lunedì 25 luglio 2016

RECENSIONE: DISTRUGGIMI

Buongiorno e buon lunedì a tutti! Come state? E come avete iniziato la vostra settimana? La mia è iniziata con uno shock perché mi sono resa conto che questa settimana ho un sacco di cose da fare e che mi devo dare una mossa. Ma mentre decido il mio piano d'attacco ho deciso di lasciarvi la recensione di un libro che mi ha conquistata!

TITOLO: Distruggimi

AUTRICE: Chiara Cilli

SERIE: Blood Bounds #2 

TRAMA: Credevo di essere sopravvissuta all'orrore. Mi sbagliavo.
Credeva di potermi sfuggire. Ma non ha scampo da me. 

Non riesco a liberarmi di lui.
Non le permetterò di cacciarmi dalla sua mente. 

È nella mia testa, nel mio sangue, nelle mie ossa.
È un mostro che vuole impossessarsi della mia anima e farla a brandelli. 

Henri Lamaze è l'incubo di morte da cui non sarò mai in grado di svegliarmi.
Aleksandra Nikolayev è l'ultimo demone che devo sconfiggere. 

Questa volta non riuscirò a contrastare il suo veleno.
Questa volta sarò io a non sopravvivere a lei. 

È finita.
E non posso accettarlo.


**Attenzione** 
Romanzo Dark Contemporaneo
Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente, linguaggio forte e rapporti sessuali di dubbio consenso o non consensuali. Non adatto a persone sensibili al dolore e alla schiavitù.

Dopo aver praticamente divorato il primo libro ero davvero curiosa di leggere il secondo capitolo di questa serie. E vi posso anticipare che ho divorato anche lui. Al solito non volevo andare a dormire tardi, ma mica potevo smettere di leggere???

Ammetto che questo mi è piaciuto un po' meno del primo, soprattutto perché all'inizio c'è stata una cosa che mi ha fatto storcere il naso (se non avete letto il libro saltate fino al punto e a capo. Non è proprio uno spoiler, ma non voglio comunque rischiare). Aleksandra torna a casa, minaccia il padre di consegnarlo alla giustizia e di far pagare tutti i responsabili e per una settimana se ne rimane a casa a far niente. Ora, da una parte è un comportamento giustificabile, forse, ma non essendo lei una ragazza debole (anzi, tutto il contrario!!) non è capibile. Torna a casa e si precipita come una furia nello studio del padre, lo affronta a muso duro e minaccia di farlo arrestare e poi? Vegeta per una settimana in casa, struggendosi di malinconia (a modo suo). Non è che sia stato chissà che gran difetto e non è che la storia perde di credibilità, ma mi ha fatto storcere il naso (ma come vi avevo detto nella recensione del primo libro, per questo genere sono una lettrice davvero difficile).

E poi il finale... ma no!!! Io devo assolutamente sapere cosa succede! E lo devo sapere adesso! Non si fa così!!!!!!!!! 
Ok, ok, ora la smetto di fare i capricci... anzi no! Mi serve il seguito!!!!!!!

Va bene, ora la smetto per davvero. E torno a parlarvi del libro. Nel primo mi ero innamorata delle voci dei personaggi e in questo secondo libro non sono certo da meno. Quelle voci sono qualcosa di fantastico! E conosciamo meglio i tre fratelli Lamaze. E di questo non posso certo lamentarmi! Soprattutto per Armand, perché credo che stia diventando il mio fratello preferito. 
E Aleksandra è una protagonista che mi piace molto, anche perché è molto coerente (prima scena a parte, ma glielo si può perdonare).

E' vero che mi è piaciuto un po' meno del primo, ma come vi ho già detto, l'ho divorato lo stesso e penso abbiate capito che non vedo l'ora di leggere il terzo libro (perché sì, voglio sapere cosa accidenti succederà!) e anche perché sono curiosa di incontrare di nuovo i fratelli Lamaze. 

Voto:  e mezzo


Direi che questo è tutto per oggi! E voi cosa mi dite? L?avete letto? O la serie vi ispira?
Buone letture!
S.

4 commenti:

  1. Ho letto il primo mesi fa e sto aspettando gli sconti per l'uscita del terzo per comprare questo:) Sono discretamente curiosa, però il primo non mi aveva fatta impazzire, anche se non mi aveva indignata com'è successo ad alcuni:) In ogni caso, bella recensione:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come serie la trovo interessante, è un genere che non mi dice molto, ma questi mi sono piaciuti :) E grazie! :)

      Elimina
  2. Ora che me lo fai notare hai ragione, quella prima settimana Aleksandra poteva fare qualcosa, però poverina è capibile, dopo tutti gli shock e le sevizie che ha subito :( Anche io voglio subito leggere il seguito!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sì, è capibile, per carità! :)
      Per fortuna non è un'attesa lunga!!! :)

      Elimina