rothfuss:
2) La paura del saggio
3) ?

Brandon Sanderson:
MISTBORN:
3) Il campione delle ere
LE CRONACHE DELLA FOLGOLUCE:
1) La via dei re
2) Parole di Luce
RECKONERS:

2) Firefight

Robert Jordan:
7) La corona di spade
8) Il sentiero dei pugnali

Joe Abercrombie:
TRILOGIA DELLA PRIMA LEGGE:
1) Il richiamo delle spade
2) Prima che siano impiccati

Jeaniene Frost:
THE NIGHT HUNTRESS:
6) I fantasmi della notte
6.5) Home for the holidays
7) Up from the grave

Aprilynne Pike:
2) Spells
3) Illusions
4) Destined


Richelle Mead:
GEORGINA KINCAID:
3) Succubus Dreams
(il quarto l'ho già letto per errore, quindi lo ometto)
5) Succubus Shadows
6) Succubus Revealed
VAMPIRE ACADEMY:
4) Blood Promise
5) Spirit Bound
6) Last Sacrifice

Gerry Bartlett:
6) Real Vampires have more to love
7) Real Vampires don't wear size six
8) Real Vampires hate skinny jeans
9) Real Vampires know hips happen
10) Real Vampire know size matters

Marissa Meyer:
2) Scarlet
3) Cress
4) Winter

Gail Carriger:
FINISHING SCHOOL:
1) Etiquette & Espionage
2) Curtsies & Conspiracies

Patricia Briggs:
MERCY THOMPSON SERIES:

8) Night Broken
9) Fire Touched
10) Silence Fallen

Kim Harrison:
THE HOLLOW SERIES:
5) For a few demons more
6) The outlaw demon wails
7) Whithe witch, black curse
8) Black magic sanction
9) Pale demon
10) A perfect blood
11) Ever after
12) The undead pool
MADISON AVERY:
1) Once dead, twice shy
2) Early to death, early to rise
3) Something deadly this way comes

Gena Showalter:

OTHERWORLD ASSASSINS:
1) Last kiss goodnight
2) Black and blue


Elizabeth Chandler:

2) Innocenti bugie


Claudia Gray:
3) Hourglass
4) Afterlife
5) Balthazar (spin-off)

Jasper FForde:
2) Persi in un buon libro
3) Il pozzo delle trame perdute
4) C'è del marcio

Paul di Filippo:
2) La trilogia steampunk II: gli ottentotti
3) La trilogia steampunk III: Walt ed Emily

Janet Evanovich:
PLUM SERIES:
16) Sizzling sixteen
17) Smokin' seventeen
18) Explosive eighteen
19) Notorious Nineteen
20) Takedown twenty

Cameron Jace:
GRIMM DIARIES:
1) Snow White Sorrow
2) Cinderella Dressed in Ashes
3) Blood Milk and Chocolate
GRIMM DIARIES PREQUELS:
4) Ladle Rat Rotten Hut
5) Mary Mary Quite Contrary
6) Blood Apples
7) Once Beauty Twice Beast
8) Moon and Madly
9) Rumplestein
10) Jawigi
10.5) Happy Valentine's Slay
11) Children of Hamlin
12) Tooth&Nail&Fairy Tail
13) Ember in the Wind
14) Jar of Hearts

Maggie Stiefvater:
THE RAVEN CYCLE:
2) The Dream Thieves
3) Blue Lily, Lily blue
4)


Scott Lynch:
I BASTARDI GALANTUOMINI:
2) I pirati dell'oceano rosso
3) The Republic of Thieves

Sarah Rees Brennan:
THE LYNBURN LEGACY:
2) Untold
THE DEMON'S LEXICON TRILOGY:
1) The Demon's Lexicon
2) The Deomn's Covenant
3) The Demon's Surrender

Jennifer Estep:
MYTHOS ACADEMY:
4) Crimson Frost
4.5) Spartan Frost
5) Midnight Frost
6) Killer Frost
BIGTIME SERIES:
1) Karma Girlg
2) Hot Mama
3) Jinx
3.5) A Karma Girl Christmas
4) Nightingale
ELEMENTAL ASSASSIN:
2) Web of Lies
3) Venom
4) Tangled Threads
5) Spider's Revenge
5.5) Thread of Death
6) By a Thread


Chloe Neill:
7) House Rules (Le regole del casato)
8) Biting Bad

Laurie Faria Stolarz:
2) White is for magic
3) Silver is for secrets
4) Red is for remembrance

Trudy Canavan:
THE BLACK MAGICIAN TRILOGY:
2) La scuola dei maghi
3) Il segreto dei maghi

