mercoledì 14 gennaio 2015

IL MEGLIO E IL PEGGIO DEL 2014 #1

Buongiorno a tutti! Come state? Com'è iniziato il vostro 2015? E le vostre letture come stanno andando? Io ho iniziato l'anno nel migliore dei modi, ma ora sono tornata a casa ed è ora che mi dedichi di nuovo al blog perché l'anno è iniziato da poco e io sono già in super extra mega ritardo! Voglio tirare le somme dell'anno appena trascorso, parlarvi dei miei buoni propositi e delle reading challenge di quest'anno, voglio farvi vedere i miei nuovi arrivati e altre cosette, quindi è il caso che mi dia da fare!

Per quanto riguarda le mie letture, invece, non sono stata molto fortunata... diciamo che non ho letto libri brutti, ma neanche bellissimi. Niente che mi abbia particolarmente colpito, ma spero che le cose migliorino!

Intanto vi presento il meglio e il peggio di quest'anno. O almeno l'idea era quella di presentarvi i migliori e i peggiori, ma mentre scrivevo il post mi sono lasciata un po' trasportare (ok, ok, mi sono lasciata trasportare tantissimo!) e quindi oggi mi limiterò a presentarvi il meglio, per il peggio dovrete aspettare il prossimo post! 
Non seguirò l'ordine di preferenza (perché sarebbe davvero chiedermi troppo!) ma l'ordine cronologico e vi presenterò indifferentemente libri e/o autori.


1) La serie Nightrunner di Lynn Flewelling, di cui ho letto i primi due capitoli. Alec e Seregil sono due personaggi che entrano nel cuore! Qui potete trovare la mia recensione al primo volume.


2) Santa Olivia di J. Carey. Questo libro ha tutto, tutto tutto e non so proprio perché non mi sia ancora decisa a leggere il secondo!!! Qui la mia recensione.


3) La serie The Grisha di Leigh Bardugo, di cui ho letto i primi due capitoli. Probabilmente non è una serie perfetta, ha parecchi difettucci e ce ne sono di più complete e complesse, ma mi piace. Riesce a tenermi attaccata alle pagine e a coinvolgermi.


4) Rainbow Rowell. Ammetto di aver letto solo due dei suoi libri: Per una volta nella vita e Fangirl, ma adoro questa autrice e spero di leggere altri suoi libri quest'anno. E di Fangirl mi ci sono innamorata!


5) Ginn Hale. Questa autrice l'ho scoperta grazie a Serena di Attraverso i libri e quel che Serena vi trovò (grazie, grazie, grazie!). Riesce a creare dei mondi interessanti con uno stile favoloso!


6) La paura del Saggio di Patrick Rothfuss. Perché proprio non poteva mancare!!! (Kvothe *_____*). Ovviamente qui potete trovare la recensione!


7) Anne Bishop. Ho conosciuto questa autrice con la serie Black Jewels di cui ho letto i primi due volumi ed è stato amore a prima vista. La serie è originale e i personaggi sono semplicemente indimenticabili, ma con Written in red si è definitivamente e irrimediabilmente conquistata un pezzo del mio cuoricino! Vi lascio il link alla recensione di Written in red.


8) Il principe dei fulmini di Mark Lawrence. L'ho adorato perché è originalissimo e ben costruito. Il protagonista, per quanto inquietante, è fatto benissimo e sono veramente curiosa di leggere gli altri due libri. Qui la mia recensione.


9) Half Bad di Sally Green. So che parecchie persone non ne sono rimaste molto convinte, ma io l'ho adorato e lo straconsiglio a tutti! Recensione qui.


10) The Iron Druid Chronicles di Kevin Hearne, di cui ho letto i primi due volumi. E' stato amore a prima vista. Ho cercato per parecchio tempo un urban fantasy con un protagonista maschile che mi soddisfacesse (l'urban fantasy, non il personaggio maschile eh! Anche se pure lui non guasta :P) e quindi potete immaginare la mia gioia quando In fuga (primo capitolo di questa serie) si è rivelato essere tutto quello che cercavo e ancora di più!


