domenica 15 dicembre 2013

RECENSIONE: IL TRONO DI GHIACCIO

Buongiorno a tutti! Rieccomi qui con una nuova recensione... non riuscivo più ad aspettare questa dovevo proprio scriverla perché non mi aspettavo che il libro mi piacesse così tanto!!!!!!
Come avrete già capito dal titolo oggi tocca a lui:

TITOLO: Il trono di ghiaccio
AUTRICE: Sarah J. Maas
TRADUTTRICI: Francesca Novajara e Giovanna Scocchera
PAGINE: 462
EDITORE: Mondadori
PREZZO: 17 euro

SULL'AUTRICE: Sarah J. Maas è nata e cresciuta a New York, ma dopo essersi laureata nel 2008 si è trasferita nel sud della California. Ha avuto sempre una passione smodata per le storie di fate e il folclore, anche se preferirebbe essere quella che fa a pezzi il drago (anziché la damigella in difficoltà). Quando non è impegnata a lavorare, si perde tra le sue passioni: Han Solo, sgargianti smalti per unghie e la danza classica.

TRAMA: Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all'inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti.
Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera.
Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano.
Ma l'amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno... A lei spetta il compito di estirpare l'oscura minaccia, prima che distrugga il loro mondo.
Negli Stati Uniti Il Trono di ghiaccio è stato un vero e proprio fenomeno del self-publishing. Inizialmente pubblicato sul sito FictionPress, ha guadagnato un nutrito seguito di lettori fin dalla prima stesura e ora è venduto in undici paesi.

Ed ora tocca a me! 

Intanto una piccola precisazione: questo è il secondo libro della collana Chrysalide pubblicata dalla casa editrice Mondadori e devo dire che, per ora, entrambi i volumi sono molto curati. La traduzione è ben fatta, qualcuno li ha riletti (se esistono ancora i correttori di bozze complimenti a loro, se no complimenti a chi ne ha assunto il ruolo) quindi non ci sono refusi (o, se ci sono, sono minimi) e sono ben curati nel complesso: bella l'impaginazione, belli i caratteri scelti, sia come corpo del testo che per la numerazione di pagine e capitoli. 
Quando le cose sono fatte bene è anche giusto riconoscerlo.

Ma passiamo oltre e parliamo del libro. 
La trama mi aveva ricordato tantissimo la trilogia di Maria V. Snyder The Study Series (di cui potete trovare una mia recensione qui se ancora non conoscete questa splendida saga) e, passando poi a leggere il libro, la storia mi ha anche ricordato le serie di Robin Hobb La trilogia dei Lungavista e La trilogia dell'uomo ambrato (serie che ho adorato!). Però rimane comunque un libro abbastanza originale: una storia ben costruita con un'ambientazione completa (anche se, forse, un pochino approssimativa: poteva essere approfondita un po' di più, più che altro le parti in cui vengono spiegate la società creata dall'autrice e la sua storia, ma è una cosa di veramente poco conto) e dei personaggi reali, ben delineati che si fanno voler bene fin da subito (o odiare, a seconda del ruolo).
Per essere un esordio letterario e un fenomeno del self-publishing bè... complimenti!

Ho iniziato a leggere ben disposta per le associazioni con le altre serie (in fondo se la storia ti ricorda delle serie che ti sono piaciute molto è un buon segno, no?) ma un pochino diffidente perché me lo avevano descritto come adatto a un pubblico molto giovane, quindi mi aspettavo qualcosa di superficiale, un po' più scialacquato, diluito. 
I miei dubbi si sono sciolti appena ho iniziato a leggere, catturata dallo stile diretto e scorrevole dell'autrice, che mi ha trasportato in un altro mondo. Un mondo che per alcune ore ha completamente sostituito il mio. Mi ha rapito e mi sono fatta coinvolgere dalla storia e da questa eroina intraprendente e determinata.
La migliore assassina del regno. Lei è determinata, ha fiducia in se stessa ed è sopravvissuta ad esperienze che hanno piegato persone più grandi e più grosse di lei. Nel suo passato ha raggiunto traguardi inimmaginabili per una ragazza così giovane e ha appena ritrovato il suo futuro. Cosa sarà disposta a fare pur di raggiungerlo?

E non è il futuro l'unico problema di Celaena: il presente la tiene già abbastanza occupata (insomma, ha un torneo da vincere e deve destreggiarsi tra gli intrighi di corte... mica semplice!) ed il suo passato inizia ad emergere, gettando un'ombra su tutto quello che le accade. Riuscirà a salvarsi e a sopravvivere? Cosa scopriremo del suo passato? E come influenzerà la storia? (lo scopriremo nella prossima puntata! :P)

Ho trovato ben due booktrailer molto carini, spero che vi piacciano:




"I principi non dovrebbero essere belli. Sono una razza lamentosa, inetta, ripugnante... Ma questo, questo... E' ingiusto avere sangue reale ed essere così bello!"

Non la trovate adorabile?!

A tutto questo aggiungeteci che è una lettura adatta all'inverno: ti fa proprio venir voglia di continuare a leggere, pagina dopo pagina dopo pagina, accoccolata sul divano sotto una morbida copertina. L'unica cosa che potrebbe rendere migliore il quadro sarebbe essere davanti ad un camino acceso mentre fuori scende la neve. 

Voto:  

E voi? L'avete letto? O lo vorreste leggere?

Buone letture!
S.

6 commenti:

  1. complimenti, bella recensione, io avevo sentito parlare di questo libro e di questa serie, ma non gli avevo mai dato tanta importanza...invece è molto interessante, mi hai incuriosita^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! ^_^
      Anch'io all'inizio l'ho snobbato un po'... l'avevo già visto in libreria ma non l'avevo mai considerato, poi l'ho preso in mano e ho letto la trama... *_* Se ti capita di leggerlo fammi sapere cosa ne pensi! ^_^

      Elimina
    2. alla fine l'hai recensito!!! Direi che ti è piaciuto ;)
      ovviamente VOGLIO iniziarlo quanto prima...

      Elimina
    3. Sì, non potevo aspettare, questo mi è davvero piaciuto troppo! ;)
      Fammi poi sapere cosa ne pensi! ^_^

      Elimina
  2. Ciao :)
    bella recensione! Ne avevo sentito parlare di questo libro e mi incuriosisce parecchio *__* spero di leggerlo presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :) E grazie mille!!! ^__^
      Secondo me merita molto :) e se lo leggi fammi sapere se ti è piaciuto! :)

      Elimina

Post in evidenza

WWW...WEDNESDAY#23

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io non posso lamentarmi delle mie, ma questa puntata del www stava seri...

Post più popolari