Kresley Cole:
4) Dark Passion
5) Dark Night

Lara Adrian:
3) Il bacio perduto
4) Il bacio del risveglio

Cornelia Funke:
2) Fearless

Nalini Singh:
3) Tra le braccia della notte
4) Archangel's Blade
5) Archangel's Storm

Bree Despain:
2) Lost Grace

Elena P. Melodia:
2) Ombra
3) Luce

Ellen Schreiber:
3) Vampire Kisses: Legami di sangue
4) Vampire Kisses: Danzando con un vampiro
5) Vampire Kisses: Coffin Club

J. R. Ward:
LA CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO:
5) Possesso
6) Oro sangue
7) Riscatto
8) Tu sei mio
9) Ferita
10) Rinascita
ANGELI CADUTI:
2) Arde la notte
3) Envy

Julie Kenner:
2) California Demon
3) Demons are Forever
4) Deja Demon
5) Demon ex Machina

Asia Greenhorn:
2) Silver

Jenna Black:
MORGAN KINGSLEY SERIES:
3) The Devil's Due
4) Speak of the Devil
5) The Devil's Playground

Michelle Rowen:
IMMORTALITY BITES:
3) Lady & the Vamp
4) Stakes & Stilettos
5) Tall, Dark & Fangsome

Anna Giraldo:
2) Light+Thunder


Terry Pratchett:
CICLO DI SCUOTIVENTO:
2) La luce fantastica
3) Stregoneria
CICLO DELLE STREGHE:
2) Sorellanza stregonesca
4) Streghe di una notte di mezzaestate

Seanan McGuire:
OCTOBER DAYE:

10) Once broken faith




giovedì 29 ottobre 2015

BUONI PROPOSITI DI FINE ANNO

Buongiorno a tutti! Come state? Come procedono le vostre letture? Il mio mal di testa finalmente sta passando (anche perché alla fine ho ceduto, mi sono dichiarata sconfitta e mi sono decisa a prendere delle medicine... dannatissima cervicale!) e le mie letture continuano ad essere interessanti. Direi che non mi posso lamentare!

Lo so, lo so... il titolo di questo post sembra un po' una minaccia, perché siamo solo a ottobre (fine ottobre, ma sono dettagli) quindi da qui alla fine dell'anno ce ne vuole ancora un po' (a meno che uno non si distragga un attimo, in quel caso ci si potrebbe ritrovare a Natale senza accorgersene!). Però a novembre parteciperò ad una challenge su GoodReads che si basa sul leggere libri che appartengono a serie e quindi ho deciso di sfruttare l'occasione e cercare di mettere un po' d'ordine nelle mie mille mila serie!

Per l'occasione ho anche aggiunto una nuova pagina al blog (sotto l'header, alla voce S.O.S. Serie) che spero di poter sfruttare per il controllo delle serie (perché sono una specie molto pericolosa!). Per ora ho sfruttato un vecchio post che avevo fatto l'anno scorso, mi sono limitata ad aggiornare le serie che già erano presenti, ma appena avrò un attimo di tempo aggiungerò anche le innumerevoli serie iniziate quest'anno.

Ma ora cercherò di tornare al punto... il fatto è che ho iniziato un numero incredibile di serie e ne ho altre mille mila a mezzo, quindi ho cercato di fare un po' d'ordine, senza però stilare una TBR, visto che ne ho già una autunnale in corso (però sono fortunata, perché la maggior parte dei libri in lista fanno parte di una serie!).
Così ho pensato di mettere un limite alle nuove serie: dal primo di novembre alla fine dell'anno proverò a non iniziare più di sei serie (e dico 6!!!). Sei serie sembrano parecchie, ma in realtà mi conosco e io inizio serie nuove come altri si cambiano i calzini, quindi ho cercato di essere realistica (di nuovo!) e spero davvero di riuscire a mantenermi nel limite.

Ed oltre ad essermi imposta questo limite ho cercato di individuare le serie che quest'anno ho iniziato o proseguito e che più mi sembrano nelle mie corde in questo periodo. Perciò non stilerò nessuna lista da seguire ma segnerò comunque le serie che potrei voler continuare in questi due mesi, in modo da poter arrivare a fine anno con un bel risultato (e con qualche serie smaltita!!!!):

Ed ecco le prescelte:

1) Dorina Basarab di Karen Chance. E' la serie companion della principale ed è una trilogia. Mi manca solo l'ultimo volume, quindi spero davvero di riuscire a mettere un punto a questa serie! (Su GR si vocifera di un quarto volume, ma per ora a me risulta essere una trilogia... Karen per cortesia non fare cavolate!).


2) Isla and the Happily Ever After di Stephanie Perkins. Altra trilogia e altro volume finale. Il primo mi era piaciuto tantissimo e il secondo, invece, mi aveva deluso parecchio. Spero che questo torni alle origini!

