giovedì 15 gennaio 2015

IL MEGLIO E IL PEGGIO DEL 2014 #2

Buongiorno a tutti! Come state? Sono di nuovo qua con la seconda parte de "Il meglio e il peggio del 2014". Se ieri è toccato al meglio oggi è il turno del peggio! Cercherò di contenermi e di non lasciarmi trasportare troppo, come invece è successo ieri.

Seguirò sempre l'ordine cronologico e non tutti i miei peggiori sono letture pessime: alcune lo sono davvero, ma altre sono state semplicemente deludenti o mi hanno fatto capire che quell'autore non fa proprio per me. Ma ora la smetto di blaterare e passo alle cose serie!



1) Carlos Ruis Zafon. Lo so, lo so... sembra quasi un'eresia, ma quest'anno ho letto due libri suoi, Le luci di settembre e Il gioco dell'angelo, e ho capito che proprio non fa per me. Avevo amato L'ombra del vento e Marina mi era piaciucchiato, ma... mi dispiace, ma per me è no! E' impossibile non innamorarsi del suo stile, ma le storie che racconta non fanno per me.



2) Rosaspina. Una fiaba dark di Luana Semprini. Questa è stata una pessima lettura. Se avessi scritto una recensione il voto sarebbe stato "Tagliategli la testa" senza neanche disturbarmi a mettere un little chtulhu. Per farvela breve: una schifezza.


3) The Fallen Star di Jessica Sorensen. Che a quanto pare stanno per tradurre anche da noi, sigh! Ma tradurre la Bishop? Io la butto lì, eh! Comunque... originalità zero, personaggi che è meglio perderli che trovarli. Insomma una meraviglia, che si aggiudica il premio per il miglior personaggio maschile con sindrome premestruale perenne. Se siete curiosi potreste provare a cliccare qui.


4) Delirium di Lauren Oliver. Questo proprio non mi è piaciuto. Sarà che ero parecchio stufa del genere, sarà che magari non era il periodo giusto, non lo so, ma proprio non mi è piaciuto. L'idea del libro mi sembra buona, interessante e originale, ma la protagonista non mi è piaciuta per niente e neanche il libro in sé.


5) Afterlife di Stephanie Hudson. Devo fare una piccola precisazione: questo libro mi è piaciuto (non è certo da 5 little chtulhu, ma mi è comunque piaciuto, però diciamo che mi è piaciuto per masochismo, come se fosse un guilty pleasure, tanto per capirci) e avrei veramente voluto parlarvi di lui, ma, almeno finora, non ci sono riuscita. Penso addirittura che continuerò la serie, ma merita veramente una nomination nei peggiori non fosse altro che per due "piccoli" punticini:
1) la protagonista con il più basso istinto di sopravvivenza della storia. Del tipo che se fosse un'eroina di un film horror morirebbe subito dopo il titolo.
Infatti, per citarvi l'esempio più clamoroso, la nostra impavida eroina si risveglia a un certo punto sul suo divano e la porta è aperta. "Oh mio dio! E' entrato qualcuno mentre dormivo! E se fosse ancora qua?" (non è una citazione testuale ma il riassunto di tutti i suoi ragionamenti). E fin qua tutto fila, no? Ma cosa fa il nostro genio? Chiude a chiave la porta aperta e si barrica in casa!!!!!
Per sua fortuna (e nostra sfortuna) in casa non c'è assolutamente nessuno e la nostra eroina può quindi sopravvivere per regalarci 600 pagine di meraviglia!

2) Le peggiori "scene" di sesso di sempre. Vi cito un pezzettino dei pensieri "impuri" della nostra sfolgorante eroina:

Era necessario staccare il cervello, zittire la coscienza e semplicemente godere il momento. Insomma, se non mi avesse voluta, non avrei certo sentito il suo desiderio premere contro di me. Se pensavo a quando l'avrebbe fatto, a quando avrebbe infilato quella cosa dentro di me, allora avrei perso completamente il controllo.

Il grassetto è mio. Non saprei davvero da dove incominciare... già "il suo desiderio premere contro di me" non è una delle uscite più felici che abbia mai trovato, ma quando sono arrivata alla "cosa" vi giuro che prima ho scrollato la testa e, pensando di aver letto male, sono tornata indietro. Ho riletto e mi è cascata la mascella, poi penso di aver riso per venti minuti.  Non ho parole!



6) Mr. Darcy, Vampire di Amanda Grange. Una schifezza. Non mi aspettavo certo un capolavoro, visto che si tratta in pratica di cosa accade dopo il matrimonio tra Elizabeth e Darcy, con il piccolo inconveniente che lo sposo è pure un vampiro. Però non vuol dire che deve per forza essere una cosa del genere. Non è interessante, è noioso, niente di particolare ma, soprattutto, stravolge completamente il personaggio di Elizabeth, facendola diventare una lagna insicura. Questo proprio non si fa.