11) La serie di Kate Daniels scritta da Ilona Andrews. Penso sia la miglior serie urban fantasy che ho letto quest'anno, tant'è che ho divorato tutti i volumi su cui sono riuscita a mettere le mani e mi manca solo più il settimo, che dev'essere uscito da poco.



12) Confessione di Kanae Minato. Questo libro merita davvero moltissimo. Mi ha colpita e conquistata fin dalle prime pagine e non mi ha lasciata andare fino alla fine.



13) La serie di Percy Jackson di Rick Riordan. Ho aspettato davvero tanto prima di iniziarla e ancora non mi capacito del perché. Ho letto solo i primi due capitoli, ma penso che l'autore sia un genio e non vedo l'ora di proseguire con la serie!



14) Stray Souls di Kate Griffin. Il libro è fantastico e l'autrice è geniale. Cos'altro dovrei aggiungere?? Ah, sì! Qui la recensione!


Ok, sono riuscita a sceglierne solo 14, ma ho deciso di barare un po'! Ho letto davvero tantissimi libri e molti di questi si sarebbero meritati un posto qua sopra, così ho deciso di fare alcune menzioni speciali, perché se no mi sentirei mortalmente in colpa! Quando una recensione è disponibile la troverete cliccando sul titolo del libro.

Dunque, per prima cosa devo per forza nominare Jim Butcher per la serie Dresden Files. Ho letto solo il primo ma ho tutte le intenzioni di continuare. E' una serie urban fantasy con un protagonista maschile che funziona! (E poi è consigliato da Patrick Rothfuss, potevo forse non nominarlo???). E poi devo assolutamente nominare Brandon Sanderson e Joe Abercrombie. Il primo per Steel Heart, in cui si discosta dagli altri suoi libri per genere ma che riesce comunque a rendere un capolavoro, e il secondo per The Heroes, che finalmente sono riuscita a leggere. Abercrombie in pratica è Martin che incontra Pratchett e non credo di dover aggiungere altro.

Mi pare poi d'obbligo nominare La bambina che salvava i libri di Mark Zusak, che è stata una delle letture più profonde e toccanti. 
Ora, invece, è il turno di un paio di libri nostrani: Di me diranno che ho ucciso un angelo di Gisella Laterza e Albion di Bianca Marconero. Sono i due libri migliori di autrici italiane che ho letto quest'anno (a parte la De Winter, che nominerò tra poco!), e se non sbaglio sono entrambi esordi letterari. Quindi complimentissimi! Poi, già che ci sono, non posso nominare Oscure Gioie di Virginia De Winter, che è meraviglioso.
Ora mi sposto dall'altra parte del globo, per parlarvi di due libri giapponesi: Battle Royale di Koushun Takami, che è una lettura che mi ha colpito molto, a tratti è crudo, ma mi è piaciuto veramente tanto, e Presagio triste di Banana Yoshimoto. Non conoscevo questa autrice, ma ora ho tutte le intenzioni di leggere altri suoi libri. 

Non posso poi non nominare L'esilarante mistero del papà scomparso di Neil Gaiman, che è qualcosa di magnifico, e Carpe Jugulum di Terry Pratchett: vampiri e Igor (anzi Igors!), splendido!  Ho trovato geniale anche Teorema Catherine di John Green. E' stata la mia prima esperienza con questo autore e me ne sono innamorata, anche se poi ho letto altri suoi racconti (o romanzi brevi) che però non mi hanno soddisfatto altrettanto. Spero di riuscire a leggere qualche suo altro romanzo per riuscire a dare un parere definitivo.