3) The Hero strikes Back di Moira J. Moore, secondo libro della serie Hero. Vi ho parlato del primo poco tempo fa (qua) e non vedo l'ora di continuare questa serie. Sarà la volta buona????


4) Mezzo Mondo di Joe Abercrombie. Secondo libro della nuova trilogia di Abercrombie. Non sono ancora riuscita ad iniziare la sua serie più famosa (anche se ho letto e amato uno dei companion) ma questa l'ho iniziata e vorrei anche portarla avanti!!!!

5) Infinity Bell di Devon Monk. Secondo libro della serie House Immortal. Altra serie che ho iniziato quest'anno e che sarei davvero felice di portare avanti!


6) Vengeance Moon di Lee Roland. Secondo libro della serie Heart Witches, altra serie iniziata quest'anno e finita nel dimenticatoio!

7) Another One Bites the Dust di Jennifer Rardin. Questo volume è anche nella TBR, ma per completezza lo inserisco anche di qua. Sia mai che mi aiuti!



8) Ignite Me di Tahereh Mafi. Quest'anno ho letto il secondo e una novella. Magari riuscirò a completarla entro la fine dell'anno?

9) The Shadow Throne di Jennifer A. Nielsen. Idem come sopra. E' una trilogia e il secondo l'ho letto quest'anno, riuscirò anche a finirla?


10) Seventh Grave and No Body di Darynda Jones. E' il settimo capitolo della serie dedicata a Charley Davidson ed è una serie che adoro!!!!!

11) The Outlaw Demon Wails di Kim Harrison. Anche questo è nella TBR e spero di riuscire a leggerlo presto.


12) La spada del destino di Andrzei Sapkowski, secondo libro della serie The Witcher, che ho iniziato quest'anno e che muoio dalla voglia di continuare.

13) River Marked di Patricia Briggs, sesto volume dedicato a Mercy Thompson e anche lui già presente nella TBR.


14) Bayou Moon di Ilona Andrews, secondo capitolo della serie The Edge che ho scoperto qualche mese fa.

15) The Glass Magician di Charlie N. Holmberg. Ho letto da poco il primo di questa trilogia e sono curiosa di vedere cosa tirerà fuori l'autrice.


16) Fish & Chips di Madeleine Urban e Abigail Roux. Terzo libro della serie dedicata a Ty e Zane. Tra il primo e il secondo ho fatto passare un anno abbondante, spero di non fare la stessa cosa tra secondo e terzo!

E queste sono le serie che ho iniziato/continuato quest'anno e che mi sembra (e soprattutto che spero) possano rientrare nelle mie future letture, ma ci sono anche un paio di serie che non sono state toccate dalle mie letture di quest'anno ma che meriterebbero di essere continuate (ok, ce ne sono ben più di un paio, ma cercherò di contenermi!):

1) Il re dei fulmini di Mark Lawrence. Il primo l'ho adorato (e ve ne ho parlato qua) ma poi non sono più riuscita a continuare questa trilogia, ma visto che un paio di mesi fa mi sono portata a casa il volume con tutti e tre i libri direi che posso decidermi a continuarla!

 2) Summoning the Night di Jenn Bennett, secondo libro della serie dedicata ad Arcadia Bell. Il primo mi era piaciuto tantissimo ma poi mi sono persa e non sono riuscita a continuare la serie.


So che non riuscirò a portare avanti tutte queste serie, ma spero di riuscire comunque a fare un buon lavoro e spero che questo post mi possa aiutare a non distrarmi troppo e a leggere qualche serie di più.
Voi cosa mi dite? Conoscete queste serie? E avete delle serie che sperate di riuscire a terminare al più presto? Ma, soprattutto, condividete anche voi questo piccooooooolo problemino con le serie?
Buone letture!
S.


mercoledì 28 ottobre 2015

WWW...WEDNESDAY#29

Buongiorno a tutti! Come state? Io mi sento un po' un rottame: il mal di testa non mi dà tregua in questo periodo e ho un raffreddore molto indeciso, non ha ancora capito se fermarsi a tenermi compagnia o no. Ma pazienza!

La rubrica WWW... Wednesday è ideata dal blog Should be reading.

1)What are you currently reading?
2)What did you recently finish reading?
3)What do you think you'll read next?

What are you currently reading?


Free Agent di J.C. Nelson. Lo so, sembra strano anche a me, ma questa volta ho in lettura un libro solo! L'idea di partenza è davvero buona, ma il libro di per sé è mediocre. Ma poteva andare peggio!

What did you recently finish reading?


