lunedì 20 giugno 2016

SERIOUS? SERIES! #5

Buongiorno a tutti! Come state? Come procedono le vostre letture? Io sono contenta perché riesco a tornare con una nuova puntata di questa rubrica, per parlarvi di una serie che puntavo da tempo ma che sono riuscita finalmente a leggere grazie alla bookopoly. Volete sapere di cosa sto parlando? Continuate a leggere!

La serie di cui vi parlerò oggi è una serie per ragazzi composta da 13 libri: Una serie di sfortunati eventi di Lemony Snicket.
Lemony Snicket non è soltanto lo pseudonimo dell'autore, Daniel Handler, ma è un vero e proprio autore fittizio: la storia che ci racconta è la triste vicenda dei fratelli Baudelaires, ma è una storia che più volte si intreccia con la vita di Lemony stesso. Vorrei potervi dire di più, anche perché le parti in cui riusciamo ad intravedere la vita dell'autore sono le parti che mi sono piaciute di più (anche perché deve aver vissuto una vita piene di avventure, e pure più strane di quelle vissute dai tre fratelli) ma non vorrei fare spoiler, perciò se siete curiosi non vi resta che avventurarvi tra le pagine di questa serie!

TRAMA DEL PRIMO LIBRO: Cari lettori,
gli orfani Baudelaire sono graziosi e intelligenti, ma la loro vita, mi spiace dirlo, è piena di sfortuna. Se non sopportate storie contenenti uragani, vestiti che pungono, zuppe di cetriolo fredde, individui repellenti, allora questi libri vi getteranno nel più totale sconforto. È mio triste dovere stare sveglio di notte a indagare su questi tre sventurati giovani, ma se voi preferite dormire sonno tranquilli, vi conviene scegliere un altro genere di libro.
Con il dovuto rispetto,
Lemony Snicket

IN QUESTO PRIMO TREMENDO EPISODIO i tre fratelli diventano subito tre orfani, incontrano l’individuo più viscido e malvagio del mondo, rischiano di perdere tutta l'eredità e sono guardati a vista da un uomo con due uncini al posto delle mani. Siete sicuri di volerlo leggere?


L'autore cercherà in tutti i modi di dissuadervi dalla lettura, ma vi assicuro che, se decidete di andare contro i suoi consigli e continuare la lettura, non ve ne pentirete.

I libri che compongono la serie sono:
1) Un infausto inizio
2) La stanza delle serpi
3) La funesta finestra
4) La sinistra segheria
5) L'atroce accademia
6) L'ascensore ansiogeno
7) Il vile villaggio
8) L'ostile ospedale
9) Il carosello carnivoro
10) La scivolosa scarpata
11) L'atro antro
12) Il penultimo pericolo
13) La fine

E' una serie per ragazzi e si sente, i libri hanno una struttura molto ripetitiva (cosa che si avverte soprattutto per i primi cinque, perché dal quinto in poi vengono introdotti nuovi personaggi e le cose si fanno un pelino più interessanti andando avanti) e quindi leggerli uno di fila all'altro potrebbe non essere la soluzione ideale. Ma è comunque una lettura che merita. L'autore ha una fantasia incredibile e riesce a creare una galleria di personaggi unici ed eccentrici (e badate che definirli "eccentrici" è un eufemismo, perché questi personaggi vanno ben oltre l'immaginazione). 
Hanno tutti delle caratteristiche in comune (perché non ce n'è uno che si riveli veramente utile ai tre orfani) eppure ognuno di loro è unico e inimitabile. Vale la pena di leggere questa serie solo per i personaggi che possiamo incontrare.

Ma è anche una bella storia, con risvolti inaspettati, che parla di crescita e dell'importanza di pensare con la propria testa. Insomma è una serie che vi consiglio, soprattutto se avete voglia di leggere qualcosa di un po' particolare. Ma vi ricordo che è una serie per ragazzi e che è una cosa che si sente parecchio.

Voto: e mezzo

E voi conoscete questa serie? L'avete letta?
Buone letture!
S.

10 commenti:

  1. Ciao! Non conoscevo questa serie e devo ammettere che non mi ispira particolarmente, ma adoro la cover =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cover sono qualcosa di fantastico (e mi piacciono tantissimo anche i titoli originali dei libri *_*)

      Elimina
  2. Non vedo l'ora di iniziarla! *____*
    Se non mi sono ancora decisa è solo perché non esiste un "volumone" e i vari volumetti costano un po' (per essere libricini così piccoli, intendo). Di recente ho adocchiato uno splendido cofanetto, in inglese, però... Sai che ti dico? Credo proprio che lo prenderò! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, il fatto che siano pubblicati solo a volumetti non è una bella cosa. Io sono stata fortunata perché li ho in ebook e che per prenderli ho approfittato di un regalo, perché se no uno si svena per comprare questa serie!!! ;)
      Però il cofanetto sembra promettere bene! :)

      Elimina
  3. Ho visto il film tratto dai libri, e credo che seguirò la serie televisiva quando uscirà... ma i libri veri e propri non so perchè mi ispirano pochino :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film l'avevo visto anch'io e mi era piaciuto parecchio, spero che anche la serie meriti!! *__*

      Elimina
  4. Anche io ho visto solo il film con Jim Carrey, molto simpatico e divertente, i romanzi li lascio volentieri ai lettori più giovani dai. Non sapevo però che fosse in arrivo una serie tv! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film era davvero carino e la serie non è ancora stata molto pubblicizzata, ma spero che si riveli all'altezza! :)

      Elimina
  5. Ciao Siannalyn, brava per avere letto questi libri
    Devo dire che mi hanno sempre incuriosito molto, ho visto il Film che hanno tratto da questa Saga, molto divertente ma non ho mai avuto l'opportunità di leggere i libri che devono essere davvero carini. Il problema è che si si vuole leggere bene e conoscere la fine della storia bisogna prendere tutti e 13 i libri - è un pò un'investimento !
    Buon pomeriggio e migliore continuazione di settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film è piaciuto molto anche a me :) E sì, la serie è davvero un investimento. Non sarebbe stato male se avessero fatto un volume unico con tutti i libri (che tanto non sono spessi)!
      Buon fine settimana!! :)

      Elimina

Post in evidenza

WWW...WEDNESDAY#23

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Io non posso lamentarmi delle mie, ma questa puntata del www stava seri...

Post più popolari