lunedì 13 gennaio 2014

RECENSIONE: THE LUCK IN THE SHADOWS

Ho ancora qualche post in arretrato (un paio di tag, almeno) ma dovevo scrivere questa recensione!
Ho scoperto questo libro mentre stavo facendo delle ricerche per la challenge organizzata da Serena: dovevo trovare un libro che avesse nel titolo la parola fortuna e, dopo un sacco di ricerche, mi sono ritrovata con il libro che sto per presentarvi:

TITOLO: Luck in the Shadows
SERIE: Nightrunner #1
AUTRICE: Lynn Flewelling
PAGINE: 479
EDITORE: Bantam Spectra

SULL'AUTRICE: Lynn Flewelling, all'anagrafe Lynn Elizabeth Beaulieu (Presque Isle, 20 ottobre 1958), è una scrittrice statunitense, specializzata nel genere fantasy, conosciuta soprattutto per due serie pluripremiate: il ciclo di Kerry e Tamír Triad. (Premetto che per me è stata una nuova scoperta, non l'avevo mai sentita prima... vergogna, profonda vergogna!). Cresciuta nel nord del Maine, è vissuta su entrambe le coste americane ed ha viaggiato in tutto il mondo, e le esperienze acquisite si riflettono nei suoi scritti. Ha lavorato come insegnante, imbianchina, tecnico autoptico, editrice free-lance e giornalista. Si è sposata con Douglas Flewelling nel 1981 ed ha due figli. Vive attualmente nella città di Redlands, dove continua a scrivere mentre, parallelamente, insegna scrittura creativa nella locale università. La Flewelling si è convertita al Thiền vietnamita, dopo aver preso i voti dal monaco Thich Nhat Hanh, e pratica la meditazione buddista. È femminista e supporta i Diritti LGBT. Riguardo a questi temi ha dichiarato: “Ho sempre pensato che le persone sono persone, ed è sbagliato discriminare in base a quale genere o gruppo si appartiene.”

TRAMA:  Il suo compagno di cella, dopo averlo salvato, si era rivelato un mago, uno spadaccino e un agente segreto ma Alec di Kerry non si sarebbe mai aspettato di trovarsi al centro di un colossale intrigo! Chi volete che si curi di un giovanotto, senza titoli né fortune, accusato e arrestato ingiustamente? Non gli resta altro che meditare sulla malasorte nella sua cella buia, a meno che... A meno che il suo compagno di prigionia non si riveli un personaggio a dir poco imprevedibile! Così quando Seregil di Rhiminee decide di evadere dalla prigione, il giovane Alec di Kerry lo segue senza immaginare neanche lontanamente dove lo condurrà quella fuga. Perché Seregil non è mai esattamente o solamente ciò che sembra: ladro, aristocratico, guerriero, negromante, spia, ha un nome diverso per ogni occasione e cambia aspetto, età, perfino sesso (apparentemente) grazie ad abili mascheramenti. Già, perché Seregil è il migliore agente di un regno lontano coinvolto in un oscuro intrigo capace di fare tremare troni ed eserciti! Così quando Alec decide di diventare un apprendista di Seregil non immagina neanche lontanamente che cosa lo aspetta da quel momento in avanti. Il giovane, che di suo è solo un abile arciere, dovrà infatti studiare ogni sorta di trucco e di abilità per potere sopravvivere all'avventura straordinaria in cui si è lanciato!

Ed ora tocca a me!
Ora... un paio di piccole premesse: la trama italiana mi sembra un po' confusionaria, ma ero troppo pigra per tradurvi quella inglese, perciò abbiate pazienza (e sì, avete letto bene, trama italiana, perché questo libro è stato tradotto in italiano ma ormai le edizioni nostrane sono introvabili, dannazione! :( quindi mettetevi l'anima in pace... vi tocca leggerlo in inglese). Seconda piccola premessa: la copertina! E' proprio bruttina, non trovate? Ma non lasciatevi scoraggiare perché il libro che ci si nasconde dietro è veramente molto bello.

Se avete letto e amato Gli Inganni di Locke Lamora non potete lasciarvi sfuggire questo libro! Se invece non avete ancora fatto amicizia con Locke potete leggere direttamente a Luck in The Shadows senza passare dal via (scusa Locke, davvero! Ma loro sono meglio).
Un fantasy (penso che il sottogenere più giusto sia sword & sorcery) avvincente, ricco di azione, in cui il protagonista è una spia, un incantatore e un trasformista di prima categoria. Seregil è il nostro attore principale, che domina la scena senza però lasciare in ombra il suo nuovo assistente, Alec, e tutti i personaggi che gli ruotano attorno. Intraprendente, avventuroso, sempre un passo avanti a tutto e a tutti (anche se, di tanto in tanto, qualcuno riesce a raggiungerlo), insomma: un brigante a cui, però, è difficile resistere.
C'è poi Alec, il nuovo aiutante della nostra spia preferita, che si ritrova coinvolto in una serie di intrighi da far girare la testa anche all'intrigante più incallito. Si ritrova in un mondo completamente nuovo eppure non si lascia scoraggiare e la sua incrollabile lealtà verso il suo compagno di avventure lo porterà veramente lontano. (Go Alec, go!!!!).