A Shiver of Light di Laurell K. Hamilton. Dovrebbe essere l'ultimo libro della serie dedicata a Merry Gentry. Sono contenta di aver terminato questa serie, anche se quest'ultimo volume è parecchio al di sotto del livello degli altri. The Silver Siren di Chanda Hahn, ultimo capitolo della trilogia Iron Butterfly, trilogia che ho amato! E Six of Crows di Leigh Bardugo. Mi serve il seguito e mi serve ora!


E poi ci sono loro: Unnatural Creatures a cura di Neil Gaiman e Archangel's Consort di Nalini Singh. Mi aspettavo qualcosina di più da entrambi, ma sono stati comunque piacevoli.

What do you think you'll read next?


Come al solito non ho ancora deciso cosa leggerò dopo. Molto probabilmente inizierò Qualcosa di molto speciale di Sandy Hal, perché è lì, nella libreria, che mi chiama! Ma non garantisco nulla.

E voi cosa state leggendo? Cosa leggerete dopo? E cosa avete appena finito di leggere? Fatemi sapere! E se volete lasciarmi il link al vostro www passerò a curiosare sicuramente! 



Buone letture!

S.

venerdì 23 ottobre 2015

RECENSIONE: RESENTING THE HERO

Buongiorno a tutti! Come state? Oggi ho deciso di parlarvi di un libro che mi è piaciuto moltissimo e che ho letto un po' di tempo fa. Goodreads (un valido alleato quando la vostra memoria ha l'abitudine di abbandonarvi sul più bello ed andarsene ad Honolulu con Merlino!) mi dice che l'ho letto esattamente ad inizio marzo e io ancora devo capire perché non vi ho ancora parlato di lui! E' un libro che mi è piaciuto tantissimo, tanto che si è meritato il massimo e la lode!

TITOLO: Resenting The Hero

AUTRICE: Moira J. Moore

SERIE: Hero#1

TRAMA (velocemente tradotta da me): In un regno devastato da disastri naturali soltanto le abilità magiche delle Coppie unite - la Sorgente e lo Scudo - rendono la terra abitabile e tengono al sicuro le persone. I legami che uniscono queste coppie vanno ben al di là delle relazioni tra amanti o tra aprenti e durano per tutta la vita.... che loro lo vogliano o no.
Dunlevay Malorough coltiva i suoi talenti da Scudo da una vita, preparandosi per il giorno in cui verrà unita ad una Sorgente. Sfortunatamente il fato ha deciso che il partner di Lee dev'essere il leggendario, bellissimo e incredibilmente sicuro di sé Lord Shintaro Karis. Certo, lui fa una splendida figura con le sue arie da aristocratico e il suo innegabile coraggio. Ma la popolarità e la notorietà di Karish fanno sì che Shintaro sia l'ultima persona a cui Lee voglia trovarsi legata.
La riluttante coppia è assegnata ad High Scape, una città così assediata dalle calamità naturali che deve essere presidiata da almeno sette coppie. Ma quando una forza sconosciuta abbatte tutti gli altri Scudi e Sorgenti, Lee e Karish mettono da parte le loro differenze per cercare di combattere qualcosa che è ancora più innaturale del riluttante affetto che stanno iniziando a provare l'uno per l'altra.



Ammetto che all'inizio ero attirata dalla cover e dal titolo. Diciamo che della trama non me ne fregava poi molto, ma la copertina e il titolo mi hanno conquistato al primo sguardo. Posso dire che si è trattato di amore a prima vista, di un colpo di fulmine, ma posso anche dire che that's amore! Perché mi sono davvero innamorata di lui.

I punti a favore di questo libro sono davvero tanti: in primo luogo è un libro che non si prende troppo sul serio, eppure, fin dalle prime pagine, l'autrice riesce a spiegare il suo mondo e le sue dinamiche in maniera magistrale. In poche righe messe ad arte nella narrazione noi riusciamo a capire benissimo cosa sta succedendo e perché. L'autrice crea un mondo tutto suo e riesce a spiegarcelo benissimo!
Tanti libri che si prendono molto sul serio non riescono ad inquadrare così bene la loro ambientazione per il lettore. Dovrebbero prendere esempio.
Un'altro punto a favore dell'ambientazione è la sua originalità: questo libro è un mix fra distopico e fantasy e l'autrice riesce a muoversi su questo confine e si bilancia benissimo. (In alcune cose mi ha ricordato molto Marion Zimmer Bradley nella sua serie dedicata al mondo di Darkover, ed è veramente un di più molto apprezzato!).