Tocca poi a Il principe perduto di J. A. Nielsen, il primo volume di una trilogia fantasy per ragazzi che mi è piaciuta particolarmente, un gioco ad incastri probabilmente prevedibile ma che mi ha conquistato! 
E ora non posso non nominare alcuni libri di un genere che ho scoperto solo quest'anno, grazie ai vostri blog: Pushing the limits di Kate McGarry (di nuovo, grazie Sere!), Anna and the French Kiss di Stephanie Perkins e To all the boys I've loved before di Jenny Han. Quest'ultimo è quello che mi è piaciuto di meno dei tre, ma li ho trovati tutti molto teneri e non avrei mai immaginato che potessero piacermi così tanto. Quindi grazie a tutti!

Lo so, il post sta diventando chilometrico, ma tenete duro... ho quasi finito, forse! Dopo anni e anni di indecisione mi sono finalmente decisa e ho letto ben due libri di Artur Conan Doyle, dedicati ovviamente a Sherlock Holmes! Uno studio in rosso e Il segno dei quattro. Ovviamente mi sto ancora chiedendo perché mai ho aspettato così tanto a decidermi!
Anche se stona un po' in mezzo a tutte queste letture che ho amato devo per forza nominare anche lui: I bring the fire: part I-Wolves di C. Gockel, perché è qualcosa di veramente incredibile: è oggettivamente bruttino e fatto malaccio (e continuo a chiedermi dove siano i lupi del titolo) ma è talmente assurdo che merita di essere letto, anche perché sinceramente non ci sono parole per descriverlo!!! E, per restare in tema di stranezze, c'è anche John dies @ the end di David Wong. Non è per niente bruttino, ma è come se Douglas Adams avesse preso degli acidi (ma tanti!) e poi si fosse messo alla tastiera del pc.

Devo poi nominare Seanan McGuire, che con la sua serie dedicata ad October Daye mi ha tenuto compagnia per tutto l'anno. Mi sono innamorata dei suoi personaggi e delle sue storie. Ed ora tocca a un libro "serio": The Psychopath Test: a journey through the madness industry di Jon Ronson. Mi ha inquietato un po' ma è stata una lettura molto, molto interessante.

Ed ora, finalmente, l'ultimo! La corsa delle onde di Meggie Stiefvater. L'ho letto grazie al GDL organizzato da Giusy ed è stato amore! Avevo parecchie riserve quando l'ho iniziato perché l'autrice non è esattamente tra le mie preferite, ho letto diversi suoi libri ma non ne sono mai rimasta completamente soddisfatta ma con questo... con questo è stato amore! Mi sono innamorata dei personaggi, dell'ambientazione e della storia e mi è piaciuto persino lo stile!

Ok, gente, per oggi questo è tutto! So di aver esagerato un po' e di aver scritto un post chilometrico, perciò se siete arrivati fino a qua: grazie mille e complimenti!!! *__*
Ovviamente tutti i libri citati in questo post sono straconsigliatissimi! Non lasciateveli scappare!
Quali sono state le vostre letture migliori? E conoscevate i libri che ho citato?
Buone letture!
S.

23 commenti:

  1. Ciao, bentornata!! :D Sai che molti dei libri che hai nominato non li conoscevo? Non capita spesso, quindi ora sono curiosissima di saperne di più! Per il resto condivido la scelta di Anna and the French Kiss, La Corsa delle Onde e Fangirl. Anche io della Rowell ho letto solo questo e Per una volta nella vita e mi sono piaciuti moltissimo entrambi! *_*
    Leggerò sicuramente Written in Red, Half Bad, Percy Jackson, Albion e Tenebre e Ghiaccio, ma mi ispira anche la serie di Magic Bites!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! *__* Beh, ovviamente, se ne leggerai qualcuno sono super curiosa di sapere cosa ne penserai! :) La Rowell è stata una piacevolissima sorpresa, sinceramente non pensavo che finisse per piacermi così tanto :) E ti straconsiglio tutti i libri che hai scelto perché secondo me meritano tantissimo tutti quanti! :) (Ah, Magic Bites l'hanno tradotto anche in italiano... mi pare si intitoli La città delle tenebre, non ho idea del perché abbiano scelto questo titolo e non so se tradurranno anche gli altri, ma era per completezza ;) ).

