mercoledì 10 dicembre 2014

IN MY WISH LIST #11

Questa rubrica non ha bisogno di molte spiegazioni, a cadenza casuale vi aggiornerò sulle nuove entrate della mia wish list del blog, che potete consultare qui.


Buongiorno a tutti! Come state? Come procedono le vostre letture? E com'è il tempo da voi? Qua è il secondo giorno di sole, quasi faccio fatica a crederci! Non che mi dispiaccia la pioggia, ma mi stavo ammuffendo! :P Comunque oggi sono di nuovo qua con una nuova puntata di questa rubrica (che sto pubblicando con più frequenza da quando sono tornata, brava me!). Ma la lotta con gli arretrati è impari e sappiate che la colpa è vostra!

I primi libri che vi presento oggi sono qua grazie alle Belle:

TITOLO: Col nostro sangue hanno dipinto il cielo

AUTRICE: Eleonora C. Caruso

TRAMA: Shun ha 25 anni e vive in una Tokyo vanesia e spersonalizzata. Shun è un host, uno degli accompagnatori più richiesti del Parfume, locale frequentato da uomini e donne, giovani e non, in cerca di affetto, comprensione e una parvenza di amore. Shun finge di amare le proprie clienti, e loro pagano per questa illusione. L’incontro con il giovane Toru potrebbe cambiare la sua vita, ma Shun è stanco e la sua storia, per sua stessa ammissione, è una di quelle nelle quali non aveva perso niente né imparato niente. “La maggior parte delle storie finisce così”. La Tokyo di Eleonora Caruso è malinconica e affascinante nella sua crudezza, e rappresenta con disincanto e cinismo l'immaginario pop giovanile.


TITOLO: Il libro selvaggio

AUTORE: Juan Villoro

TRAMA: Ci sono libri con una forte personalità. Libri che si scelgono i lettori, e non viceversa. E libri che rifiutano di farsi leggere. Juan, quattordici anni, trascorre le vacanze dallo zio Tito, il bibliofilo più pazzo del mondo. Nel labirinto della sua biblioteca Juan scopre che i libri hanno una vita propria. Alcuni addirittura cambiano contenuto a seconda di chi li legge. Altri, invece, si nascondono. Come "II libro selvaggio", che si lascerà leggere da una sola persona, da un lettore speciale. Perché leggere è un atto creativo. I libri sono magici. I libri sono vivi. E sono tutti diversi, come noi. "L'abilità di narratore di Villoro è al servizio di un sorprendente romanzo di avventura e intrighi che ha per protagonisti dei personaggi insoliti: libri 'vivi', dotati di poteri eccezionali e capaci di cambiare la vita delle persone."


TITOLO: Raven's Breath

AUTRICE: Tish Thawer

TRAMA (velocemente tradotta da me): Lei sarà il tuo Triste Mietitore o la tua Grazia Salvatrice?
Raven può respirare la vita dentro di te, o inspirarla fuori... e la scelta è tua.
Dicono che quando muori la tua intera vita ti scorre davanti. Ma quello che non sai è che i tuoi ultimi pensieri decideranno se Raven sarà il tuo Triste Mietitore o la tua Grazia Salvatrice.
Morte ha un piano sinistro, ma la sua Mietitrice preferita ha dei poteri che possono ostacolare i suoi piani. L'unico problema è che lei ancora non lo sa.
Riuscirà Raven a mettere insieme tutti i pezzi prima che sia troppo tardi oppure il Purgatorio sarà distrutto per sempre?

Il prossimo che vi presento, invece, l'ho scoperto grazie al blog Destino d'inchiostro:

TITOLO: Palindra

AUTRICE: Elena Ticozzi Valerio

TRAMA: Palindra, archeologa scozzese specializzata in storia russa, è da sempre una ragazza pragmatica. Un incontro imprevisto le svelerà una nuova realtà del mondo e la porterà a stringere amicizia con due esseri eccezionali: Viktor, un guerriero cosacco, e Tybaerius, un lord misterioso. I protagonisti viaggeranno dalla moderna Edimburgo alla sabbiosa Uruk, dalla magica Islanda fino alle lande ghiacciate delle isole Svalbard. Lotteranno per salvare i loro affetti più cari venendo in contatto con riti antichissimi, manufatti magici e le tradizioni di un popolo di cui nessuno serba più il ricordo. Le loro nature diverse dovranno allearsi per sconfiggere un alchimista che ha smarrito la via della luce e la sua diabolica moglie, disposti a tutto pur di raggiungere il loro scopo.