Ma le cose continuano a migliorare: lo stile della scrittrice è fluido, scorrevole e ironico. Un mix piacevolissimo! Ma il vero tocco di classe sono i personaggi. L'autrice li caratterizza alla perfezione e riesce a creare una coppia (non tanto in senso romantico, quanto nel senso di due persone) che si è conquistata di diritto il posto nella lista delle mie preferite.
Lord Shintaro Karish mi ha fatto una tenerezza incredibile! Anche se l'autrice ce lo presenta come il solito eroe-principe azzurro, bello come il sole ma profondo come una lampadina, in realtà ha una personalità molto complessa e sotto la crosta di principe azzurro c'è molto di più. E' anche un personaggio abbastanza sfigatino, va detto, ma questo non farà che farvi affezionare di più a lui.
E poi c'è lei... il vero capolavoro dell'autrice: Lee! Penso che si sia meritata un posto tra le mie eroine preferite! E' caratterizzata alla perfezione e non è un personaggio semplice: ha trascorso tutta la sua vita "fra quattro mura" e si vede benissimo. In compenso è intelligente e spiritosa. E' anche una ragazza piena di pregiudizi verso la sua Sorgente, e questo la rende più vera, più umana e un personaggio più completo. Tutto questo l'autrice non ce lo dice, ce lo fa vedere. Inoltre Lee è un personaggio che è conscio dei suoi limiti, ma anche delle sie capacità. E' in costante crescita, impara dai suoi errori  e ha un carattere molto forte. Capisco perfettamente perché non riscuota molte simpatie (ok, sto usando un eufemismo, perché non sta simpatica quasi a nessuno), lo capisco perfettamente, ma proprio per questo mi piace ancora di più.

Lei da sola vale tutto il libro, e ve l'ho già detto che è una dei miei personaggi femminili preferiti?!? 
In più la storia è interessante e coinvolgente, anche se forse avrebbe potuto essere qualcosina di più, se proprio devo andare a cercare un pelo nell'uovo. Forse avrei dovuto dargli 4.5 invece di 5 e lode, ma Lee mi ha conquistato e non ho saputo resistere!

Spero davvero di riuscire a proseguire questa serie al più presto perché non vedo l'ora di ritrovarmi in compagnia di Lee e Shintaro!

Voto:e lode!

E voi cosa mi dite? Conoscevate questo libro? Vi ispira?
Buone letture!
S.



giovedì 22 ottobre 2015

INIZIATIVA HAPPY HALLOWEEN

Buongiorno a tutti! Come state? Come procedono le vostre letture? E come sta andando il vostro autunno? Oggi voglio condividere con voi un'iniziativa molto carina a tema "Halloween".

Ilenia del blog Libri di Cristallo ha organizzato un Link Party e un Giveaway sul suo blog:


Image and video hosting by TinyPic

Se volete partecipare anche voi, o se volete avere più notizie non dovete far altro che cliccare qua!

Buone letture!
S.

mercoledì 21 ottobre 2015

WWW...WEDNESDAY#28

Buongiorno a tutti! Come state? Come procedono le vostre letture? Io non vedo l'ora di parlarvi un pochino di quello che sto leggendo al momento, quindi parto subito con la rubrica!

La rubrica WWW... Wednesday è ideata dal blog Should be reading.

1)What are you currently reading?
2)What did you recently finish reading?
3)What do you think you'll read next?

What are you currently reading?




Unnatural Creatures a cura di Neil Gaiman. Vi ho presentato da poco questo libro, nel post dei miei ultimi acquisti. Non ho proprio saputo resistere e l'ho messo in lettura appena ho potuto. Alcuni racconti sono molto carini, mentre altri non mi hanno impressionato particolarmente. Ma devo anche ammettere che con i racconti io ho qualche problema di mio, quindi non posso lamentarmi troppo. Poi c'è lui... *_* Six of Crows di Leigh Bardugo. Ok, lo ammetto, devo ancora leggere l'ultimo volume della sua altra serie, ma non ho saputo resistere! Non ho letto tantissimo, ma mi sta già piacendo parecchio! E poi c'è Archangel's consort di Nalini Singh, terzo capitolo della serie Guild Hunter. I primi due volumi li ho letti una vita fa e poi avevo "abbandonato" la serie (questa volta è colpa delle serie interrotte, visto che tra il secondo e il terzo in Italia han fatto passare una vita! I primi due li avevo letti in italiano e, anche se sono contenta che si siano decisi a continuare la serie anche da noi, io ho deciso di continuarla in inglese, è più sicuro). Comunque devo ringraziare Rosa, visto che è un po' anche colpa sua se mi sono decisa a riprendere questa serie.

What did you recently finish reading?