      Elimina
  2. Tanti non li conoscevo, ma mi ha fatto piacere vederne nominati alcuni: Kate Griffin merita di essere conosciuta ovunque, Nightrunner la devo continuare a tutti i costi e veder spuntare il nome di Terry Pratchett mi scalda il cuore.
    E come dimenticare I bring the fire: come hai detto tu, oggettivamente brutto ma da leggere almeno una volta. Se ti interessa il filone "l'autore era fatto di brutto" c'è anche The Prince and the Program di Aldous Mercer che è il delirio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo che avresti approvato la Griffin e Pratchett! *__*
      E il libro di Mercer non lo conoscevo, ma ora corro subito ad informarmi!!!!!! :)

      Elimina
    2. Ok, ho sbirciato su Goodreads, ma appena ho letto il nome Mordred ho smesso e l'ho infilato in WL! *_____________*

      Elimina
  3. Oh, "Santa Olivia": ma quanto è bello, quel libro?! *____*
    Fra quelli che hai citato ce ne sono parecchi che mi interessano, perciò direi proprio che sono contenta di sapere che li hai inseriti nella lista dedicata ai migliori dell'annata (è il caso di "In fuga", ""Half Bad", "Written in red" e altri, fra i tanti).
    Ho letto solo il primo della serie di Ilona Andrews, in italiano, ma hai ragione: è piaciuto anche a me, e non vedo l'ora di finire il resto della serie! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno, la Carey si è veramente superata! *_*
      E i libri che hai citato meritano tutti tantissimissimo, spero che tu riesca a leggerli presto (e, ovviamente, che ti piacciano!).
      Con i libri della Andrews ero partita parecchio scettica perché in realtà sono due scrittori (marito e moglie che usano uno pseudonimo) e le cose scritte a quattro mani mi spaventano sempre un po', soprattutto se sono urban fantasy e invece ho adorato tutti i libri che ho letto! :)

      Elimina
  4. Ebbene, non ne ho letto nessuno!
    *si nasconde*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare! Parecchi sono abbastanza sconosciuti, soprattutto qua da noi, quindi sei giustificata! ;)

      Elimina
  5. Bentornata :)
    Albion e La corsa delle onde sono stata due letture meravigliose anche per me.. le ho inserite entrambe nella top 5 del 2014 :)
    Di me diranno che ho ucciso un angelo mi ispira tantissimo e non vedo l'ora di riuscire a leggerlo *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei riuscita a limitarti a una top 5? Insegnami!!!!!!!! Io tutte le volte che devo scegliere entro in crisi più profonda (ma penso che si noti! :P). Comunque spero di riuscire a passare presto a curiosare da te! :)
      Di me diranno che ho ucciso un angelo è veramente carino ed è stata una piacevole sorpresa, spero che riuscirai a leggerlo! :)

      Elimina
  6. ahahahahah hai nominato giusto qualche libro XD comunque, la mia lista è altrettanto lunga! Nel 2014 ho letto tantissimi libri fantastici e sinceramente non mi andava di fare una top ten v.v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ma giusto qualcuno! :P E' che quando si tratta di scegliere vado proprio in crisi, e poi mi sentivo troppo in colpa a nominare solo una decina, ma volevo comunque condividere il tutto quindi ho optato per un compromesso... anche se mentre preparavo il post sembravo giusto giusto un pochino pazza! Mi sono scusata praticamente con tutti i libri che non ho nominato... :P

      Elimina
  7. Quanti bei libri! *-* Confesso che la maggior parte non li conosco *va a nascondersi* Però mi hai incuriosita tantissimo, quindi utilizzerò la tua classifica per prendere spunto eh eh xD
    Dunque, anche io della Rowell ho letto solo Fangirl e Eleanor & Park, inutile dire che farò incetta di tutti i suoi libri ♥
    Quest'anno vorrei iniziare la serie della Bardugo perché ne ho sempre sentito parlare molto bene. E poi, anche per me, il 2014 è stato l'anno della scoperta di Doyle, del quale però ho letto solo Uno studio in Rosso (bellissimo), e non vedo l'ora di recuperare altre sue storie ☻