7) Fate delle Tenebre di Holly Black. Questa non è stata una pessima lettura e il primo libro della trilogia mi è anche piaciuto, però è stata una lettura molto deludente perché con la Black avevo delle aspettative altissime. Probabilmente è proprio colpa di queste aspettative, ma i libri non mi sono piaciuti tantissimo, non mi hanno convinto e ho faticato un po' a finirli.


E qua mi fermo. Non sono nemmeno arrivata a 10, sono stata brava no? :P E fortunata!

Pensavate che per oggi fosse finita qua, eh? E invece no! Voglio ancora nominarvi, velocemente il miglior telefilm che ho visto quest'anno e parlarvi velocemente dei drama, che sono stati la scoperta più bella di quest'anno (grazie ad Angharad del blog delle Belle. Grazie, grazie, grazie!!!!!!).


Il telefilm migliore per me è stato Bitten, tratto dall'omonimo libro della Armstrong (che devo assolutamente rileggere!).  Mentre mi è praticamente impossibile scegliere un drama solo (fosse per me li citerei tutti, anche perché non ne ho visti tantissimi, ma siccome sono buona e vi voglio bene, mi limiterò a segnalarne due!).


The Secret Garden e You Are Beautiful, entrambi super extra iper consigliati!

E per oggi è davvero tutto! E voi? Avete letto i libri che ho segnalato? E quali sono stati i vostri peggiori del 2014?
Buone letture!
S.

18 commenti:

  1. Afterlife mi attira moltissimo, e credo sarà una delle mie letture di quest'anno. Da certe cose non riesco a stare lontana a lungo XD
    Gli altri invece li lascerò dove stanno: non sembrano così epicamente brutti u_u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente potrebbe piacerti, Afterlife, penso che potresti trovarlo divertente (anche se probabilmente fa anche alzare gli occhi al cielo! :P).

      Elimina
  2. Peccato per The Fallen Star! Qualche tempo fa avevo trovato l'ebook gratuito e lo avevo scaricato. Ci sono alcuni romanzi della Sorensen che non mi sono piaciuti molto, mentre altri li ho amati, quindi ero abbastanza curiosa. Delirium invece l'ho letto circa due anni fa e mi piacque abbastanza, ma decisamente meno di quanto mi sarei aspettata. Nemmeno a me la protagonista stava troppo simpatica..
    Su Afterlife ho sentito solo cose negative, non mi attira per niente ahah :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io avevo preso l'ebook gratuito del libro della Sorensen, e sono sinceramente contenta di non aver pagato per quello, perché proprio non sono riuscita a farmelo piacere. Di questa autrice ho recentemente letto Breaking Nova (più che altro perché mi ero momentaneamente dimenticata che fosse l'autrice anche di The Fallen Star) e non mi è dispiaciuto, quindi penso che le darò un'altra possibilità :)
      E Afterlife non è bruttissimo, diciamo che si lascia leggere e va bene se si vuole solo spegnere il cervello per un po', ma di certo non è un capolavoro, poverino! ;)

      Elimina
  3. A quanto pare non sono l'unica che ha detestato Il gioco dell'angelo!

    RispondiElimina
  4. Ahahah che bello, non ho letto nemmeno uno dei libri che tu hai bocciato!! Certo, per Zafon un po' mi dispiace, ma ho letto solo L'ombra del vento e Marina , quindi non posso esprimermi sugli altri suoi romanzi!!
    Quello della Black, invece, penso che lo leggerò comunque, visto che parto senza nessuna aspettativa particolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bocciare Zafon è dispiaciuto anche a me, ma ho finalmente deciso di metterci una pietra sopra: trovo che il suo stile sia splendido ma le sue storie non mi piacciono e quindi leggere i suoi libri diventa veramente pesante :(
      Quello della Black non è brutto, anzi è carino, solo che da lei mi sarei aspettata parecchio di più, per questo è finito in questo post :) Spero che a te piaccia :)

      Elimina
  5. La trilogia di Delirium avrei voluto leggerla, era pure in wishlist ma con il tempo la mia voglia e la mia curiosità sono sparite quindi credo proprio che ci metterò una pietra sopra.. Zafon è un autore che mi piacerebbe conoscere, mi dispiace che le sue storie non ti abbiano convinta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente non credo ti perderai molto ;) Invece con Zafon ti consiglio di provare, anche perché sia L'ombra del vento che Marina sono molto belli e il suo stile merita un'occasione :)