Sticks & Stones di Madeleine Urban e Abigail Roux. Il primo libro di questa serie mi era piaciuto molto di più, ma ho comunque apprezzato questo secondo volume, è stata una lettura scorrevole e piacevole. A thousand Pieces of You di Claudia Gray invece è stato meno pesante di quanto mi aspettassi (non son una grande fan della scienza, che poi sia fantascienza o scienza normale per me non fa divverenza!), ma non mi ha comunque soddisfatta del tutto. E poi c'è The Steele Wolf di Chanda Hahn, secondo libro di questa trilogia. Devo sbrigarmi a parlarvene perché mi è piaciuta tantissimo!

What do you think you'll read next?


In realtà non so ancora quale sarà la mia prossima lettura (non sono vicina alla fine di nessuno dei tre che sto leggendo al momento, quindi non so bene di cosa avrò voglia dopo) ma spero di riuscire a leggere presto The Silver Siren di Chanda Hahn, terzo ed ultimo capitolo della trilogia, perché devo assolutamente sapere come finirà la storia!

 E voi cosa state leggendo? Cosa leggerete dopo? E cosa avete appena finito di leggere? Fatemi sapere! E se volete lasciarmi il link al vostro www passerò a curiosare sicuramente! 



Buone letture!

S.

lunedì 19 ottobre 2015

IL MIO TESSSSSSSSSORO #2

Buonasera a tutti! Come state? Come procedono le vostre letture? Le mie al momento molto bene, evviva! Oggi voglio parlarvi dei miei ultimi acquisti librosi! La quantità non è soddisfacente (ok, quando mai lo è???? ma questa volta sono proprio pochini, pochetti! :( ) ma spero che la loro qualità possa compensare!


Come al solito la qualità delle foto è quella che è, ma sono così bellini, non trovate anche voi? Parto dal libro in inglese: Unnatural Creatures a cura di Neil Gaiman. Di solito non sono una fan dei libri di racconti, ma questo sembra così promettente (e poi è proprio bellino come libro! Belle le illustrazioni e le pagine con i titoli dei capitoli, belli i caratteri e bella la copertina!). Poi c'è La Mezza Guerra di Joe Abercrombie, terzo e ultimo capitolo della trilogia del Mare Infranto. Ho letto solo il primo, ma il secondo è già a casa che mi aspetta e non vedo l'ora di continuare (in più questo acquisto sono riuscito a farlo passare come regalo per mio fratello!). 
Insieme al libro di Abercrombie (autore che apprezzo veramente tanto) ho comprato un altro libro che però non è nella foto! (Mi sono completamente dimenticata di lui... non so come ho potuto! :'( e me ne sono accorta solo ora!). Comunque si tratta di un libro che ho letto una vita fa:


Eh già, è proprio lui! Buona Apocalisse a tutti di Terry Pratchett e Neil Gaiman. Questo libro è geniale e divertentissimo. Ho deciso di comprarmi pian piano tutti i libri di Pratchett, anche i tanti che ho letto prendendoli in biblioteca, e quando ho trovato questo non ho proprio saputo resistere! Penso che lo rileggerò molto presto!
Ed ora ritorno alla foto, perché mancano ancora due libri: L'uomo di Marte di Andy Weir. La colpa è principalmente di Alexis Kami (se non conoscete ancora il suo blog, vi consiglio di farci un giretto!). Il libro non mi ispirava un granché, perché degli astronauti non me ne è mai fregato assolutamente nulla e la scienza non mi piace. Però lei mi ha incuriosito tantissimo e quando me lo sono trovata davanti, in libreria, ad un prezzo così invitante (4 euro e 90. Nella foto si vede anche il bollino) non ho proprio saputo resistere!
E poi c'è Qualcosa di molto speciale di Sandy Hal. Anche questo libro l'ho conosciuto grazie ad un blog, ma al momento non mi viene in mente quale blog fosse (sigh!). Avevo letto una recensione dell'edizione in lingua originale e me ne ero innamorata, quindi quando ho scoperto che usciva da noi non ho saputo resistere!

Spero di riuscire a dedicare tempo molto presto a queste piccole meraviglie! *_* E voi cosa mi dite? Vi ispirano i miei nuovi acquisti? E cosa avete comprato voi recentemente?
Buone letture!
S.

venerdì 16 ottobre 2015

MINIRECENSIONI #11

Buongiorno a tutti! Come state? Io ho le dita congelate! Ma a parte questo piccolo particolare direi che va tutto bene!
Oggi sono (finalmente!!) qua per parlarvi di due libri che ho letto grazie a Netgalley:

