mercoledì 4 febbraio 2015

WWW...WEDNESDAY #5

La rubrica WWW... Wednesday è ideata dal blog Should be reading.

Buongiorno a tutti! Come state? Come procedono le vostre letture? Qua finalmente nevica (anche se a momenti è Pasqua e il meteo sembra convinto di essere a Natale... ma sono dettagli!). Il mio febbraio da lettrice non è iniziato nel migliore dei modi, ma spero che migliori presto!

1)What are you currently reading?
2)What did you recently finish reading?
3)What do you think you'll read next?

                                What are you currently reading?




L'apprendista Assassino di Robin Hobb è una rilettura. Da tempo accarezzavo l'idea di rileggere questa serie (soprattutto visto che l'autrice ne sta scrivendo un'altra con gli stessi personaggi) ma è anche una serie che, a livello di sentimenti, prende molto, quindi continuavo a tentennare. Poi mi sono imbucata in una buddy read su Goodreads, ed è stato come tornare a casa dopo un lungo viaggio. The Reluctant Cannibals di Ian Flitcroft è una lettura lenta, ma per ora interessante. E, infine, Deat, a Life di George Pendle. Ne ho letto solo un paio di capitoli, ma sono già innamorata!

What did you recently finish reading?


Queste sono le mie letture di febbraio e sono state entrambe deludenti: Unclean Spirits di M.L.N. Hanover, che è stato abbastanza banalotto, e Due di Due di Andre De Carlo, che è stata una lettura trascinata e noiosa, vuota, come una domenica d'agosto in città.

What do you think you'll read next?


Sinceramente non ho ancora le idee chiare su cosa inizierò dopo, anche perché sono ancora ben lontana da finire i libri che ho in lettura, quindi potrei sempre cambiare idea in base all'umore del momento, ma credo che Lola and the Boy Next Door di Stephanie Perkins potrebbe essere un buon candidato.


Ok, questo è tutto! E voi? Cosa state leggendo? Cosa pensate di leggere dopo? Ditemi, che sono curiosa!
Buone letture!
S.

12 commenti:

  1. Aspetto con ansia la recensione di Deat: a life. Gli faccio la corte su amazon da un tempo infinito *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora ne ho letto una trentina di pagine e mi sta piacendo molto... è particolare, strano e abbastanza... macabro, però penso che l'autore sia geniale (e, sinceramente, mi piacerebbe sapere da dove ha tirato fuori le sue idee :) )

      Elimina
  2. "Unclean spirits" ha una copertina davvero bellina, peccato che si sia rivelato una parziale delusione...
    La Hobb,,, dimmi, ma quanto è brava questa donna?! Un genio assoluto! *___*
    Io, al momento, leggo invece "The Key" di Mats Strandberg e Sara Elfgren, la conclusione della trilogia sulle streghe di Engelsfors... non penso che mi stancherò mai di consigliare questa serie, la adoro davvero con tutto il cuore! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Unclean Spirits mi sembrava molto promettente, ma è stato noiosetto e non mi ha soddisfatta... peccato!
      E sulla Hobb... beh... *_____* Quella donna è splendida (anche se raggiunge dei livelli di sadismo incredibili! ;P).
      Ma sai che, nonostante tutto, sono riuscita a perdermela, la serie che hai in lettura? Ho rimediato subito e messo il primo in wish list!!!!!

      Elimina
  3. A parte quello della Perkins, gli alti non li conoscevo. The Reluctant Cannibals sembra interessante, così come Death, a Life. Aspetto di saperne di più! Io sono indecisa se attaccare American Sniper o Ladri di sogni della Stiefvater, forse forse li leggo insieme :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, i due libri inglesi da noi sono praticamente sconosciuti, quindi direi che sei giustificata :P
      E non sapevo che American Sniper fosse un libro... ma buono a sapersi! :)

      Elimina
  4. La serie della Perkins dev'essere davvero carina.. già i titoli mi mettono di buon umore :)
    Io ho terminato L'amore è come un pacco regalo di Barbara Schaer, ho appena iniziato Fahreneit 451 e poi non so ancora cosa leggerò.. credo che vedrò sul momento anche se vorrei andare avanti con The Mortal Instruments.. il quarto non mi è piaciuto ma mi piacerebbe comunque finire la serie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo è davvero carino... sono libri dolci e leggeri, però sono leggibili e piacevoli :)
      Fahreneit 451 non sono ancora riuscita a leggerlo, anche se è una vita che vorrei farlo... e spero che il tuo problema con il quarto della Clare sia solo con il quarto e non con gli altri volumi :)

      Elimina
  5. Io la serie della Perkins non l'ho ancora iniziata! Di "Death: a life" vado a leggere la trama, perché sono curiosissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella della Perkins è una serie molto carina, leggera e veloce (almeno,il primo è così e da tutto quello che ho letto in giro, gli altri due dovrebbero essere lo stesso :) ), mentre Death a life è una genialata ;P

      Elimina
  6. Death, a Life mi ispira tantissimo, aspetterò con tanta curiosità la tua recensione!!!
    Due di Due penso di averlo letto nel periodo del liceo, ricordo che qualcosa mi era piaciuto ma adesso come adesso non ricordo nemmeno un piccolissimo particolare!!! Ed è anche l'unico libro di De Carlo che sono riuscita a finire, ne ho iniziato almeno altri tre che ho velocemente abbandonato perché noiosetti! ;-)

    Ho invece appena finito di leggere Will ti presento Will per la Amazing Authors Challenge e mi è piaciucchiato, ma non tantissimo!
    Devo ancora decidere che libro iniziare ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Death, a Life lo sto leggendo a piccole dosi, ma per ora mi sta davvero piacendo molto... :) E quello che dici su De Carlo mi fa pensare che abbandonerò definitivamente questo autore :P

      Will ti presento Will non sono ancora riuscito a leggerlo, però è uno di quei libri che ho nel mirino da un po'... mi dispiace che non ti abbia soddisfatto del tutto!

      Elimina

Post in evidenza

WWW...WEDNESDAY#23

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io non posso lamentarmi delle mie, ma questa puntata del www stava seri...

Post più popolari