I prossimi invece li ho scoperti grazie al bog di Mr. Ink:

TITOLO: La regina di ghiaccio

AUTRICE: Alice Hoffman

TRAMA: "Stai bene attento a quello che desideri. Lo dico per esperienza. I desideri sono cose brutali, che non perdonano. Ti bruciano la lingua nell'istante in cui vengono pronunciati e non puoi più ritrattarli". Si apre così questo elettrizzante romanzo di Alice Hoffman, una delle più importanti scrittrici viventi in lingua inglese. A otto anni la protagonista del romanzo ha espresso un desiderio terribile. E questo si è avverato, con conseguenze disastrose. Presa coscienza del suo terrificante potere, la protagonista capisce di essere un pericolo per gli altri e decide di fuggire da tutto e da tutti. Trova lavoro in una piccola biblioteca di periferia e ne fa la sua tana. Morendo un po' per volta, in preda a deliri di morte e paranoia. Finché un giorno non rimane vittima di un suo stesso desiderio disperato, mortale: è colpita da un fulmine. Ma questo non la uccide. Anzi, le cambia la vita per sempre. 

TITOLO: Luna

AUTRICE: Julie Anne Peters

TRAMA: «Io l’amavo, lei era mio fratello»
Il primo romanzo per adolescenti sulla transessualità.

Liam ha sedici anni. È alto, bello, muscoloso e corteggiatissimo, ma la verità è che si sente una ragazza intrappolata dentro un corpo da ragazzo. Sua sorella, Regan, è l’unica a condividere questo segreto con Liam – o Luna, come preferisce farsi chiamare – che ogni notte clandestinamente si trasforma con trucchi e vestiti nel suo alter ego femminile. Il padre, stereotipo dell’uomo medio e professionalmente frustrato, insiste affinché il figlio giochi a baseball ed esca con le ragazze, la madre troppo occupata nella sua professione di wedding planner non si accorge di quello che succede in casa. Quando Liam per il nono compleanno chiede in regalo una Barbie e un reggiseno il padre perde la testa, mentre la mamma lo considera un capriccio da bambini. Regan si trova quindi da sola a dover aiutare e sostenere il fratello nell’accidentato e stravagante percorso verso la trasformazione. Ma anche per lei è il momento del cambiamento e quando, durante una lezione di chimica, un compagno di scuola comincia a corteggiarla, insieme ai primi batticuori arrivano anche gli imprevisti che l’avere un fratello trans comporta…

Un romanzo ricco di colpi di scena esilaranti, una commedia borghese sul tema dell’identità sessuale.
 

Direi che per ora questo è tutto. Sono anche tutti titoli abbastanza particolari, almeno per quanto riguarda le mie solite letture, ma mi ispirano tutti. Voi cosa ne pensate? Avete letto questi libri? E cosa c'è di nuovo nelle vostre wish list?
Buone letture!
S.

12 commenti:

  1. La regina di ghiaccio mi ispira! Anche raven's breath non sembra male! Ci faccio un pensierino! :)

    RispondiElimina
  2. Luna vorrei leggerlo anche io! :)

    RispondiElimina
  3. Raven's Breath sembra abbastanza interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia sembra davvero promettente! :)

      Elimina
  4. Mi ispirano molto "Il libro selvaggio" e "Palindra".. l'ambientazione in quest'ultimo dev'essere favolosa *-*

    RispondiElimina
  5. Oddio non ne conoscevo nessuno!! Però Raven's Breath non sembra male :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono esattamente famosissimi :)

      Elimina
  6. Sto recuperando un po' di post che mi ero persa e sto riempiendo la mia wishlist (dente per dente, eh?). Questa volta direi che aggiungo Luna e La regina di ghiaccio che mi ero proprio persa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, mi pare giusto, aggiungi, aggiungi!!! :P

      Elimina