TITOLO: The Deathsniffer's Assistant

AUTRICE: Kate McIntyre

TRAMA (velocemente tradotta da me): Questo libro è un fantasy con un'ambientazione unica: come si può non amare castelli fluttuanti, eccentriche signore-detective e un protagonista che giudica tutti dalla qualità delle loro calzature? E il tutto in una scena pseudo-edoardiana e con un assassinio da risolvere!
Dopo la tragica morte dei suo genitori, Chris Bukley ha cercato per sei anni di crescere la sua sorellina minore, Rosemary, che oltre ad essere una bambina vivace ha anche delle doti magiche. Finora sono riusciti a sopravvivere con quello che i loro genitori gli hanno lasciato, ma i soldi stanno finendo rapidamente e Chris non ha altra scelta che cercarsi un lavoro. Ma l'unico che prende in considerazione la sua candidatura è O. Faraday, pazzo e pure Deathsniffer. L'abilità magica di Faraday è un'intuizione acutissima, che risulta molto utile nel lavoro di detective. Chris accetta il lavoro e viene subito coinvolto nella vita di Faraday, quando vengono chiamati a risolvere il mistero dell'omicidio di un duca. E come se non bastasse attorno a sua sorella si sta raccogliendo un sacco di attenzione politica, a causa delle sue abilità.
Chris deve riuscire a destreggiarsi tra il suo lavoro, che lo porta a dare la caccia ad uno spietato assassino che non si ferma davanti a nulla e che continua ad uccidere, e la sua vita privata, cercando di proteggere sua sorella da chi vorrebbe poterla usare a proprio vantaggio.


Lasciatemi precisare che, anche se alla fin fine il libro non mi ha entusiasmato, ha comunque grandi potenzialità. L'autrice ha veramente avuto delle buone idee e il suo punto forte sono i personaggi. Faraday a volte mi ha ricordato parecchio Jackaby, e questa è una cosa decisamente positiva. Penso sia il personaggio che più mi è piaciuto. Ma anche gli altri non sono male: Chris, il protagonista, è veramente ben caratterizzato e pure Rosemary, anche se non sempre ho provato simpatia nei suo confronti.
In ogni caso i personaggi non sono il punto debole del libro e di solito sono disposta a perdonare un sacco di cose ad un libro quando i personaggi sono ben fatti, ma purtroppo non è questo il caso.
L'autrice ha avuto delle idee brillanti per l'ambientazione: al posto di scegliere l'epoca vittoriana ha voluto cambiare. Questo è degno di nota e la cosa mi aveva intrigato tantissimo. Però... però dov'è la differenza? Certo, non viene nominata nemmeno una volta la regina Vittoria, ma qualche differenza, qualche caratterizzazione storica ci doveva pur essere, giusto? Sbagliato. A quanto pare per l'autrice bastava precisarlo in sinossi e tutto andava a posto.
E poi... ci sono unicorni, spiriti, magia in ogni dove, ma l'autrice dà tutto per scontato e non ci fa vedere nulla. A che pro dirmi che ci sono gli unicorni se poi gli ignori? Voglio dire, quando un autore riesce a creare un mondo nuovo e a presentarcelo come se fosse "scontato" è davvero una gran cosa (si capisce cosa sto cercando di dire?) ma se l'autore ci dice che è un mondo completamente diverso ma poi non ci fa vedere nulla, allora è come se non avesse davvero creato un mondo nuovo. Si capisce cosa sto cercando di dire? Spero di sì, perché queste sono proprio le falle più grandi di questo romanzo.
E in più la storia parte bene, è interessante e coinvolgente, ma l'autrice la tira un po' troppo per le lunghe. Poco dopo la metà il mio interesse ha preso a vagare e mi sono ritrovata a non vedere l'ora di arrivare alla fine. Un vero peccato.


Voto:



TITOLO: Gilded

AUTRICE: Christina Farley

TRAMA (velocemente tradotta da me): La sedicenne Jae Hwa Lee è una ragazza coreana-americana, con una cintura nera, un'abilità letale con arco e frecce e con una voglia sulla spalla della stessa forma della Corea. Quando suo padre, rimasto vedovo da poco, decide di trasferirsi da L.A. a Seul lei è costretta a seguirlo e così si ritrova a doversi ambientare in una nuova scuola e ad avere a che fare con suo nonno, che, a quanto pare, non è poi così contento di vederla. Ma poi scopre che un semidio coreano, Haemosu, perseguita la sua famiglia, rubando le anime di tutte le primogenite per secoli. E lei sarà la prossima. Ma questo non è l'unico problema di Jae. C'è anche Marc. L'irresistibile e affascinante Marc, che minaccia di infrangere tutte le barriere che Jae ha eretto attorno a sé. Jae deve decidere se potersi o meno fidare di lui, ma lei non è l'unica ad avere dei segreti, e quelli di Marc potrebbero aiutare Jae a sconfiggere la maledizione che affligge la sua famiglia da secoli.