Mirabolanti avventure, intrighi sensazionali e personaggi ben caratterizzati a cui è difficile resistere! E vogliamo poi parlare della coppia Seregil-Alec? Fantastica! E tenera, davvero tenera... per ora sono solo accenni (ok, non sono poi così velati, ma non c'è ancora nulla di concreto) ma... come si evolverà la storia? Lo scopriremo nella prossima puntata! (Devo assolutamente leggere il secondo volume... e poi il terzo, il quarto, ecc... questa serie dev'essere mia!).
Probabilmente l'accoppiata Seregil-Alec, che si rivela imbattibile sul lavoro (lavoro.. va beh... capitemi!) ma che sembra ben promettere per un po' di romanticismo è probabilmente il motivo per cui è stata sospesa la sua traduzione in italiano (o forse sono solo io che sono malpensante, è possibile, eh!). Fatto sta che è davvero un peccato perché è un libro che merita!

Se siete in cerca di un po' di sana avventura, con spie, veleni, magia ed esseri fatati (ci sono anche i centauri! *_*) questo è il libro che fa per voi!

Voto:

Lo so, lo so, ultimamente sto dando tutti voti altissimi, ma cosa ci posso fare? *__* Leggetelo e mi darete ragione (me lo sento!!!).
Voi la conoscevate già questa serie? O questa autrice? (ditemi che non ero l'unica ad essermela persa!).

Buone letture!
S.

11 commenti:

  1. Si, in effetti per la copertina si potevano impegnare di più!
    Comunque potrei anche farci un pensierino! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, purtroppo è proprio tanto bruttina, ma il libro merita veramente! :)

      Elimina
  2. Speravo ne scrivessi la recensione!!
    Che meraviglia! *_*
    e come ti dicevo.. Secondo e terzo, tanta roba!!!!!

    maledette case editrici italiane.. È probabile sia per quello! O per i bigotti di lettori, chi lo sa?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh che carina, grazie!!! *___*
      Tu sei una tentatrice!!!! :P Sul secondo sono già riuscita a metterci le mani *_* *_* *_* Ed ora aspetto il momento buono per iniziarlo (se riesco a resistere fino a febbraio per leggere i libri che mi servono nelle varie challenge sarà un miracolo!!! :P)

      Già, però è veramente un peccato... uffy!

      Elimina
  3. A dire la verità non la conoscevo nemmeno io, e spero questo riesca a consolarti.
    Ho sentito nominare l'autrice da qualche parte, ma ignoravo decisamente l'esistenza di questo libro, ma data la tua recensione più che entusiasta è il caso che me lo segni!
    Bella recensione :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohh si mi consola!! Grazie mille! :) E grazie per i complimenti!! *___*
      Se lo leggi fammi sapere, che sono sempre curiosa! :)

      Elimina
  4. io invece ne avevo sentito parlare benissimo :-) e come hai accennato tu, la serie in italiano è stata interrotta per QUEL motivo, quell'amore fuori dai canoni ;) peccato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una meraviglia!!! *___* Ed è davvero un peccato che abbiano interrotto la serie e i volumi già tradotti siano introvabili :(

      Elimina
    2. :-( espressione più espressiva di così non potevo trovarla xd

      Elimina
  5. OMG! Hai riportato all'attenzione una serie che avevo già adocchiato. *^*
    Detesto quando interrompono le serie. E sono malpensante come te, la coppia potrebbe essere uno dei motivi per cui l'hanno interrotta, oltre che magari le poche vendite.
    Dovrei decidermi a leggerla... *^* Sembra così intrigante!!!
    Com'è in inglese? Leggibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un vero peccato che l'abbiano interrotta perché merita veramente tanto, almeno secondo me... (ok, io me ne sono perdutamente innamorata, ma comunque... :P).
      In inglese è leggibilissima, per fortuna! :) Quindi se ti capita te la consiglio vivamente *__*

      Elimina

Post in evidenza

IT'S SERIAL THING! #8

Buongiorno a tutti! Come state? E come procedono le vostre letture? Oggi ho deciso di lasciar da parte i libri perché voglio condividere co...

Post più popolari