      Elimina
  6. Concordo su L'Ombra del Vento, impareggiabile! Ho letto anche Marina e mi è piaciuto molto, anche se non tanto quanto l'Ombra xD In effetti, volevo continuare con la trilogia di Zafon, però ho sentito più volte pareri non troppo positivi sugli altri libri e questo mi fa tentennare.
    Ahahaha quella parte di Afterlife mi ha fatto ridere xD Non lo conoscevo, e ora posso dire che è senz'altro un bene! Anche io ho avuto esperienze orribili con scene del genere - tipo The Vincente Brothers della Glines, che non dimenticherò mai per quanto fosse ridicolo - e da allora ho detto "Mai più!" =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho sentito anche molti pareri positivi sugli altri libri di Zafon, e non posso negare che il suo stile sia incantevole però le storie che racconta non fanno per me... magari a tempo perso puoi sempre dargli un'occasione :)
      E per Afterlife sono contenta di vedere che non sono l'unica ad aver riso! Della Glines non ho ancora letto niente, ma potrei sempre rimediare (ogni tanto ho un po' il gusto dell'orrido :P).

      Elimina
  7. Torno a girovagare sul tuo blog e cosa trovo? Un bel ringraziamento per i drama. :3 Non c'è di che, è stato un piacere trascinarti nel vortice. :3 E se permetti ho un drama fresco di visione che mi ha fatta impazzire: Witch's romance. Alaisse ha scoperto un sito che è il male assoluto, in cui ci sono drama in corso o comunque recentissimi subbati in inglese. *^*
    By the way, non ho letto nessuno dei romanzi che hai citato... per fortuna, mi sa! XD Quello che un po' mi incuriosisce nonostante tutto è Delirium, ma in realtà ho troppi romanzi che mi ispirano molto di più da leggere. u.u
    Ah, e ho intenzione di leggere L'ombra del vento perché ce l'ho in casa e ne sento sempre parlare troppo bene. Soddisferò la mia curiosità!
    Bitten! Sta per iniziare la seconda stagione! *^* Non vedo l'ora. :3 Anche se dovrei ancora leggere il secondo romanzo, ma tanto si distanziano abbastanza, quindi non me ne preoccupo. u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, il ringraziamento mi pareva il minimo! *__* Anche se non so se dovrei più ringraziarti o mandarti qualche accidenti perché sono peggio di una droga! :P Oh, bene, me lo segno subito!!! *__* Ultimamente ho rallentato la visione perché dovevo fregare il computer a mio fratello (il mio è defunto e l'ho sostituito giusto giusto in questi giorni) e quindi non potevo pretendere troppo: già glielo sequestravo per il blog, per i drama mi sono dovuti contenere, e perché usavo viki tv per guardarli, che a volte alterne non è proprio il massimo. Il sito che ha scoperto Alaisse non lo voglio sapere perché già così sto infognata, quindi per piacere non dirmelo! :P
      Però ora come ora sto seguendo Lie to me, ed è carinissimo! *_*
      Delirium invece non è malissimo, ad essere obiettiva, ma a me proprio non è piaciuto, mentre L'ombra del vento merita parecchio, non fosse altro che per lo stile dell'autore.
      E per Bitten... non vedo l'ora!!! *__* Io mi ero ripromessa di leggere i primi due, ma non l'ho ancora fatto! :( Magari ci riusciamo! :P

      Elimina
    2. Ahi, povero pc. D: Io anche mi sono data a viki, c'è l'app che è manna dal cielo.. più che altro perché io e mio fratello ci contendiamo il caricabatterie del pc, dato che il mio è defunto, e quindi se gli serve il pc evito di usare il mio per i drama. XD Solo che le traduzioni non sono precisissime, quindi preferisco il sito di Alaisse (pssst, è uscito anche un nuovo drama con Hyun Bin di Secret Garden. Per ora sono uscite solo due puntate e devo vederlo. u.u).
      Lie to me avevo iniziato a scaricarlo! *^* E se mi confermi che è carinissimo, non posso che essere contenta della scelta. :3

      Elimina
    3. A quanto pare non sono l'unica che si danna per il pc, però :P E sì, sulle traduzioni di viki tv ti do ragione, diciamo che potrebbero essere meglio... però almeno ci sono e l'app è comoda! *_* Davvero? E come si intitola (il drama con Binuccio?)E di Lie to me sono arrivata poco dopo la metà, però per ora è carino e tenerello :)

      Elimina
    4. Sì, i pc ci fanno dannare e ci boiccottano, in un modo o nell'altro. :P Concordo l'app è comodissima. *^*
      Il drama con Binuccio si chiama Hyde Jekyll, Me. :3

      Elimina
    5. Ohh il titolo mi piace già!! *________*

      Elimina

Post in evidenza

WWW...WEDNESDAY#23

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io non posso lamentarmi delle mie, ma questa puntata del www stava seri...

Post più popolari