Questo libro è partito in quarta, e per quasi tutta la prima metà è riuscito a conquistare la mia attenzione. Ero contentissima dell'ambientazione: la storia si svolge a Seul (*_* *_* *_* devo aggiungere altro?) e mi è piaciuto moltissimo il fatto che riusciamo a vedere un po' di Corea attraverso gli occhi della protagonista. Come anche mi è piaciuto molto l'utilizzo nella trama della mitologia coreana. Sono ignorantissima in materia e sono davvero contenta di aver imparato qualcosa di nuovo.
E anche Jae e Marc non sono male come protagonisti e, almeno all'inizio, vederli interagire mi piaceva molto. Ma pian piano il mio interesse è andato scemando. Non so bene cosa sia andato storto, non saprei bene a cosa dare la colpa, ma mentre la prima metà l'ho divorata, procedendo con la lettura le cose sono rallentate e mi sono ritrovata annoiata. Peccato, le possibilità ci sono, l'ambientazione e la mitologia sono interessanti ma manca decisamente qualcosa, anche se faccio fatica a capire cosa.
In parte è anche dovuto al fatto che vediamo la Corea attraverso lo sguardo di Jae, ma non i coreani. Voglio dire, a parte una vecchietta che vende qualcosa di mangereccio ad un angolo della strada e al suo istruttore di Tae Kwan Do, gli unici altri coreani che vediamo sono il nonno e la zia della protagonista. Perché?
Ho capito che la protagonista è in una scuola internazionale e che quindi i suoi compagni sono tutto meno che coreani, ma possibile che a Seul ci sia penuria di coreani? Non mi sembra molto realistico.
Comunque, non è male come lettura poco impegnativa e scorrevole e, tutto sommato, non mi è dispiaciuto troppo.


Voto:

Conoscevate questi libri? Vi ispirano?
Buone letture!
S.


mercoledì 14 ottobre 2015

WWW...WEDNESDAY#27

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Per me è stato un periodo di alti e bassi, e spero che il livello si alzi un po'!

La rubrica WWW... Wednesday è ideata dal blog Should be reading.

1)What are you currently reading?
2)What did you recently finish reading?
3)What do you think you'll read next?

What are you currently reading?



A thousand Pieces of You di Claudia Gray. Ho aspettative contrastanti su questo libro, ho letto pareri sia positivi che negativi ma sono davvero curiosa. L'ho iniziato da poco e non ho letto molto, ma per ora sembra promettere bene, speriamo che le cose non peggiorino! E poi c'è Sticks & Stones di Abigail Roux e Madelaine Urban, secondo libro della serie dedicata a Ty e Zane. Ho letto il primo l'anno scorso e mi era piaciuto molto, quindi non so perché ho aspettato tanto, ma ora l'ho iniziato e spero si riveli all'altezza delle aspettative!
In più c'è ancora Le avventure di Sherlock Holmes che, in realtà, ho messo in aspettativa. Mi piace ma non è il suo periodo quindi ho deciso di aspettare di essere dell'umore giusto per potermelo godere meglio.

What did you recently finish reading?
(la lista sarebbe lunga, ma io cercherò di contenermi!)



Maplecroft di Cherie Priest. Inquietante e che tiene incollati alle pagine, ma deludente sotto molti altri aspetti. Penso che questo non sia proprio il mio genere. Il seggio vacante di J.K. Rowling, che non mi ha conquistato, ma poteva anche andare peggio. E The Paper Magician di Charlie N. Holmberg, che si è rivelata una lettura molto carina.


 The Iron Butterfly di Chanda Hahn. Questo libro è stato nella mia wish list per parecchio tempo e davvero non so perché abbia aspettato tanto per leggerlo! Mi è piaciuto davvero molto! The Desert Spear di Peter V. Brett, è stata una buddy read che mi ha tenuto compagnia per un paio di settimane e che mi è piaciuta tantissimo. Dal libro mi aspettavo qualcosina di diverso, ma ne vale comunque la pena. Sea of Shadows di Kelley Armstrong è stata invece una delusione. Sul finale si è un po' ripreso, ma è stato di una noia mortale. Peccato perché da questa autrice mi aspettavo molto.

What do you think you'll read next?



The Steele Wolf di Chanda Hahn. E' il seguito di The Iron Butterfly e il secondo di questa trilogia. Devo riuscire a leggerlo al più presto perché sto morendo dalla curiosità. Voglio sapere cosa succederà dopo!


E voi cosa state leggendo? Cosa leggerete dopo? E cosa avete appena finito di leggere? Fatemi sapere! E se volete lasciarmi il link al vostro www passerò a curiosare sicuramente! 


Buone letture!
S.

Post in evidenza

RECENSIONE: SEI DOVE SUSSULTA IL CUORE!

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io sono contenta perché riesco a tornare con una recensione, ma vi avvi...

Post più popolari