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare, la maggior parte non è molto famosa, almeno da noi, quindi sei giustificata! E spero di essere utile come spunto per future (e piacevoli) letture :)
      La serie della Bardugo è molto carina, e se non sbaglio sta per uscirne un'altra sua, che mi sembra molto promettente :) Mentre per la Rowell penso che ti imiterò: ho intenzioni di procurarmi tutti gli altri suoi libri! :)

      Elimina
  8. L'esilarante mistero del papà scomparso di Neil Gaiman sarà miooooo!
    Molti dei libri che hai elencato sono anche nella mia lista! ^^
    P.s. Bentornata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro di Gaiman è fantastico! *__*
      grazie mille!!! ^__^

      Elimina
  9. Ciao Siannalyn!!! wow, quanti libriiii....molti purtroppo non li ho letti, ma mi tentanooo! La corsa delle onde è uno dei miei preferiti del 2014, mentre il 2015 sarà l'anno di Abercrombie e della Carey. Battle royale e Albion sono in wish, e oh mi piacerebbe leggere la serie di Jim Butcher, ma sono pigra per leggermela in inglese u.u Il principe dei fulmini non lo conoscevo, ma ho letto la tua recensione e mi ispira eheh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! E grazie! *__* Tutti gli autori e i libri che hai citato meritano tantissimo, quindi spero che tu riesca a leggerli (e, soprattutto, che ti piacciano! *_*). Il principe dei fulmini a me è piaciuto molto, ma devo ammettere che è molto particolare e che non è piaciuto a tantissime persone :)

      Elimina
  10. Ciao!
    Tra questi voglio leggere "Confessione" di Kanae Minato, ho letto la trama qualche mese fa e mi ispira davvero molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :)
      Confessione merita davvero tanto! :) In certi punti è un po'... duro, ma merita! :) Spero che tu riesca a leggerlo e che, soprattutto, ti piaccia!

      Elimina
  11. ...e ora come faccio? Devo segnarmeli, ovvio! E anche quelli che già volevo inserire in WL ma mi sono dimenticata. Tranne Santa Olivia che ho comprato proprio grazie alla tua recensione... devo solo trovare un attimo per leggerlo. Ma sono una lettrice disordinata e non riesco a farmi un piano di letture decente. XD
    Mentre qualcuno lo conosco e l'ho letto... :3 Albion e Oscure Gioie in testa: li adoro. Così come adoro le autrici, comprerei a scatola chiusa qualsiasi cosa mi proponessero. E anzi, sto aspettando con trepidazione il seguito di Albion e il nuovo romanzo della de Winter, di cui ancora non si sa nulla. Argh! Sono troppo curiosa!
    E la serie Nightrunner! *^* Devo finire il secondo, ma sono assolutamente innamorata di Alec e Seregil. A d o r o. E la Rowell è un'altra dei miei colpi di fulmine grazie a Per una volta nella vita, ma soprattutto a Fangirl, quest'ultimo mi ha definitivamente messa al tappeto per quanto mi è piaciuto.

    RispondiElimina
  12. Segna, segna! :P Ohhh, che onore!!! *__* Ti capisco perfettamente sulle letture organizzate! Ok, io faccio mille mila TBR che più o meno seguo anche, ma il punto è che quando le faccio non so bene cosa mi passi per la testa, perché il 90% delle volte mi ritrovo a pensare "bello! però perché ho questo in TBR, che manco sapevo della sua esistenza prima di prenderlo, e non ne ho messi altri che sono in WL da decenni?". Sono un disastro! :P
    E sulla Marconero e De Winter concordo in pieno!!!!! *___* E spero che i libri di tutte e due escano il più presto possibile!!!! *___*

    RispondiElimina

Post in evidenza

RECENSIONE: ARTEMIS

Buongiorno a tutti! Finalmente riesco a postare una recensione che morivo dalla voglia di condividere con voi! Peccato che poi i problemi d...

Post più popolari